Libri di D. Mapelli | Libreria Cortina dal 1946
18app attiva! I Acquista i tuoi primi libri universitari con il buono 18app. Hai tempo fino al 28 febbraio 2023 Scopri di più

Libri di D. Mapelli

Scienza e tecnologie dei metalli

Donald R. Askeland, Wendelin J. Wright

editore: CittàStudi

pagine: 544

Questo volume è stato congegnato e ideato per far fronte all'esigenza di offrire un compendio sintetico riguardante i metalli
49,00 46,55

Esame neuropsicologico breve 3

a cura di S. Mondini, D. Mapelli

editore: Cortina Raffaello

pagine: 176

L'Esame Neuropsicologico Breve 3 è una batteria di screening che si presenta come versione aggiornata e rivista del precedente
39,00 37,05

Lezioni di grafica. Manuale di comunicazione visiva e progettazione grafica

Elena Mapelli

editore: Audino

pagine: 160

«Il primo passo per diventare un bravo grafico è imparare a vedere»
19,00 18,05

H. Diario impertinente di un insegnante di sostegno

Mario Mapelli

editore: Erickson

pagine: 182

Nonostante la letteratura sui temi della disabilità e dell'inclusione scolastica sia ormai ampia, ancora mancava un'analisi ap
18,50

Pratiche collaborative in rete. Nuovi modelli di ricerca universitaria

a cura di M. M. Mapelli, R. Lo Jacono

editore: Mimesis

pagine: 207

In questo libro la community di Ibridamenti riflette su se stessa, dimostrando che è possibile e talvolta necessario sperimentare pratiche nuove per fare ricerca universitaria in Italia; pratiche collaborative e innovative: perché utilizzano la rete per co-generare contenuti a partire da approcci metodologici differenti che integrano paradigmi della psicologia, del'antropologia, della sociologia e della semiotica. Ibridamenti è un'idea semplice, nata in rete e che della rete si serve per fare ricerca. È divenuta un progetto articolato e complesso promosso dall'Università Ca' Foscari di Venezia in collaborazione con Splinder. Ed è divenuta Ibridamenti.splinder.com, un blog collettivo, che è al tempo stesso una frontiera sempre in movimento tra ricerca universitaria e mondo blogger.
16,00 15,20

Semeiotica e diagnosi neuropsicologica. Metodologia per la valutazione

Sara Mondini, Daniela Mapelli
e altri

editore: Carocci

pagine: 215

La pratica clinica ha diffuso un metodo di indagine e di spiegazione di segni e sintomi del comportamento del paziente ed è ora necessaria una definizione di semeiotica della neuropsicologia clinica. Solo dopo la raccolta dell'anamnesi, l'osservazione di segni e sintomi, la conduzione del colloquio con il paziente e con i familiari e la valutazione psicometrica si giunge alla diagnosi neuropsicologica.
21,00 19,95

Il Training cognitivo per le demenze e le cerebrolesioni acquisite. Guida pratica per la riabilitazione

Daniela Mapelli, Pamela Iannizzi
e altri

editore: Cortina Raffaello

pagine: 140

A sette anni dalla pubblicazione di "Demenza, 100 esercizi di stimolazione cognitiva", le autrici propongono nuovi strumenti che, insieme ai precedenti, possono essere utilizzati all'interno dei differenti settori sociosanitari diretti alla riabilitazione neuropsicologica. Questo nuovo volume, integrato dal CD-ROM con le schede stampabili degli esercizi proposti, è stato pensato per essere utilizzato anche in programmi riabilitativi rivolti a persone con deficit cognitivi conseguenti a cerebrolesioni acquisite, come ictus e traumi cranici. A differenza del trattamento delle patologie degenerative, che tende a rallentare il decorso inarrestabile della malattia, la riabilitazione neuropsicologica per le cerebrolesioni acquisite ha l'obiettivo di raggiungere il massimo grado di autonomia del paziente attraverso la compensazione o il recupero delle abilità compromesse.
30,00 28,50

Il sistema sanitario italiano

Vittorio Mapelli

editore: Il Mulino

pagine: 284

Gli italiani non sembrano molto soddisfatti del servizio sanitario, eppure la sanità del nostro paese è ai vertici delle classifiche internazionali per i risultati ottenuti. Il sistema sanitario è una "macchina organizzativa" che produce e consuma prestazioni sanitarie per creare salute. Chiede risorse e genera redditi. È un'organizzazione sociale molto complessa. Questo libro descrive il funzionamento del sistema sanitario secondo una prospettiva economica e sistemica. L'economia coglie la dimensione reale (condizioni di salute, domanda e offerta di servizi) e monetaria (finanziamento e spesa) dei fenomeni. La logica di sistema porta ad interrogarsi sull'organizzazione delie istituzioni e dei mercati, i modelli sanitari e le loro performance.
22,00 20,90
22,00 20,90

Nuove virtù

Barbara Mapelli

editore: Guerini Scientifica

20,00 19,00

Invecchiamento e consumo di farmaci

Vittorio Mapelli

editore: Il Sole 24 Ore

pagine: 118

Quante medicine consumano gli anziani e per quali malattie? Quanto crescerà la spesa per effetto dell'invecchiamento? Domande persino ovvie, ma per le quali il sistema informativo sanitario del nostro paese non è adeguato a rispondere. Dallo studio su una grande Asl della Lombardia si possono avere risposte esaurienti e costruire scenari per il prossimo futuro. In questa Asl, gli anziani, che sono il 16% della popolazione, assorbono il 47% della spesa farmaceutica. In generale, chi acquista farmaci sono i malati cronici (16% della popolazione e 64% della spesa), la cui domanda è rigida al variare del ticket. Mentre la maggioranza degli assistiti fa un uso saltuario delle medicine e presenta consumi elastici al prezzo-ticket.
18,00

Il rischio operatorio in odontostomatologia

Paolo Mapelli

editore: Edizioni Selecta

pagine: 160

35,00 33,25

Demenza. 100 esercizi di stimolazione cognitiva. Con CD-ROM

Daniela Mapelli, Pamela Iannizzi
e altri

editore: Cortina Raffaello

pagine: 275

Nel campo della riabilitazione neuropsicologica la stimolazione cognitiva con pazienti affetti da demenza sta assumendo sempre più rilevanza data l'incidenza di tale patologia nella popolazione. L'attenzione attuale è fecalizzata su trattamenti non farmacologici volti a stimolare le funzioni cognitive residue con l'obiettivo di rallentare il processo degenerativo. Il volume, integrato dal CD-ROM con le schede stampabili degli esercizi proposti, è un pratico strumento per coloro che operano nel campo delle demenze (psicologi, neuropsicologi, tecnici della riabilitazione e operatori sociosanitari) in strutture territoriali come case di cura, centri residenziali per anziani o ambulatori specifici.
30,00 28,50

Siderurgia

Walter Nicodemi, Carlo Mapelli

editore: Editori Vari

48,00

Azionamenti elettrici

Renato Manigrasso, Ferdinando L. Mapelli
e altri

editore: Pitagora

pagine: 360

28,50 27,08

Azionamenti elettrici

Renato Manigrasso, Ferdinando L. Mapelli
e altri

editore: Pitagora

pagine: 360

Gli azionamenti elettrici sono sistemi dotati di una struttura antropomorfa: una mente informatica che presiede ai comandi, alla diagnostica ed allo scambio di informazioni e muscoli elettronici che modulano l'energia fornita ad uno scheletro costituito dagli attuatori elettromagnetici con i relativi carichi meccanici. Grazie a questa configurazione gli azionamenti si prestano a sostituire l'uomo in compiti sempre più complessi man mano che aumentano le potenzialità e le prestazioni dei componenti interagenti. La progettazione e la gestione di questi sistemi richiede l'interazione di conoscenze che fanno capo a culture e sensibilità ingegneristiche complementari. Il testo si propone di creare una formazione bilanciata tra le principali culture che concorrono alla materia, quali la modellistica delle macchine elettriche, l'elettronica industriale di potenza, i controlli industriali e di creare gli opportuni agganci alle scienze della informatica industriale e della modellistica meccanica e dei processi. L'opera è stata suddivisa in due parti tra loro integrate. In questo primo volume, dopo una presentazione generale degli azionamenti e dei settori merceologici di applicazione, ci si interessa della modellistica degli attuatori elettromagnetici. (Azionamenti elettrici a velocità controllata. La descrizione del carico. Macchine elettriche rotanti: generalità. La macchina a corrente continua. La macchina sincrona isotropa. La macchina sincrona anisotropa. La macchina asincrona...)
28,50 27,08
16,50 15,68

L'insicurezza sociale. Che significa essere protetti?

Robert Castel

editore: Einaudi

pagine: 100

"Un senso d'insicurezza domina le nostre vite. Temiamo di venir aggrediti per strada o in casa. Paventiamo di perdere il lavoro, di non ottenere la pensione, di cadere malati senza poterci curare. È vero che le protezioni dalla violenza e dai rischi dell'esistenza sono ancor oggi più elevate di quanto non fossero un secolo fa. Accade però che ambedue i generi di protezione vengano oggi erosi da un'ideologia che attribuisce solo all'individuo la responsabilità dei suoi mali, e da un sistema produttivo che divide le persone - classificazione abbietta - in vincitori e vinti. Per accrescere la sicurezza materiale dei beni e delle persone, nota l'autore, bisogna difendere lo Stato di diritto. Per contrastare l'insicurezza dinanzi al futuro occorre salvare lo Stato sociale, dotandolo della capacità di far fronte alle contingenze generate dalla ipermobilità del lavoro e dall'anarchia dei mercati. A ricondurre entro limiti ragionevoli l'una e l'altra dovrebbe provvedere, potremmo aggiungere, lo Stato senza aggettivi." Luciano Gallino
16,00 15,20

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.