Libri di Gabriele Lolli | Libreria Cortina dal 1946
Vai al contenuto della pagina
Dal 1946 a fianco di professionisti e studenti Scopri cosa dicono di noi

Libri di Gabriele Lolli

La creatività in matematica

Gabriele Lolli

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 240

Cos'è un oggetto matematico? Un'invenzione o una scoperta? Qualcosa che c'era già prima da qualche parte e che il matematico "
18,00 17,10

Se viceversa. Trenta pezzi facili e meno facili di matematica

Gabriele Lolli

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 320

«La matematica è il regno della verità, incontrovertibile e assoluta, modello per ogni altra disciplina»
14,00 13,30

Ritratto di un logico da giovane. Torino 1959-1966

Gabriele Lolli

editore: edizioni Dedalo

pagine: 228

Un originale romanzo di formazione autobiografico, un diario di una giovinezza avvincente come un racconto, ricco di ricordi e
17,00 16,15

Il riso di Talete. Matematica e umorismo

Gabriele Lolli

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 112

È possibile affidare ai matematici una teoria del riso? Nell'opinione comune i matematici sono incapaci di emozioni, sono robo
12,00 11,40

Matematica in movimento. Come cambiano le dimostrazioni

Gabriele Lolli

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 288

Ci è stato spesso raccontato che la matematica può dimostrare le sue affermazioni e che queste dimostrazioni seguono regole ri
17,00 16,15

Il fascino discreto della matematica. Calvino, l'Oulipo e Bourbaki

Gabriele Lolli

editore: Edizioni ETS

pagine: 156

La combinatoria, o matematica discreta, applicata alla produzione letteraria, era l'armamentario teorico dell'Oulipo (Ouvroir
16,00 15,20

QED. Fenomenologia della dimostrazione

Gabriele Lolli

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 192

Tutti sappiamo che due più due fa quattro, ma pochi di noi sono in grado di dire perché
18,00 17,10

I teoremi di incompletezza

Gabriele Lolli

editore: Il Mulino

pagine: 153

Nel 1930 i teoremi di incompletezza di Kurt Gödel cambiarono il corso della filosofia della scienza
12,00 11,40

Matematica come narrazione

Gabriele Lolli

editore: Il Mulino

pagine: 216

L'umanità ha sempre narrato il proprio destino, fin dai primi miti cosmologici
15,00 14,25

Tavoli, sedie, boccali di birra. David Hilbert e la matematica del Novecento

Gabriele Lolli

editore: Raffaello Cortina Editore

pagine: 184

Nei primi trentanni del Novecento, relatività e meccanica quantistica non sarebbero state concepite senza una matematica nuova
18,00 14,40

Numeri. La creazione continua della matematica

Gabriele Lolli

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 144

«Il primo uomo che colse l'analogia esistente tra un gruppo di sette pesci e un gruppo di sette giorni - scriveva Alfred White
14,00 13,30

L'arte di pensare. Matematica e filosofia

Francesco Saverio Tortoriello, Gabriele Lolli

editore: UTET Università

pagine: 194

La matematica insegnata nella scuola si presenta come un argomento chiuso e concluso; un sapere fatto di regole e tecniche, so
20,00 19,00

Se viceversa. Trenta pezzi facili e meno facili di matematica

Gabriele Lolli

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 308

Troppo spesso la matematica è considerata uno sterile esercizio, nel quale è sufficiente applicare le formule stampate nel lib
24,00 22,80

La guerra dei trent'anni (1900-1930). Da Hilbert a Gödel

Gabriele Lolli

editore: Edizioni ETS

pagine: 240

Nelle lezioni contenute in questo volume si descrive e si analizza la formazione della logica del primo ordine nel periodo 190
24,00 22,80

Discorso sulla matematica. Una rilettura delle Lezioni americane di Italo Calvino

Gabriele Lolli

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 240

Muovendo dalla dichiarazione di Calvino secondo la quale "l'atteggiamento scientifico e quello poetico coincidono: entrambi so
18,00 17,10

Guida alla teoria degli insiemi

Gabriele Lolli

editore: Springer Verlag

pagine: 148

Si può tranquillamente affermare, sulla base di molta esperienza, che il matematico medio, anche chi fa ricerca, non sa cosa s
36,39 34,57

Sotto il segno di Gödel

Gabriele Lolli

editore: Il Mulino

pagine: 174

I lavori di Kurt Gödel (1906-1978), considerato il più grande logico dopo Aristotele, uniscono la trasparenza della logica agli oscuri miraggi della magia, una combinazione da cui deriva il fascino tutto speciale del loro autore, un personaggio schivo e imprevedibile che, con Einstein, Schrödinger, von Neumann, Crick e pochi altri, ha a buon diritto un posto tra i protagonisti del Novecento responsabili della chiusura definitiva con il passato e della proiezione nel futuro. Ma queste grandi figure della scienza sono spesso ridotte a simboli caricaturali di una divulgazione semplificata, così che, se per Einstein si dice che tutto è relativo, nel caso di Gödel si citano i limiti della ragione, o addirittura la giustificazione della fede. Evitando ogni imprecisione e approssimazione, Gabriele Lolli sgombra il campo dalle versioni inesatte ed esagerate del pensiero gödeliano facendo luce, con uno stile chiaro e accessibile, sui temi che più colpiscono i non specialisti: la completezza logica, l'incompletezza e l'indecidibilità della matematica formale, la teoria degli insiemi, le origini dell'informatica, la filosofia della matematica.
14,00 13,30

QED. Fenomenologia della dimostrazione

Gabriele Lolli

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 182

La dimostrazione matematica è l'incubo degli studenti, un rompicapo per la filosofia, un mistero per le persone comuni, che de
22,00

La crisalide e la farfalla. Donne e matematica

Gabriele Lolli

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 129

Il libro è una riflessione su quello che si è perduto con l'esclusione dalla matematica delle donne, che fino a tempi recenti
13,00 12,35

Il riso di Talete. Matematica e umorismo

Gabriele Lolli

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 111

Il riso è uno scoppio di energia incontrollata, un rivolgimento umorale, insomma una catastrofe fifiologica (e anche sociale,
13,50 12,83

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.