Il tuo browser non supporta JavaScript!
Nelle nostre librerie trovi anche letteratura, libri per l’infanzia, filosofia, diritto e molto altro! Scopri dove siamo

Libri di C. Meini

Terre invisibili. Esplorazioni sul potenziale turistico delle aree interne

a cura di M. Meini

editore: Rubbettino

pagine: 178

Il turismo sostenibile, diverso dai cliché monoculturali del turismo di massa, può essere un fattore chiave della rinascita te
16,00 13,60

Turismo al plurale. Una lettura integrata del territorio per un'offerta turistica sostenibile

a cura di M. Meini

editore: Franco Angeli

pagine: 464

Lo sviluppo turistico comporta introiti che non interessano solo le attività direttamente coinvolte ma una pluralità di comparti e servizi, per cui il suo effetto moltiplicatore è notevole. Esso può giocare un ruolo importante non solo in termini di creazione d'impresa e crescita dell'occupazione, ma anche per il rafforzamento dei valori endogeni del territorio e della cultura locale, per l'apertura delle imprese all'esterno e la ricollocazione del territorio in un sistema di relazioni nazionali e sovranazionali. Ponendo il territorio al centro dell'analisi, il presente volume tratta delle modalità con cui un fenomeno economicamente e socialmente rilevante come il turismo va ad incidere sulla sostenibilità dei territori di accoglienza, di come gestire lo sviluppo turistico di una destinazione secondo criteri di compatibilità ambientale, sociale ed economica e di come l'innovazione tecnologica possa contribuire a minimizzare gli impatti negativi massimizzando al contempo le opportunità di uno sviluppo endogeno durevole. La riflessione è orientata al ruolo che i territori di accoglienza e le comunità possono svolgere nel definire la sostenibilità dello sviluppo turistico in un'ottica di valorizzazione e comunicazione del patrimonio territoriale nella sua complessità.
48,00

Il pentagramma relazionale. Le forme vitali nella psicoterapia familiare e di coppia

a cura di G. Ruggiero, C. Meini

editore: Franco Angeli

pagine: 146

L'incontro tra menti nella stanza di terapia è un fenomeno ricco e complesso, un processo di progressiva sintonizzazione e costruzione di conoscenze condivise. Gli autori di questo libro si propongono di far emergere un nuovo modo di concepire la clinica relazionale, mettendo al centro le forme vitali, la dimensione musicale della relazione terapeutica, la ritmicità degli scambi interpersonali, la funzione generativa e dinamica del campo intersoggettivo e lo stile del terapeuta. L'obiettivo è connettere il paradigma dell'intersoggettività alle forme vitali teorizzate da Daniel Stern, concetto fecondo e innovativo nella sua trasposizione ai setting familiari e di coppia. In questo percorso un ruolo fondamentale è affidato all'attività musicale e al canto, straordinari acceleratori degli spazi d'intersoggettività. Attraverso una riflessione sulle caratteristiche della musica più congeniali al setting psicoterapeutico, gli autori sostengono che il canto congiunto rappresenti la via regia per far emergere e trasformare le forme vitali in terapia. Si approda così al Relational Singing Model, un modello di attività musicale d'insieme nato per promuovere la relazione e la comunicazione e ora proposto nella terapia familiare. Attraverso l'illustrazione del protocollo d'intervento, comprensivo dell'analisi delle strutture musicali concretamente utilizzate, si potranno intuire in vivo le potenzialità trasformative di un approccio centrato sulle forme vitali.
19,00

Autismo e musica. Il modello Floortime nei disturbi della comunicazione e della relazione. Con CD Audio

Cristina Meini, Giorgio Guiot
e altri

editore: Centro Studi Erickson

pagine: 157

A partire da un preciso quadro teorico e da un'analisi rigorosa delle caratteristiche dei Disturbi dello Spettro Autistico, il libro propone un intervento abilitativo basato sull'attività musicale di carattere strumentale e vocale, adattabile in modo mirato ai diversi profili dei bambini con autismo, e da utilizzare in classe con i compagni. Le attività proposte sono il frutto di una sperimentazione attuata in alcune scuole dell'infanzia e primarie di Torino. Nella prima parte vengono presentati gli studi più accreditati sullo sviluppo tipico del bambino, con particolare attenzione alle diverse teorie che indagano l'origine e lo sviluppo dell'autismo. Gli autori dedicano inoltre spazio all'introduzione del modello DIR e della tecnica Floortime e alla descrizione del programma presentato nel libro. Nella seconda parte vengono forniti alcuni consigli di attuazione del programma e vengono proposti molti giochi e attività realizzabili con la voce, con il movimento e con gli strumenti musicali; il libro contiene anche un canzoniere con canti che l'insegnante potrà proporre a tutta la classe in maniera giocosa, coinvolgendo così anche i bambini con autismo.
18,50 15,73

Aids, comportamenti devianti e sicurezza umana

Bruno Meini

editore: Franco Angeli

pagine: 176

L'AIDS è un dramma sociale per affrontare il quale in questi anni la ricerca medico-scientifica ha compiuto enormi passi in avanti, mentre nell'ambito della ricerca sociale il percorso è ancora agli inizi. Una dell'ipotesi principali che l'autore avanza in questo testo riguarda il legame esistente tra AIDS e sicurezza, soprattutto nei paesi dell'Africa sub-sahariana dove la percentuale di sieropositività tra la popolazione adulta raggiunge, in alcuni casi, un livello superiore al 30%. Questa situazione alimenta l'insicurezza sociale per due basilari motivi: da un lato, intere generazioni di bambini e adolescenti crescono senza genitori diventando facili prede ai circuiti della criminalità; dall'altro lato, una diffusione capillare del virus mina la coesione sociale e riduce la percezione del rischio individuale. Un'altra significativa ipotesi di ricerca presente in questo volume riguarda il rapporto intercorrente tra le relazioni di genere e la diffusione del virus dell'HIV in Africa. In questo studio si rileva come queste relazioni siano fondamentalmente squilibrate in favore dell'uomo, che detiene un potere di negoziazione sessuale maggiore.
22,00

Psicologi per natura. Introduzione ai meccanismi cognitivi della psicologia ingenua

Cristina Meini

editore: Carocci

pagine: 140

Il tema dell'intelligenza sociale, e della psicologia ingenua in particolare, ovvero la propensione a interpretare in termini mentalistici i propri comportamenti e quelli delle altre persone, è di grande interesse e costituisce il tema di questo libro. L'autrice presenta in queste pagine le teorie filosofiche prevalenti nella spiegazione della natura del fenomeno, i dati sperimentali provenienti tanto da prove comportamentali quanto dall'analisi dell'attivazione cerebrale. Un quadro unitario dei possibili sviluppi del dibattito scientifico intorno alla psicologia ingenua.
13,30 11,31

Psicologia evoluzionistica

a cura di M. Adenzato, C. Meini

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 306

Il libro raccoglie una serie di contributi di autori noti e significativi (basti ricordare Fodor, Gould, Liotti, Pinker e Sperber) sul tema dell'influenza, più o meno esplicitamente riconosciuta, che la teoria darwiniana ha esercitato e può ancora esercitare sulla psicologia e sulle sue applicazioni alla psicoterapia. La proposta di un volume collettivo nasce dal crescente interesse per l'argomento a livello nazionale e internazionale.
30,00 25,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.