Libri di Carlo Tosco | Libreria Cortina dal 1946
Buono 18app in scadenza! Affrettati, hai tempo fino al 28 febbraio 2022 Per saperne di più

Libri di Carlo Tosco

L'architettura italiana nel Duecento

Carlo Tosco

editore: Il Mulino

pagine: 376

Il Duecento è stato forse il secolo di maggiore sperimentazione nella storia dell'architettura medievale italiana
25,00 23,75

Storia dei giardini. Dalla Bibbia al giardino all'italiana

Carlo Tosco

editore: Il Mulino

pagine: 227

Luogo di ricreazione e di svago, di ozio, di gioco, di piacere estetico, e inoltre: regno degli dèi, tempio a cielo aperto, an
18,00 17,10

Andare per le abbazie cistercensi

Carlo Tosco

editore: Il Mulino

pagine: 155

Nato in Borgogna all'inizio del XII secolo l'ordine cistercense ha promosso la fondazione di numerose abbazie in tutta l'Europ
12,00 11,40

Il paesaggio come storia

Carlo Tosco

editore: Il Mulino

Il libro ripercorre l'evoluzione dell'idea di paesaggio così come ha avuto luogo nella cultura occidentale
12,00 11,40

L'architettura medievale in Italia 600-1200

Carlo Tosco

editore: Il Mulino

pagine: 376

Nel tracciare la storia dell'architettura medievale italiana l'autore legge le trasformazioni del paesaggio monumentale alla luce dei grandi eventi storici e dello sviluppo politico-economico che le hanno condizionate. Ne emerge un quadro di grande ricchezza, che segue un percorso cronologico dal dominio longobardo all'età carolingia, dalla crisi della prima età feudale all'avvento dell'Impero germanico, dalla ripresa delle città al regno normanno nel Mezzogiorno. Al centro, la cultura dei territori, che ha segnato in profondità la storia delle regioni italiane, lasciando un patrimonio straordinario di edifici e di opere d'arte.
25,00 23,75

I beni culturali. Storia, tutela e valorizzazione

Carlo Tosco

editore: Il Mulino

pagine: 191

Il volume presenta un quadro complessivo, sintetico e interdisciplinare, dei problemi del patrimonio, della tutela e della valorizzazione dei beni culturali. Viene dapprima indagata, con un excursus storico che parte dall'antichità, la natura del bene culturale, la sua identità, ciò che lo distingue dagli altri beni presenti nel territorio; è quindi presa in considerazione l'azione specifica nei confronti del bene, l'azione di tutela, finalizzata alla sua salvaguardia; infine si fissa l'attenzione sulla valorizzazione e sul patrimonio considerato come ricchezza collettiva, accessibile a tutti.
17,50 16,63

La certosa di Santa Maria di Pesio

Carlo Tosco

editore: L'Artistica Editrice

pagine: 84

Il secondo volume della collana "Architettura dei monasteri del Piemonte" è dedicato alla certosa di Santa Maria di Pesio, uno dei più antichi insediamenti certosini fondati in Italia. Il complesso monastico mantiene tracce significative dell'età medievale e i grandiosi ampliamenti barocchi che hanno segnato l'immagine odierna del monumento. La sua collocazione scenografica nel paesaggio alpino lo rende uno dei siti più affascinanti e meglio conservati dell'architettura cristiana del Piemonte. Il volume, unendo una parte divulgativa ad una di maggiore rigore storiografico, accompagna il lettore tramite un ampio corredo fotografico.
16,00

Petrarca: paesaggi, città, architetture

Carlo Tosco

editore: Quodlibet

pagine: 136

Nella letteratura europea Petrarca è ormai considerato un riferimento essenziale per la nascita dell'idea di paesaggio, il vero "scopritore" della dimensione estetica della natura. In diversi brani del suo epistolario incontriamo evocazioni panoramiche e descrizioni geografiche, in un continuo oscillare fra paesaggi reali e immaginari. L'intreccio tra allegoria e realismo, tra significato spirituale e attenzione descrittiva verso i luoghi, ricorre in tutti i suoi scritti. Il saggio di Carlo Tosco propone una lettura critica di questi temi, scegliendo quale punto di partenza la visione dell'architettura, cui si ricollega l'attrazione verso le rovine e le antichità di Roma. Segue un panorama più esteso, rivolto agli interessi geografici, alla cartografia e allo studio del territorio. Di qui si cerca di comprendere la lettura del paesaggio urbano e rurale e l'immagine poetica dei luoghi visitati durante i lunghi viaggi di Petrarca attraverso l'Europa del Trecento.
18,00 17,10

Il castello, la casa, la chiesa. Architettura e società nel medioevo

Carlo Tosco

editore: Einaudi

pagine: 206

La storia dell'architettura medievale è condizionata da una visione accademica ed estetizzante, secondo cui gli edifici sono prodotti ideali di organizzazione dello spazio. Ogni opera stabilisce relazioni complesse con l'ambiente che la circonda, interagisce con la micro e con la grande storia. Il saggio di Carlo Tosco è una ricerca orientata a comprendere in modo corretto non solo l'architettura ma la storia in generale. Dalla composizione di un muro alla struttura dell'intera fabbrica, l'edificio con il suo cantiere innesca processi nuovi all'interno della società (manodopera, committenza, valore degli immobili).
19,00 18,05

Architetture del Medioevo in Piemonte

Carlo Tosco

editore: Marcovalerio

pagine: 260

Il libro offre una serie di percorsi nel Medioevo piemontese, seguendo alcuni temi portanti come la riforma dei Certosini e dei Cistercensi, la nascita degli ospedali, il rapporto con la committenza signorile, le grandi vie di comunicazione che guidavano il passaggio di pellegrini, di eserciti e di mercanti. I percorsi storici s'intrecciano sul tema del costruito, tenendo conto dei risultati delle analisi più aggiornate e degli scavi archologici. I monumenti esaminati non rappresentano un gruppo omogeneo, ma molteplici paesaggi architettonici che, nel corso dei secoli e attraverso stili differenti, hanno caratterizzato l'aspetto delle campagne e dei centri urbani piemontesi.
16,00 15,20

Architettura, Chiesa e società in Italia (1948-1978)

Andrea Longhi, Carlo Tosco

editore: Studium

pagine: 268

Nei primi trent'anni dell'Italia repubblicana, la costruzione di chiese è un fenomeno che s'intreccia con processi storici div
23,00 21,85

Il paesaggio storico. Le fonti e i metodi di ricerca tra Medioevo ed Età Moderna

Carlo Tosco

editore: Laterza

pagine: 302

"Il territorio sotto i nostri occhi è come un libro aperto che narra la sua storia e che occorre imparare a leggere e interpretare. Si tratterà sempre d'informazioni lacunose e frammentarie, ma in grado di fornire gli elementi di base per tracciare dei quadri complessivi. Il metodo di ricerca si caratterizza per essere un metodo regressivo, che consiste nel partire dalla configurazione odierna per risalire alle forme del territorio più antiche, con la finalità di comprendere come si è giunti all'assetto attuale, ultimo anello di una lunga catena. L'idea di base è che i paesaggi del passato continuino ad agire sul presente. La loro capacità di azione è dovuta al valore delle rimanenze, all'importanza che le testimonianze antiche continuano a mantenere."
35,00

Il paesaggio come storia

Carlo Tosco

editore: Il Mulino

pagine: 135

Il paesaggio rappresenta oggi un tema al centro delle ricerche internazionali, in grado di coinvolgere discipline e saperi div
13,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.