Concorso Specializzazioni Mediche 2020 Consulta la nostra selezione di manuali

Libri di Bertrand Russell

Introduzioni ai Principia mathematica. Testo inglese a fronte

Bertrand Russell, Alfred North Whitehead

editore: Bompiani

pagine: 502

I "Principia Mathematica" di Alfred North Whitehead e Bertrand Russell sono un classico della logica matematica. Pubblicati a Cambridge in tre volumi tra il 1910 e il 1913, ripetevano il tentativo, intrapreso sul finire dell'Ottocento da Frege, di ricondurre i concetti fondamentali e le proposizioni della matematica a concetti e proposizioni della logica. Russell aveva scoperto nel 1901 che i principi fondamentali di Frege consentono la formazione di un insieme i cui elementi sono insiemi che non contengono se stessi come elementi: di conseguenza questo insieme è elemento di se stesso se, e soltanto se, non lo è. Per evitare questa antinomia i Principia utilizzano la teoria dei tipi, già sviluppata da Russell e che costituisce la base logica, descritta nella prima parte dell'opera, da cui muovere per la costruzione della matematica (esposta nelle restanti cinque parti). Con i "Principia Mathematica" veniva raggiunto per la prima volta lo scopo di costruire logicamente la matematica (aritmetica, algebra e analisi), e indirettamente anche la geometria. In questo volume vengono riproposte la Prefazione e le Introduzioni alla prima (1910) e alla seconda edizione (1927), le quali contengono il condensato teorico dei tre volumi e permettono di cogliere a tutto tondo il debito inestinguibile che il primo Wittgenstein e il Circolo di Vienna hanno contratto nei confronti di quest'opera monumentale. Introduzione di Pietro Emanuele.
25,00 23,75

I principi della matematica

Bertrand Russell

editore: Newton Compton Editori

pagine: 568

"I princìpi della matematica" rappresenta uno dei pilastri del pensiero logico-matematico di Bertrand Russell
4,90 4,66

I principi della matematica

Bertrand Russell

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 721

Pugnace censore di ogni forma di dogmatismo e fanatismo, Bertrand Russell è stato uno dei fondatori della filosofia analitica e ha avuto un ruolo di primo piano, con G. E. Moore, nella "rivoluzione" che ha travolto l'idealismo della filosofia anglosassone d'inizio Novecento: rivoluzione di cui i Principi della matematica (1903) rappresentano uno dei testi fondativi. "L'opera - scrive Russell - ha un duplice scopo: primo, provare che tutte le proposizioni della matematica pura sono deducibili da un numero piccolissimo di principi logici fondamentali; [...] secondo, spiegare i concetti fondamentali che la matematica accetta come indefinibili - un compito puramente filosofico, e io non mi illudo di aver fatto altro che indicare un vasto campo di ricerche".
14,00 13,30

La visione scientifica del mondo

Bertrand Russell

editore: Laterza

pagine: 203

La scienza ha cambiato il mondo. Sotto la sua spinta, tutto si è trasformato: la vita biologica dell'individuo, le forme familiari, le istituzioni politiche, gli assetti sociali, gli ordinamenti economici e lo stesso ambiente naturale. Come è accaduto? Che cosa ancora accadrà? Che cosa sarebbe opportuno accadesse? Si tratta di interrogativi sui fondamenti metodologici della ricerca scientifica, sulle conseguenze della tecnica, sulla scelta di fini che rendano degna, armoniosa, felice la vita degli uomini. E le risposte di Russell a questi interrogativi sono acute, preveggenti, coraggiose, appassionate.
10,50 9,98

L'impatto della scienza sulla società

Bertrand Russell

editore: Newton Compton Editori

pagine: 139

Il tema di questo saggio, risultato di una serie di conferenze tenute da Bertrand Russell prima al Ruskin College di Oxford po
7,90 7,51

L'ABC della relatività

Bertrand Russell

editore: TEA

pagine: 190

Tutti sanno che Einstein cambiò la storia del pensiero umano quando mise a punto le teoria della relatività, ma ben pochi hann
10,00 9,50

I fondamenti della geometria

Bertrand Russell

editore: Newton Compton Editori

pagine: 224

4,00 3,80

La visione scientifica del mondo

Bertrand Russell

editore: Laterza

pagine: 204

7,75

I principi della matematica

Bertrand Russell

editore: Longanesi

pagine: 728

20,66

La visione scientifica del mondo

Bertrand Russell

editore: Laterza

pagine: 204

6,20

Scienza e religione

Bertrand Russell

editore: TEA

pagine: 240

Riesaminando la storia dei contrasti e degli indissolubili legami sorti fra scienza e religione negli ultimi quattro secoli, Russell mira a dimostrare quanto sia divenuto via via rilevante il peso che la scienza esercita sulla teologia, allontanandola da posizioni ritenute un tempo eterne e inconfutabili.
9,00

L'ABC della relatività

Bertrand Russell

editore: Longanesi

pagine: 198

"Tutti sanno che Einstein ha fatto qualcosa di sorprendente, ma pochi sanno che cosa abbia fatto esattamente." In questo classico della divulgazione scientifica, Russell ci rende comprensibili le teorie della relatività ristretta e generale e ci spiega con chiarezza e con un linguaggio privo di difficoltà terminologiche le loro applicazioni in innumerevoli campi.
16,00

Introduzione alla filosofia matematica

Bertrand Russell

editore: Longanesi

pagine: 224

Una delle più celebri opere del filosofo inglese, scritta nel 1918 durante i sei mesi di carcere scontati per aver pubblicato un articolo pacifista. Si tratta di un grande classico del pensiero epistemologico in cui vengono sinteticamente esposti gli argomenti fondamentali della sua ricerca matematica.
18,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.