Libri di Alberto Scanni | Libreria Cortina dal 1946
Buono 18app in scadenza! Affrettati, hai tempo fino al 28 febbraio 2022 Per saperne di più

Libri di Alberto Scanni

Consigli pratici per vivere la malattia. Alimentazione, movimento, arte e non solo... per recuperare e mantenere la voglia di vivere

Alberto Scanni

editore: Tecniche Nuove

pagine: 80

Una diagnosi di cancro o di qualsiasi altra malattia "importante" ancora oggi suscita shock e sgomento, anche se la guaribilit
9,90 9,41

La speranza. Vivere con positività le difficoltà momentanee

Alberto Scanni

editore: Tecniche Nuove

pagine: 86

La speranza è uno dei sentimenti "forti" della nostra vita. Lo è fin dai primi anni di vita e ci accompagna in tutti gli accadimenti successivi, belli o brutti che siano. Speranza universale (la pace, la fame, i dolori del mondo) e speranza individuale che accende moti d'animo e spinge a ricercare "attracchi" per continuare a vivere. Della speranza non si può fare a meno, è un "vibrare" irrazionale che vuole soprattutto il bene e che, anche se non arriva, lo continua a credere possibile. L'uomo vuole la felicità e la speranza è viatico alla sua ricerca. La sapienza greca affermava che tutta la nostra vita è piena di speranze e che la speranza è una "consolazione naturale" che quando siamo afflitti dalla disgrazia ci spinge a superare la paura. In questo libro l'autore espone esperienze e costruisce regole pratiche di comportamento che possano aiutare il lettore nel momento del "bisogno".
12,90 12,26

Manuale di medicina umana e narrativa

Alberto Scanni, Federico E. Perozziello

editore: Tecniche Nuove

pagine: 494

Chi assiste i malati deve avere sempre presenti i "fondamentali" che sono alla base della propria professione e della pratica quotidiana e dovrà farne tesoro quando farà assistenza, ricerca o sperimentazione, quando andrà a visitare, a prescrivere esami, cure o a fare diagnosi. Nella vita universitaria vengono impartite molte nozioni teoriche e pratiche, ma anche le numerose lezioni ex cathedra non riescono a sopperire alla quasi totale assenza di studi che insegnino a essere "umani" nei confronti dei malati. Il manuale vuole far riflettere su questo tema e colmare il vuoto esistente grazie al contributo di esperti che affrontano l'argomento dal punto di vista storico, sociologico, psicologico e pratico, ed è destinato non solo ai medici, ma anche agli studenti che si preparano a esercitare la professione e a tutti coloro che gravitano attorno al malato diventando, anche attraverso la narrazione di "storie", un importante strumento didattico e di formazione. Il rispetto della persona malata, la disponibilità all'ascolto, lo scrupolo, l'impegno e la diligenza al di là di etnia, religione e censo, la corretta informazione sui trattamenti che si andranno a praticare e l'essere moralmente ineccepibili trovano la giusta allocazione all'interno di una riflessione culturale, prerogativa oltre che del medico anche di tutti coloro che si prendono cura di chi soffre e ha bisogno di aiuto.
49,90 47,41

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.