Il tuo browser non supporta JavaScript!
Libri universitari scontati fino al 15% - Disponibilità immediata Scopri di più

Libri di E. Buccoliero

Proteggere i bambini dalla violenza assistita. Vol.2

Interventi in rete

a cura di E. Buccoliero, G. Soavi

editore: Franco Angeli

pagine: 282

La tutela dei bambini e delle bambine testimoni di violenza intrafamiliare si legge in filigrana. Ha sede nella complessa rete che si attiva per contrastare la violenza di genere e coinvolge una pluralità di soggetti e interventi che solo in parte sono disegnati tenendo in mente il benessere dei più piccoli. Se da un lato alcune azioni - quali la valutazione di recuperabilità delle capacità genitoriali non di rado richiesta dall'autorità giudiziaria ai servizi territoriali o ai consulenti tecnici d'ufficio - sono pensate proprio nell'ottica della protezione dei minori, dall'altro abbiamo dispositivi, giudiziari e non solo, il cui scopo principale è provare i fatti, proteggere le donne o attivare un processo di ripensamento negli uomini che hanno agito violenza e solo in seconda battuta, o in modo implicito, si occupano dei figli. La protezione dei bambini, per come è intesa in questo volume, è un obiettivo che si affianca, con pari dignità, alle altre poste in gioco, e in certo qual modo è anche un modo di guardare. Un'angolazione privilegiata che lascia spazio ai soggetti più deboli, perché incapaci di determinarsi, non dimenticando mai che ciò che accade nelle famiglie violente e ciò che si fa insieme ai genitori ricade inevitabilmente sui figli e concorre a costruirne la storia. Il testo approfondisce le diverse fasi della protezione dei minori grazie al contributo di assistenti sociali, psicologi, magistrati, avvocati che hanno maturato una ricca esperienza in questo settore e che, con chiarezza, realismo e continui riferimenti alle storie delle persone incontrate nel loro lavoro, esprimono linee di indirizzo e opportunità, senza tacere difficoltà e contraddizioni.
34,00

Proteggere i bambini dalla violenza assistita

Volume I Riconoscere le vittime

a cura di E. Buccoliero, G. Soavi

editore: Franco Angeli

pagine: 258

Essere testimoni di violenza sulla madre comporta per i figli gravi danni. Tale consapevolezza non è un'acquisizione recente; tuttavia, ancora non fa parte a pieno titolo della cultura dei sistemi di protezione e cura e ad essa non corrispondono adeguati interventi riparativi. È quindi necessario riportare l'attenzione sulle conseguenze traumatiche che queste esperienze hanno nell'evoluzione psicologica, emotiva ed esistenziale dei bambini e delle bambine. Dopo molti anni dalla definizione di violenza assistita il problema più grave ancora oggi sembra quello di riconoscerli come vittime, di coglierne la sofferenza, i vissuti, la visione distorta che si crea in loro e che condizionerà le loro vite. In fondo la violenza non li colpisce direttamente, quindi perché sono vittime? La superficialità di questa lettura è ancora più grave ed evidente se pensiamo a quanto ancora sia difficile riconoscere il maltrattamento psicologico e a come la violenza nella coppia venga confusa con il conflitto, quasi ci fossero responsabilità da attribuire anche a chi subisce. Stereotipi culturali neganti, difficili da sradicare, impediscono di individuare la violenza sulle donne all'interno delle mura domestiche e di riconoscerla come negazione dei diritti. Questa condizione investe doppiamente i bambini, poiché, anche quando viene identificata, sembra non riguardarli. Uno sguardo più attento alla loro realtà, alla loro identità di testimoni e vittime, può aiutare gli operatori a muoversi nella complessità. A trovare strade per non perderli di vista, a dare priorità al loro sentire per ascoltarli e accompagnarli, senza smarrire la speranza di ridare loro fiducia nel mondo adulto. L'intento delle autrici, tutte professioniste del settore, è dimostrare che, nonostante le difficoltà dei contesti e delle organizzazioni, servizi pubblici e privati, ospedali, tribunali possono e devono ricavare uno spazio di maggior attenzione ai bambini negli interventi di prevenzione, valutazione e accoglienza, affinché venga messa a fuoco la loro condizione di vittime per poterli doverosamente accompagnare in un percorso di riparazione.
33,00

Contrastare il bullismo, il cyberbullismo e i pericoli della rete. Manuale operativo per operatori e docenti, dalla scuola primaria alla secondaria di 2° grado

Elena Buccoliero, Marco Maggi

editore: Franco Angeli

pagine: 336

Questo libro propone per ogni argomento una selezione di attività adatte ai diversi livelli di istruzione, dalla scuola primar
33,00

Il bullismo nella scuola primaria. Manuale teorico-pratico per insegnanti e operatori

a cura di E. Buccoliero, M. Maggi

editore: Franco Angeli

pagine: 320

Gli studi sul bullismo sono iniziati alcuni decenni or sono a partire dalla scuola primaria
35,50

Atlante di citologia endometriale

L'endometrio normale, iperplastico e neoplastico nella citologia in fase liquida

Taddei, G. L. , Buccoliero, A. M.

editore: SEE-Firenze

pagine: 142

130,00 117,00

ECDL Health. Certificazione informatica per gli operatori sanitari. Con CD-ROM

Luca Buccoliero, Elisa Mattavelli

editore: Tecniche Nuove

pagine: 182

Il volume descrive e approfondisce le tematiche individuate dal panel di esperti della Fondazione ECDL e incluse nel Syllabus ECDL Health. Il libro aiuta il professionista che opera in ambito sanitario a sviluppare le conoscenze necessarie per superare il test e per conseguire la nuova certificazione ECDL Health. Oltre a rappresentare un utile supporto alla preparazione dell'esame per l'ECDL Health, questo contributo sistematizza in modo originale un'ampia gamma di nozioni e concetti relativi alla "sanità elettronica", proponendo un modello integrato per la comprensione delle principali tendenze evolutive delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione in sanità. In particolare, le tecnologie dell'informazione applicate in ambito sanitario sono analizzate con specifico riferimento ai loro impatti sulle organizzazioni che le adottano e sui processi organizzativi, con l'obiettivo di trasmettere una piena consapevolezza delle linee del cambiamento che accompagnano questa fase di profonda trasformazione delle organizzazioni sanitarie. Il testo è stato approvato da AICA, l'unica associazione preposta in Italia a verificare l'effettiva copertura dell'intero programma d'esame (Syllabus) e la correttezza complessiva dell'opera.
29,90 25,42

Bullismo, bullismi. Le prepotenze in adolescenza, dall'analisi dei casi agli strumenti d'intervento

Elena Buccoliero, Marco Maggi

editore: Franco Angeli

pagine: 352

Un manuale articolato in quattro filoni: i fattori protettivi, il riconoscimento del problema, gli strumenti di intervento e,
35,50
23,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.