Il tuo browser non supporta JavaScript!
Nelle nostre librerie trovi anche letteratura, libri per l’infanzia, filosofia, diritto e molto altro! Scopri dove siamo

Libri di Claudio Lucchiari

L'enigma della mente. Romanzo giallo e psicologia

Claudio Lucchiari, Marta Cadei

editore: La Scuola

pagine: 281

In questo viaggio attraverso lo studio dei processi neuro-cognitivi l'apporto narrativo dei più interessanti romanzi gialli italiani (Sciascia, Camilleri, Eco, Scerbanenco, Carofiglio...) rappresenta il punto di partenza per lo studio della mente umana, che (come un detective) si muove alla ricerca di indizi nella sua attività di costruzione e ricostruzione della realtà. Il libro sfrutta gli spunti offerti dalla letteratura poliziesca per affrontare e approfondire alcuni dei percorsi mentali attraverso i quali si dipana l'esperienza umana, prendendo le mosse dallo studio del romanzo come strumento narrativo, cognitivo ed evolutivo: processo di estensione della mente stessa, per scoprire nuovi o vecchi modi di guardare alla realtà. Questo saggio di psicologia cognitiva è anche un racconto che non segue un'unica prospettiva di analisi, fra le molte possibili: fornisce al lettore la possibilità di comprendere concetti e modelli attraverso l'esperienza diretta della narrazione e di trasformare l'apprendimento in competenza, la conoscenza in strumenti cognitivi. Un testo utile a persone interessate allo studio della mente, alle materie linguistiche e letterarie e al mondo della comunicazione e della produzione artistica.
22,00 18,70

La mente umana. Un'introduzione alla scienza cognitiva

Claudio Lucchiari, Gabriella Pravettoni

editore: Unicopli

pagine: 286

Il libro rappresenta un percorso d'introduzione alla scienza cognitiva secondo una prospettiva psicologica neuro-cognitiva, rivolto a studenti e studiosi di varie discipline interessati alla mente umana. Pur avendo una struttura sostanzialmente manualistica, all'interno della quale vengono trattati i temi centrali della scienza cognitiva, come la percezione, la memoria e l'attenzione, l'opera cerca di mantenere una propria continuità narrativa attraverso lo studio del significato della mente, delle sue caratteristiche e delle sue funzioni. Partendo da un approccio esperienziale che si radica nella prospettiva evoluzionistica, la mente viene descritta come un processo che dal sostrato biologico emerge verso la luce della coscienza.
17,00 15,30

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.