Libri di C. Carbone | Libreria Cortina dal 1946
Dal 1946 a fianco di professionisti e studenti Scopri cosa dicono di noi

Libri di C. Carbone

Enchiridion di bioetica. Documenti da Pio X a Francesco

a cura di G. M. Carbone

editore: ESD-Edizioni Studio Domenicano

pagine: 1120

"Che sta in una mano": questo significa la parola greca enchiridion
65,00 61,75

La casa del consigliere Krespel. Da un racconto di E.T.A. Hoffmann

a cura di A. Carbone

editore: Libria

pagine: 88

Il volume costituisce il catalogo della mostra "La casa del consigliere Krespel" ispirata a un racconto di E
15,00 14,25

Spazi sacri che danno da pensare. Ediz. italiana e inglese

a cura di A. Carbone

editore: Libria

pagine: 80

Il volume presenta tre opere di natura ecclesiale
14,00 13,30

I poteri degli schermi. Contributi italiani a un dibattito internazionale

a cura di M. Carbone, A. C. Dalmasso

editore: Mimesis

pagine: 262

La cultura umana ha da sempre interrogato il potere delle immagini
22,00 20,90

L'adolescente prende corpo

a cura di P. Carbone

editore: Il Pensiero Scientifico

In adolescenza il corpo comincia a fare rumore: dai problemi identitari all'assunzione del proprio genere, dalle manipolazioni somatiche all'autolesionismo, dai comportamenti rischiosi ai tentativi di suicidio, dalle somatizzazioni alle malattie, il corpo si colloca al centro dell'esperienza evolutiva e delle diverse problematiche ad essa connesse. Il libro ci accompagna nella disamina rigorosa dell'argomento e coniuga le premesse teoriche del modello psicoanalitico alle esperienze cliniche con gli adolescenti nelle molteplici aree di intervento.
22,00 20,90

Eidos ed eidolon. Il problema del bello e dell'arte nei dialoghi di Platone

Ernst Cassirer

editore: Cortina Raffaello

pagine: 139

Eidos ed eidolon: idea e immagine. La storica conferenza che Ernst Cassirer tenne presso la Biblioteca Warburg non smette di sollecitarci a pensare di nuovo i rapporti tra quei due termini fondamentali della nostra cultura, che Piatone, più di ogni altro, ha contribuito a impostare. Magari per poter pensare di nuovo anche il modo in cui li viviamo oggi, in una civiltà considerata appunto "delle immagini". Ricordato per il profondo influsso esercitato ad altissimo livello il testo di Cassirer mantiene, a più di ottant'anni dalla sua originaria pubblicazione, un'inesaurita ricchezza teorica. Negli scritti che qui lo corredano, Mauro Carbone, Renato Pettoello e Franco Trabattoni - rispettivamente studiosi di estetica, del pensiero di Cassirer e di quello di Fiatone - ne mettono in luce importanti motivi d'interesse non ancora adeguatamente valorizzati, i quali vanno ad aggiungersi alla sua intatta efficacia introduttiva, che lo rende decisamente apprezzabile anche da un pubblico non specialistico.
13,00 12,35

Estudio Barozzi Veiga. 20 progetti 2004-2008

a cura di A. Carbone

editore: Libria

pagine: 144

Il libro, introdotto da un testo di Mauro Galantino, espone i disegni architettonici dei progetti del giovane studio italo-spagnolo Barozzi Veiga.
14,00

Filosofia-schermi. Dal cinema alla rivoluzione digitale

Mauro Carbone

editore: Cortina Raffaello

pagine: 164

La filosofia può aiutarci a capire come la rivoluzione digitale ci sta cambiando la vita. Ma riflettere su come quella rivoluzione ci sta cambiando la vita può aiutarci a capire che filosofia fare oggi. Nulla evidenzia tali cambiamenti meglio delle nostre mutate relazioni con gli schermi. Perciò il testo ripercorre dapprima i tentativi con cui, in Francia, dove il cinema è nato, la filosofia del XX secolo, con Bergson, Sartre, Merleau-Ponty, Lyotard e Deleuze, ha cercato di misurarsi con le novità introdotte appunto dal cinema. Emerge così il problema del nesso che lega il cambiamento del dispositivo ottico assunto a modello della visione in una determinata epoca, il mutare del nostro modo di vedere il mondo e le sfide di rinnovamento che tali trasformazioni lanciano alla filosofia. L'autore descrive poi come questo problema si è modificato alla luce delle attuali esperienze degli schermi, che non smettono di trasformarsi e di moltiplicarsi, ridisegnando le nostre relazioni con il mondo, con gli altri e anche con noi stessi. Interrogare tali esperienze, dialogando con le teorie delle immagini, del cinema e dei media, diventa inevitabile per la filosofia che oggi serve elaborare, per fare cioè una "filosofia-schermi".
16,50 15,68

È possibile oggi la filosofia? Lezioni al Collège de France 1958-1959 e 1960-1961

Maurice Merleau-Ponty

editore: Cortina Raffaello

pagine: 283

Le note stilate da Merleau-Ponty in preparazione dei corsi su "La filosofia oggi" e "L'ontologia cartesiana e l'ontologia d'oggi" interrogano in vario modo l'esercizio filosofico. Come è possibile la filosofia oggi, dopo l'impresa fenomenologica? Mentre risponde a precise esigenze didattiche, il pensiero di Merleau-Ponty, il più importante filosofo francese d'indirizzo fenomenologico e uno dei più originali del ventesimo secolo, si articola attraverso il confronto con Husserl e Heidegger, di cui mostra i meriti ma anche i limiti, e con Descartes: un patrimonio straordinario di elementi di riflessione per l'indagine filosofica.
28,00 26,60

Fisiologia: dalle molecole ai sistemi integrati

Emilio Carbone, Federico Cicirata
e altri

editore: Edises

pagine: 872

Il testo affronta tutti gli argomenti per la comprensione della Fisiologia. Analizza i principi molecolari e cellulari alla base delle funzioni del corpo umano. Schemi a blocco, diagrammi, figure e tabelle facilitano la comprensione degli argomenti trattati.
70,00 66,50

Le età della mente. Una guida al nostro cervello, dalla nascita all'invecchiamento

Giulio Maira, Vira Carbone

editore: Solferino

pagine: 218

Fin dal concepimento, e per buona parte della vita, il nostro cervello conosce processi che ne garantiscono lo sviluppo e l'au
15,00 14,25

Costumi. 10 lezioni di progettazione

Zaira De Vincentiis, Marianna Carbone

editore: Audino

pagine: 126

Pensato sia come guida pratica per aspiranti progettisti del costume - gli studenti da corsi di Scenografia e costume dell'Acc
16,00 15,20

Che cos'è il welfare state

Yuri Kazepov, Domenico Carbone

editore: Carocci

pagine: 160

Il welfare state è nato come risposta politica ai bisogni sociali emersi con la rivoluzione industriale. Ma le politiche sociali sono diverse da paese a paese e dalla rivoluzione industriale a oggi il contesto socio-economico e demografico è profondamente mutato, e con esso le esigenze della comunità. Come comprendere le diversità esistenti e le direzioni del cambiamento? Quali sono le prospettive europee anche dopo la crisi? In questa nuova edizione ampliata e aggiornata, il testo offre, in forma chiara e sintetica, una serie di strumenti per rispondere a tali domande.
12,00 11,40

Gender. L'anello mancante?

Giorgio Maria Carbone

editore: ESD-Edizioni Studio Domenicano

pagine: 152

Gender/genere, nella sua accezione più recente, significa il ruolo sociale, psicologico e comportamentale che ogni persona può
14,00 13,30

Pubertà ed adolescenza. Il tempo della trasformazione: segnali di disagio tra gli 11 e 14 anni

a cura di L. Carbone Tirelli

editore: Franco Angeli

pagine: 240

Ci si riferisce alla pubertà come ad un evento proprio della sfera biologica, mentre con la parola adolescenza si definisce un'esperienza protratta nel tempo con delle caratteristiche legate alla storia del soggetto ed ai i suoi vissuti anche in relazione ad un appartenenza familiare e sociale. Si sa però che il tempo che accompagna i cambiamenti pubertari, se è vero che mette in primo piano il corpo con le sue trasformazioni, attiva contestualmente una specifica fantasmatizzazione che invade lo scenario dell'immaginario. Ciò crea uno scompaginamento del mondo interno che testimonia, nell'organizzazione dell'Io, la presenza incalzante di tematiche e problematiche che investono l'identità.
32,00

Evoluzione evoluzione evoluzione

Franco Battiato

editore: Bonanno

pagine: 120

10,50

L'embrione umano: qualcosa o qualcuno?

Giorgio Maria Carbone

editore: ESD-Edizioni Studio Domenicano

L'embrione umano è una cosa o è uno di noi? È questo un interrogativo cruciale che riemerge continuamente in occasione dei dib
10,00 9,50

Quotidiana-mente. La valutazione dell'autonomia funzionale e dell'autopercezione di fallimenti cognitivi in adulti-anziani

Erika Borella, Michela Zavagnin
e altri

editore: Franco Angeli

pagine: 132

Quotidiana-mente ci confrontiamo con situazioni che richiedono l'abilità di risolvere problemi legati a vari domini funzionali
22,00
40,00 38,00
20,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.