Libri di Cristina Morozzi | Libreria Cortina dal 1946
Nuovo metodo di consegna! Ritira il tuo ordine quando e dove vuoi Scopri di più

Libri di Cristina Morozzi

Il design non è una cosa seria. Memorie di una ragazza radicale

Cristina Morozzi

editore: Mondadori Electa

pagine: 194

Questo volume è un intenso racconto di vita, con l'infanzia fiorentina in una famiglia fuori dal comune, culla ideale per il s
19,90 18,91

Terrific design

Cristina Morozzi

editore: 24 Ore Cultura

pagine: 242

45,00
39,00

Antonio Marras fashion unfolds

Cristina Morozzi

editore: Moleskine

pagine: 190

39,00

Leonardo primo designer. Idee, sogni, progetti

Massimo Temporelli, Cristina Morozzi

editore: Hoepli

pagine: 112

Leonardo osservato da una nuova prospettiva, non come artista, architetto, ingegnere o scienziato ma come designer
12,90 12,26

Scarperentola. Catalogo della mostra

Cristina Morozzi, Giuliano Serafini
e altri

editore: Idea Books (Milano)

pagine: 192

15,49 14,72

Reggi-secolo

Samuele Mazza, Cristina Morozzi
e altri

editore: Idea Books (Milano)

pagine: 188

15,49 14,72

Stefano Giovannoni

Cristina Morozzi

editore: Mondadori Electa

pagine: 107

Giovannoni è probabilmente il designer italiano i cui oggetti sono più diffusi nelle case degli italiani
12,90

Stefano Giovannoni. Ediz. inglese

Cristina Morozzi

editore: Mondadori Electa

pagine: 107

Giovannoni è probabilmente il designer italiano i cui oggetti sono più diffusi nelle case degli italiani. Sono suoi, infatti, molti di quegli accessori di cucina che Alessi ha prodotto e venduto in milioni di copie nel mondo. Al suo inconfondibile design giocoso, irriverente, colorato, ma anche ai progetti tecnologici degli anni più recenti è dedicato il presente volume, che seleziona 40 pezzi tutti singolarmente descritti e contestualizzati. Un regesto illustrato e completo di schede descrittive raccoglie in apparato il meglio del suo lavoro di progettista. Volume in lingua inglese.
12,90

Christian Biecher architecte. Ediz. italiana e inglese

Cristina Morozzi, Philippe Trétiack

editore: Silvana

pagine: 176

Al crocevia tra il rigore modernista e la follia delle piegature si apre l'universo ludico dell'origami: un gioco di tagli a trapezio, di sbieco, ad angolo cui Christian Biecher si dedica con una costanza che sconfina nell'ostinazione. Come tutti i creativi d'oggi lavora ai limiti dell'arte contemporanea. Il motivo delle pieghe compare nel progetto di ristrutturazione della Borsa di Budapest e ritorna negli edifici costruiti a Praga, da Fauchon, naturalmente a Parigi e a Pechino, nella proposta per un plesso scolastico (un guscio sfaccettato) e nel centro culturale di Piace des Fétes a Parigi, nel palazzo d'angolo Nissen a Kyoto, la cui griglia bianca è ispirata al disegno di un kimono tradizionale, nel negozio di Harvey Nichols a Hong Kong, e ancora nella casa di quartiere Bora a Shiki in Giappone.
29,00

Anna Castelli Ferrieri

Cristina Morozzi

editore: Laterza

pagine: 172

Cristina Morozzi ripercorre la vicenda artistica e culturale di Anna Castelli Ferrieri secondo un taglio narrativo attento agli intrecci e agli scambi con altre figure significative del panorama del design e dell'architettura nell'ultimo cinquantennio: da Rogers ad Albini, da Gardella a Sottsass. Dalla sua ideazione molti oggetti, specie quelli nati dal ventennale rapporto con la Kartell, sono entrati per così dire nell'uso comune.
20,66

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookies necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookies policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookies, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookies.

Acconsento