Il tuo browser non supporta JavaScript!
Libri e librai dal 1946 Scopri cosa dicono di noi

Libri di Alessandro Minelli

Biologia. La scienza di tutti i viventi

Alessandro Minelli

editore: Forum Edizioni

pagine: 115

La scienza del mondo vivente ha assunto il nome di biologia nei primi anni del XIX secolo
14,00 12,60

L'albero condiviso. Metodi comuni tra filologia e biologia

Alessandro Minelli

editore: Forum Edizioni

pagine: 48

A dispetto della persistente difficoltà di dialogo fra le due culture, fra scienze naturali e scienze umane, è possibile una condivisione di metodi per la ricostruzione di processi come, ad esempio, la successione delle versioni di un testo attraverso una serie di codici manoscritti oppure le trasformazioni evolutive degli organismi. Metodi proposti dai filologi nel Quattrocento sono stati riscoperti dai biologi solo nel secolo scorso. Intriganti parallelismi legano fra loro anche genetica e linguistica.
6,00 5,40

Biologia della riproduzione. Ediz. Mylab

Giuseppe Fusco, Alessandro Minelli

editore: Pearson

pagine: 334

Da due autori di spicco della nostra università, il primo libro sul mercato che affronta il tema della riproduzione in modo integrato, riferendosi a tutti i gruppi dei viventi (animali, piante, alghe, funghi, protisti, procarioti). Con una terminologia innovativa, resa per quanto possibile uniforme, il volume supera le differenze fra le diverse tradizioni - botanica, zoologica, microbiologica - e coglie gli elementi comuni dei fenomeni e dei processi di riproduzione, caratterizzandosi per il rigore delle definizioni e dei passaggi logici. Compresa nel prezzo, la piattaforma online MyLab, contenente la versione digitale del volume a colori.
29,00 25,23

Forme del divenire. Evo-devo: la biologia evoluzionistica dello sviluppo

Alessandro Minelli

editore: Einaudi

pagine: 231

Ogni vivente può essere osservato da due prospettive distinte: la sua forma e la funzione cui è chiamato a rispondere. Com'è fatto e cosa fa. La forma è il campo di studi della biologia dello sviluppo, che ci racconta come si costruisce un organo durante l'embriogenesi; la funzione è appalto dell'evoluzionismo, che studia perché quell'organo è fatto cosi e non altrimenti e come opera nell'ambiente secondo le leggi darwiniane. Sono due prospettive che hanno dialogato poco tra loro, ma che di recente hanno trovato una composizione nella nuova disciplina della "biologia evoluzionistica dello sviluppo", evo-devo per gli amici. Gli esseri viventi si trovano all'incrocio fra queste due logiche e devono soddisfarle entrambe: riusciamo a fare poca strada se cerchiamo di leggere la storia delle forme biologiche solo in termini di espressione genica. La natura non ha un progettista che possa sbizzarrirsi in esercizi di libera creazione, ma parte sempre da ciò che ha già imparato a produrre e che ha dato buona prova di sé, in ogni stadio dello sviluppo. Questo libro racconta il divenire delle forme, in un viaggio zoologico appassionato e illuminante.
18,00 15,30
24,79 23,55

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.