Libri di C. Francesconi | Libreria Cortina dal 1946
Novità Libri adottati nelle Università di Milano Tutti i libri corso per corso, esame per esame

Libri di C. Francesconi

Pratiche alimentari e relazioni sociali

a cura di C. Francesconi, M. Raiteri

editore: Franco Angeli

pagine: 206

Il volume tratta in una prospettiva multidisciplinare il tema delle pratiche alimentari nello scenario della polarizzazione de
25,00

Una per una. Il femminile e la psicoanalisi

a cura di P. Francesconi

editore: Borla

pagine: 192

20,00 19,00

Muoversi per non subire il tempo. Teoria, metodologia e didattica dell'attività motoria per la terza età

Katia Francesconi, Giovanni Gandini

editore: Edi. Ermes

pagine: 352

L'attività motoria regolare e misurata nella terza età permette di mantenere efficienti le funzioni e ritardare gli effetti negativi del tempo. La data di nascita non è indicativa della vera età del soggetto: quella che conta è l'età biologica, potenziata dal desiderio di essere ancora protagonisti della propria esistenza. Si tratta di modificare radicalmente lo stile di vita e creare una nuova cultura che recuperi il movimento come parte essenziale dell'esistenza. L'età anziana è percepita in modo negativo e gli anziani stessi si vivono come persone affette da problemi di natura fisica e psicologica: gli anziani ancora attivi, invece, hanno maggiore fiducia in se stessi e un invariato desiderio di rendersi utili. Ecco, allora, che il testo diviene un quadro programmatico: nel volume sono esposte la teoria, la metodologia e la didattica per un corretto approccio all'attività motoria nella terza età. Come contrastare il tempo: più di 700 esercizi per raggiungere gli obiettivi psicosociali atti a favorire il rilancio della corporeità nel rapporto con l'altro, quelli psicomotori per consolidare la coscienza del corpo e gli obiettivi fisiologici per ottimizzare il movimento.
48,00 45,60

L'appetito: un crimine? Adolescenza e cultura del limite

a cura di M. Francesconi

editore: Franco Angeli

pagine: 144

Il testo analizza i disturbi del comportamento alimentare, con particolare riferimento al modo in cui questi si manifestano nel corso della crescita. L'interrogativo principale riguarda la possibilità che, partendo dall'area dell'alimentazione e dei suoi disturbi, sia possibile andare oltre la criminalizzazione degli appetiti e riuscire a cogliere la nostalgia di una cultura del limite. Solo la sua comprensione può contrastare il rischio che i giovani si rifugino in ideologie e azioni "monolitiche" per difendersi dalle ansie di dispersione e di confusione. Il testo propone approfondimenti su questi temi e descrive alcune modalità che si sono rivelate particolarmente adatte per affrontare queste problematiche nel contesto scolastico.
19,00

L' intelligenza nel movimento

Percezione, propriocezione, controllo posturale

Katia Francesconi, Giovanni Gandini

editore: Edi. Ermes

pagine: 511

65,00 61,75

Adolescenti: cultura del rischio ed etica dei limiti

a cura di M. Francesconi, M. A. Zanetti

editore: Franco Angeli

pagine: 192

Come intendere il rischio in adolescenza? Come nasce e come si manifesta nelle società della post-industrialità? Perché gli adolescenti sembrano averne bisogno? Perché la prudenza non è per loro una virtù? E perché è però necessario imparare a correre dei rischi per crescere? E ancora: possiamo parlare di una cultura del rischio come antidoto a vissuti di precarietà esistenziale e di etica del limite nella sua funzione di contenitore in grado di dare forma a soggetti che crescono in società liquide? A questi ed altri interrogativi cerca di rispondere il testo, grazie ai contributi di numerosi studiosi e professionisti che lavorano da anni con i giovani. Si mostra così come l'esposizione al rischio in adolescenza si intreccia non solo con il crescere ma anche con la dimensione del limite, categoria oggi sempre più ignorata dagli adulti prima ancora che dai più giovani. Il libro si avvale anche di un'approfondita ricerca sul campo condotta su un campione di più di 1200 adolescenti tra i 14 e i 18 anni di tre aree del nord Italia, intervistati mediante strumenti di indagine psicologica cognitivi e psicodinamici allo scopo di esplorare nel modo più approfondito possibile il concetto di rischio, il modo in cui lo intendono i giovani e la qualità del loro rapporto con il limite.
20,00
22,00 20,90

Fondamenti di strutture aerospaziali

Edoardo Francesconi

editore: Sistemi Editoriali

pagine: 208

"Fondamenti di strutture aerospaziali" è un'opera che condensa in una trattazione organica i principi teorici che stanno alla
18,00 17,10

Manuale Ro DBT. La Radically Open Dialectical Behavior Therapy per il trattamento dei disturbi da ipercontrollo

Thomas R. Lynch

editore: Erickson

pagine: 612

La letteratura nazionale e internazionale è ricca di pubblicazioni dedicate alla disregolazione emotiva e al discontrollo comp
39,00 37,05

Storia della moda dal 1850 a oggi

Daniel J. Cole, Nancy Deihl

editore: Einaudi

pagine: 480

Questo volume ripercorre la storia della moda come una fondamentale espressione, vivace e dinamica, della cultura e della società moderna e contemporanea. La diffusione e le metarmorfosi degli stili vengono analizzate di decennio in decennio, non solo dal punto di vista estetico, ma anche nei rapporti della moda con le diverse arti (visive, applicate e performative), i molteplici intrecci con la cultura popolare, il ruolo decisivo dei nuovi materiali e della tecnologia e la progressiva globalizzazione dei gusti e delle tendenze. Oltre 600 immagini provenienti da musei e riviste internazionali del settore accompagnano la rigorosa ricostruzione storica della moda, che è arricchita da approfondimenti relativi ai principali stilisti e icone del passato e di oggi e che assegna il giusto rilievo agli abiti indossati dalle "persone comuni". Un vasto affresco di un universo di enorme rilevanza nella vita contemporanea, individuale e collettiva.
90,00

Deserto di ghiaccio. La storia dell'esplorazione artica

Fergus Fleming

editore: Carocci

pagine: 446

La storia dell'esplorazione del grande Nord è la storia di una competizione di individui - sciatori norvegesi, aristocratici italiani, gentlemen britannici in tweed e svedesi alla guida di palloni aerostatici - che si diressero a nord per raggiungere, senza successo, l'ultima meta. È la storia di una sfida tra paesi per la conquista della supremazia tecnica all'alba della rivoluzione industriale. È la storia del mito e del fascino dell'inaccessibilità violati per la prima volta soltanto nel 1926 da una spedizione italo-norvegese guidata da Umberto Nobile e da Roald Amundsen. Una storia lunga quasi un secolo che Fergus Fleming racconta con grande forza narrativa e ironia, utilizzando informazioni ricavate da carte e archivi mai consultati prima.
17,50 16,63

L'interpretazione della colpa. La colpa dell'interpretazione

a cura di M. Francesconi

editore: Mondadori Bruno

pagine: 208

Il volume analizza la tematica della colpa e della vergogna, i diversi significati che questi stati d'animo assumono in relazione alle culture laiche e credenti e nelle varie declinazioni del credere: cristianesimo, ebraismo, islamismo. Prende in considerazione inoltre il senso dell'interpretare da un punto di vista filosofico, ideologico e nelle terapie del disagio psicologico, dove spesso si pone il problema delle responsabilità (del soggetto? dell'ambiente?), della comunicazione, di riflettere sulle interconnessioni di tali ambiti in modo funzionale alle necessità di psicologi, psichiatri, neuropsichiatri infantili, psicoterapeuti, educatori, insegnanti. Marco Francesconi, medico, è docente di Psicologia Dinamica.
20,00

Innovazione organizzativa e tecnologica in sanità. Il ruolo dell'health technology assessment

Alberto Francesconi

editore: Franco Angeli

pagine: 240

Le aziende sanitarie italiane e i sistemi sanitari delle regioni si confrontano con un contesto in cui l'invecchiamento della popolazione, la domanda di servizi sempre più qualificata e la dinamica tecnologica sempre più accelerata mettono a serio rischio la sostenibilità economica di tali sistemi. I principi e gli strumenti dell'Health technology assessment (Hta) si sono dimostrati essenziali nel guidare le scelte dei policy maker negli ultimi 30 anni. L'adozione di una prospettiva di Hta a supporto delle decisioni manageriali nelle aziende offre nuove sfide e opportunità non solo come strumento di gestione ma anche come supporto alla realizzazione della clinical governance. Ma chi e in base a quali modalità può procedere alle scelte tecnologiche nelle aziende sanitarie? In che modo i metodi dell'Hta possono essere utilizzati al fine di supportare le scelte d'investimento in tecnologie in un'azienda sanitaria ospedaliera o territoriale? Come intervenire, dal punto di vista dell'assetto organizzativo, per introdurre tale approccio di valutazione nelle aziende? L'obiettivo del lavoro è quello di rispondere a tali quesiti fornendo sia un quadro teorico di riferimento sia un concreto supporto operativo per il management delle aziende sanitarie, facendo riferimento a una molteplicità di casi rilevanti che rappresentano importanti esperienze recentemente sviluppate nel nostro paese.
32,00
19,00

Etica dell'ambiente. Un contributo teologico al dibattito ecologico

Alfons Auer

editore: Queriniana

pagine: 328

«La graduale visione dei danni ecologici, di quelli prodotti naturalmente e di quelli causati dall'uomo, ha acuito la consapev
25,00

A caccia di draghi. La conquista delle Alpi

Fergus Fleming

editore: Castelvecchi

pagine: 382

"Qui draghi" era l'indicazione che spesso le antiche mappe riportavano negli spazi vuoti riferiti alle Alpi. Spaventose eppure affascinanti, erano considerate luoghi paurosi popolati da creature mostruose e malvagie. Si dovrà aspettare la fine del XVIII secolo perché avvenga il primo tentativo di ascensione al Monte Bianco, e altri anni ancora per il raggiungimento della sua piatta e spettrale cresta ventosa. Fergus Fleming ripercorre qui la storia della loro conquista fino ai nostri giorni, sottolineandone le implicazioni scientifiche e sociali e ritraendo con maestria e humour i profili dei grandi pionieri, anche nei loro aspetti più debolmente umani: uomini e donne eroici ma dominati a volte da gelosie, rivalità, manie e ossessioni, personaggi bizzarri che compongono una vicenda straordinaria dalla trama spesso a tinte fosche.
18,50

A caccia di draghi. La conquista delle Alpi

Fergus Fleming

editore: Elliot

pagine: 382

"Qui draghi" era l'indicazione che spesso le antiche mappe riportavano negli spazi vuoti riferiti alle Alpi. Spaventose eppure affascinanti, erano considerate luoghi paurosi popolati da creature mostruose e malvagie. Si dovrà aspettare la fine del XVIII secolo perché avvenga il primo tentativo di ascensione al Monte Bianco, e altri anni ancora per il raggiungimento della sua piatta e spettrale cresta ventosa. Fergus Fleming ripercorre qui la storia della loro conquista fino ai nostri giorni, sottolineandone le implicazioni scientifiche e sociali e ritraendo con maestria e humour i profili dei grandi pionieri, anche nei loro aspetti più debolmente umani: uomini e donne eroici ma dominati a volte da gelosie, rivalità, manie e ossessioni, personaggi bizzarri che compongono una vicenda straordinaria dalla trama spesso a tinte fosche.
22,00

Deserto di ghiaccio. La storia dell'esplorazione artica

Fergus Fleming

editore: Carocci

pagine: 446

La storia dell'esplorazione del grande Nord è la storia di una competizione di individui - sciatori norvegesi, aristocratici i
31,80

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.