Il tuo browser non supporta JavaScript!
Nelle nostre librerie trovi anche letteratura, libri per l’infanzia, filosofia, diritto e molto altro! Scopri dove siamo

Libri di Donald W. Winnicott

Dalla pediatria alla psicoanalisi

Donald W. Winnicott

editore: Giunti Editore

pagine: 432

Il libro è una raccolta di scritti usciti in periodi diversi divisa in tre sezioni. La prima rispecchia gli interessi del Winnicott pediatra, anteriori al suo training psicoanalitico, e dimostra come l'approccio puramente pediatrico necessiti, come complemento indispensabile, di una più profonda conoscenza dei problemi emozionali che caratterizzano lo sviluppo del bambino. La seconda sezione presenta l'impatto dei concetti psicoanalitici sulla pediatria, e la terza contiene il personale contributo di Winnicott alla teoria e alla pratica psicoanalitica. L'opera testimonia la varietà della pratica clinica dell'autore tra esperienza pediatrica ospedaliera e esperienza psicoanalitica.
22,00 18,70

Sviluppo affettivo e ambiente

Donald W. Winnicott

editore: Armando Editore

pagine: 320

La dipendenza nella prima infanzia è un aftto incontrovertibile, e in questi saggi, Winnicott, cerca di far sì che la teoria dello sviluppo della personalità ne tenga conto. Secondo l'Autore la psicologia dell'Io ha un significato soltanto se è solidamente basata sul fatto della dipendenza e sullo studio della prima infanzia.
20,00 17,00

Colloqui terapeutici con i bambini

Donald W. Winnicott

editore: Armando Editore

pagine: 450

Questo libro raccoglie una rappresentativa selezione di esempi pratici del lavoro svolto da Winnicott nel campo della psicoterapia infantile. Vengono infatti forniti i resoconti dettagliati di ventuno casi di nevrosi infantile, secondo la migliore tradizione di storie cliniche narrate da Freud. La semplicità del linguaggio usato e il fascino delle esperienze narrate rendono assai agile la lettura di quest'opera, ma l'apparente elementarità dell'esposizione non deve trarre in inganno, tutto quanto viene detto, sottintende infatti una vasta e personale conoscenza psicoanalitica e esclude ogni improvvisazione.
32,00 27,20

Una bambina di nome «Piggle»

Donald W. Winnicott

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 171

Ritrovato fra le carte di Winnicott e pubblicato postumo, questo lavoro ricostruisce la storia del trattamento psicoanalitico di una bambina (chiamata in famiglia "Piggle", porcellino), dai due anni e mezzo ai cinque anni. Il libro ci offre la registrazione fedele delle sedute, i commenti e altro materiale fornito dai genitori della bambina, e le osservazioni di Winnicott. Il lettore ha così la rara opportunità di seguire dal vivo il rapporto fra terapeuta e paziente in un resoconto che appare di eccezionale interesse per quanti si occupano dei problemi dello sviluppo infantile. Il rendiconto testuale di quello che l'analista diceva, e di come lo diceva, ha un doppio interesse teorico e tecnico. Per la sua stessa formazione e la lunga pratica pediatrica, Winnicott era maestro nell'adattare la propria tecnica al caso particolare, senza farsi condizionare da schemi troppo rigidi. Il lettore assiste all'incontro di due persone, che lavorano e giocano insieme, con impegno e con piacere. La drammatizzazione del mondo interno della bambina, operata da Winnicott, mette "Piggle" in grado di fare esperienza delle fantasie che tanto la disturbano, e di viverle nel gioco.
18,00 15,30

Il bambino, la famiglia e il mondo esterno

Donald W. Winnicott

editore: Magi Edizioni

pagine: 229

Partendo dall'esame del legame naturale tra madre e bambino, fondato sull'amore, Winnicott affronta il tema dell'interazione con i genitori e le problematiche legate all'ingresso a scuola. I primi capitoli sono dedicati all'allattamento, allo svezzamento e all'innata moralità del bambino. L'autore approfondisce le difficoltà dei figli unici, le ragioni che spingono i bambini a mentire e rubare, e il processo di conquista dell'indipendenza. "Sono convinto - sostiene Winnicott - che la qualità più importante di una buona madre sia una naturale fiducia nelle proprie capacità. Ritengo sia fondamentale distinguere tra i comportamenti spontanei e quelli che devono essere appresi, in modo da evitare di guastare la naturalezza del maternage".
18,00 15,30

Gioco e realtà

Donald W. Winnicott

editore: Armando Editore

pagine: 256

"Gioco e realtà" di Winnicott raccoglie alcuni dei saggi piu' importanti sulla natura del bambino e sul modo in cui egli "fa" e percepisce il mondo. Winnicott si riferisce soprattutto al primissimo formarsi della vita immaginativa e dell' esperienza culturale intesa in senso lato. Un approfondimento particolare viene dato alla teoria degli oggetti e dei fenomeni transazionali propri di quella fase dello sviluppo dell'io durante la quale il bambino costruisce una sorta di ponte tra la propria pura soggettività e la realtà oggettiva. Grande interesse ha poi la parte del libro dedicata alla "sede dell' esperienza culturale" dove l'autore capovolge alcune idee tradizionali sull'argomento. Infine, oltre all'esposizione delle sue tesi principali sul gioco infantile e all'acuta analisi delle inconsce pulsioni omicide presenti nella fase adolescenziale della vita, Winnicott ci lascia un saggio estremamente interessante sul ruolo di "specchio che la madre ha nei confronti dello sviluppo infantile". Questo libro è cercato anche come: Winnicott Gioco e realtà
19,00 16,15

Bambini

Donald W. Winnicott

editore: Cortina Raffaello

pagine: 294

Gli scritti raccolti in questo volume sono in gran parte destinati a un pubblico non strettamente specialistico (medici, assistenti sociali, operatori dei servizi pubblici), cioè a quanti hanno poca familiarità con i temi e i termini della psicologia dinamica. Chi invece già conosce il pensiero del grande psicoanalista, ne ritrova qui lo stile e la profondità, applicata a campi altrove meno esplorati, come le patologie psicosomatiche dell'infanzia e i problemi relativi all'adozione e all'affido familiare, oltre che a temi spacialistici come l'autismo e la schizofrenia infantile.
28,00 23,80

Esplorazioni psicoanalitiche

Donald W. Winnicott

editore: Cortina Raffaello

pagine: 744

Questo libro raccoglie un corpo di scritti rivolti a psicoanalisti e psicoterapeuti: un testo di riferimento sul pensiero di una delle figure più rappresentative della psicoanalisi postfreudiana.
48,00 40,80

Colloqui con i genitori

Donald W. Winnicott

editore: Cortina Raffaello

pagine: 144

11,50 9,78

La famiglia e lo sviluppo dell'individuo

Donald W. Winnicott

editore: Armando Editore

pagine: 240

20,00 17,00

Dal luogo delle origini

Donald W. Winnicott

editore: Cortina Raffaello

pagine: 336

26,00 22,10

Sulla natura umana

Donald W. Winnicott

editore: Cortina Raffaello

pagine: 245

19,00 16,15

LETTERE

Donald W. Winnicott

editore: Cortina Raffaello

pagine: 300

26,00 22,10

I bambini e le loro madri

Donald W. Winnicott

editore: Cortina Raffaello

pagine: 123

11,00 9,35

Il bambino deprivato

Donald W. Winnicott

editore: Cortina Raffaello

pagine: 386

26,00 22,10

Sviluppo affettivo e ambiente. Studi sulla teoria dello sviluppo affettivo

Donald W. Winnicott

editore: Armando Editore

pagine: 368

Nel libro "Sviluppo affettivo e ambientale" di Winnicott, l'autore si pone come obiettivo la presa in considerazione, da parte della teoria dello sviluppo della personalità, del concetto di dipendenza nella prima infanzia. Secondo Winnicott la psicologia dell'Io ha un significato soltanto se è solidamente basata sul fatto della dipendenza e sullo studio della prima infanzia. I saggi raccolti all'interno di "Sviluppo affettivo e ambientale" si presentano come punto di riferimento per gli studi sulla teoria dello sviluppo affettivo. Questo libro è cercato anche come: Winnicott Sviluppo affettivo e ambientale
25,00
30,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.