Libri di Adriana Lis | Libreria Cortina dal 1946
In omaggio il libro "L'evoluzione a fumetti" se spendi più di 50 €

Libri di Adriana Lis

La psicoanalisi. Un percorso concettuale fra tradizione e attualità

Adriana Lis, Claudia Mazzeschi
e altri

editore: Carocci

pagine: 358

Illustrare gli sviluppi del pensiero psicoanalitico, anche solo relativamente ai concetti freudiani più classici, non risulta
16,00 15,20

Psicodinamica dei pattern di attaccamento in età adulta e adolescenza. L'Adult Attachment Projective Picture System

Daniela Di Riso, Adriana Lis

editore: Franco Angeli

pagine: 222

L'Adult Attachment Projective Picture System (AAP) è uno strumento ideato da Carol George e Malcom West per l'assessment del pattern di attaccamento in età adulta e in adolescenza. È una misura basata sulla presentazione di un set di immagini che richiamano aspetti chiave della teoria dell'attaccamento. La standardizzazione della somministrazione, del sistema di codifica e le buone caratteristiche psicometriche consentono il suo utilizzo sia in ambito di ricerca sia in ambito clinico. Può essere annoverato anche tra i performance based personality test. Il volume è articolato in una prima parte che descrive lo strumento. La seconda parte è invece dedicata all'applicazione clinica dell'AAP in svariati ambiti diagnostici, quali l'assessment individuale, familiare, istituzionale e di valutazione dell'intervento, con l'intento di evidenziare come questo strumento non solo fornisca la classificazione del pattern di attaccamento, ma permetta la costruzione di profili di funzionamento dell'individuo. L'AAP appare quindi come uno strumento applicabile anche in ambito clinico, che può fornire utili spunti per completare il processo diagnostico individuale, per comprendere aspetti sintomatici del bambino alla luce del pattern di attaccamento dei genitori, per pensare agli obbiettivi terapeutici e infine per valutare alcuni aspetti dell'esito degli stessi. L'ultima parte del volume è dedicata a come si apprende l'AAP.
28,00

Psicologia clinica. Problemi diagnostici ed elementi di psicoterapia

Adriana Lis

editore: Giunti Editore

pagine: 448

Scopo di questo lavoro è quello di introdurre il lettore ad una psicologia clinica psicodinamicamente orientata. Alla base del lavoro viene posta la teoria psicoanalitica, ma in particolare una ''comprensione clinica da un punto di vista psicoanalitico'' del soggetto e del suo disturbo. Nel corso di questo libro il lavoro clinico viene presentato nelle sue due diverse modalità fondamentali: un approccio diretto al caso ed un approccio indiretto (attraverso familiari, istituzioni, ecc.). Vengono poi distinti un approccio iniziale, un momento diagnostico in senso stretto ed infine la programmazione e la realizzazione di un intervento psicologico di supporto o di psicoterapia.
25,00 23,75

Modelli di intervento nella relazione familiare

Adriana Lis, Claudia Mazzeschi
e altri

editore: Carocci

pagine: 239

Obiettivo del volume è quello di introdurre il lettore all'interno del variegato panorama degli interventi terapeutici nell'ambito della famiglia, intesa sia nella sua identità di sistema relazionale dinamico, sia nella specificità dei singoli componenti che la formano. La prospettiva psicoanalitica e la teoria dell'attaccamento forniscono ricchi spunti per la formulazione di modelli di intervento per la famiglia, per la coppia e per il parenting, differenziando e cogliendo l'unicità dei singoli partecipanti alle relazioni famigliari e l'unicità delle relazioni diadiche, triadiche e di gruppo che si possono creare.
20,80 19,76

Breve dizionario di psicoanalisi

Adriana Lis, Claudia Mazzeschi
e altri

editore: Carocci

pagine: 180

Dai "lapsus freudiani" al lettino dello psicoanalista, alle diagnosi tra amici, all'interpretazione dei sogni "casereccia", es
12,70 12,07

ORT. Object Relations Technique: una griglia di valutazione empirico-clinica

Adriana Lis, Alessandro Zennaro
e altri

editore: Cortina Raffaello

pagine: 318

I test proiettivi tematici costituiscono una importante fonte di informazione nell'ambito della consultazione clinica. Tra questi, l'Object Relations Technique (ORT) si rivolge specificamente all'indagine delle relazioni oggettuali del paziente, punto di partenza per analizzare la struttura del suo mondo interno. Il volume presenta le nuove regole di somministrazione e di lettura dell'ORT, con dati normativi italiani, e fornisce sia al giovane psicologo che allo piscologo più esperto uno strumento per un'adeguata valutazione della personalità.
24,50 23,28

Manuale di psicologia dinamica

Adriana Lis, Silvio Stella
e altri

editore: Il Mulino

pagine: 540

38,00 36,10

Il colloquio come strumento psicologico

Adriana Lis, Paola Venuti
e altri

editore: Giunti Editore

pagine: 422

In questa seconda edizione rinnovata ed ampliata, si prendono in esame i diversi versanti della psicologia che, pur nelle loro peculiarità, possono fare luce su quella che nel corso del volume viene definita la 'Gestalt' del colloquio. In particolare vengono esaminati i contributi della psicologia genetica, della psicologia clinica dello sviluppo ad indirizzo psicoanalitico, della letteratura sul counseling, della psicologia clinica, della ricerca in psicoterapia, degli studi sulla conversazione e sul dialogo.
22,00 20,90

Il bambino, l'adolescente e lo psicologo clinico. Consultazione e psicoterapia

Adriana Lis

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 188

Questo lavoro prende spunto da riflessioni teoriche nell'ambito della psicoterapia infantile e dall'esperienza clinica più che decennale dell'autrice. La teoria di riferimento è quella psicoanalitica, e più precisamente la corrente della "psicologia dell'io", i cui inizi possono essere fatti risalire a Anna Freud. L'assunto di base è che ogni periodo della vita mentale influenza in maniera sostanziale i successivi, e dunque ogni fase dello sviluppo fornisce uno specifico contributo al movimento dell'individuo verso la normalità o la psicopatologia.
18,08

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.