Libri di A. Pagano | Libreria Cortina dal 1946
Test ammissione Medicina, Odontoiatria, Professioni sanitarie Tutti i libri per la preparazione al test

Libri di A. Pagano

91,00 86,45

Biologia molecolare della cellula

Bruce Alberts

editore: Zanichelli

pagine: 1520

Da quando è apparsa l'ultima edizione di "Biologia molecolare" della cellula sono stati pubblicati più di cinque millioni di a
165,50 157,23

Il nuovo concorso a cattedra. Classi A18, A036, A19, A037 filosofia nella scuola secondaria. Manuale completo. Con espansione online

a cura di A. Pagano

editore: Edises

pagine: 462

Il volume si pone come utile strumento per la preparazione al concorso a cattedra per le classi di Filosofia e Scienze umane e Filosofia e Storia, e contiene sia le principali conoscenze teoriche necessarie per superare tutte le fasi della selezione concorsuale che utili spunti operativi per l'ordinaria attività d'aula. Nella prima parte, dedicata agli aspetti epistemologici, metodologici e didattici, si definisce l'origine della disciplina, il suo oggetto di indagine, le sue problematiche e metodologie di ricerca nelle diverse epoche storiche. Si è poi posta l'attenzione sull'analisi del testo filosofico, sulla sua lettura e interpretazione, sui metodi e finalità della Filosofia nella scuola secondaria di II grado alla luce della riforma e del confronto con i vari modelli europei di insegnamento. La seconda parte, dedicata ai contenuti disciplinari, contiene una sintetica disamina dei maggiori autori e delle principali correnti del pensiero filosofico dall'antichità ai giorni nostri. L'ultima parte del testo è infine incentrata sulla pratica dell'attività d'aula e contiene esempi di Unità di Apprendimento.
28,00

Principi di biologia della cellula

George Plopper

editore: Zanichelli

pagine: 576

62,00 58,90

Oltre il disagio. Il lavoro educativo tra scuola, famiglia ed esperienze di comunità

a cura di G. Pagano, F. Sabatano

editore: Guerini Scientifica

pagine: 294

L'impegno educativo nell'ambito del disagio, della marginalità, della devianza, richiede un'identità teorica forte che in qual
22,00 20,90

Chirurgia delle varici. I parametri anatomici ed emodinamici della chirurgia funzionale

Maurizio Pagano

editore: Verduci

Dalla Presentazione …Il mondo della Flebologia vive oggi un momento del tutto particolare: lo stripping della safena, che per tanti anni ha rappresentato la sola tecnica chirurgica nella malattia venosa cronica, è stato progressivamente sostituito prima dalla chirurgia emodinamica e più recentemente dalle tecniche endovascolari, laser e radiofrequenza, con il risultato di applicare molto spesso la stessa tecnica a pazienti con quadri clinici diversi.…ogni paziente va studiato singolarmente con ecocolordoppler secondo parametri anatomici ed emodinamici ben precisi al fine di procedere ad una chirurgia “non inutilmente demolitiva ma utilmente per il paziente conservativa”. Il diametro safenico, la portata, la velocità e l’energia del reflusso costituiscono i nuovi parametri di riferimento della chirurgia funzionale, volta ad agire solo sul tratto di safena interessata dalle alterazioni morfologiche ed istochimiche conseguenti ad un reflusso “ad alta energia” ed a risparmiare quindi quanto più possibile la safena stessa… Dalla Introduzione …Questo libro è rivolto a tutti coloro che praticano la chirurgia ablativa. È rivolto a tutti quei chirurghi che continuano a fare stripping e che in Italia sono ancora la maggioranza. È rivolto a tutti quei chirurghi che non sono flebologi ma continuano ad operare varici. È rivolto soprattutto ai giovani che non hanno avuto la fortuna di aver conosciuto il momento di profonda crisi della chirurgia ablativa con l’avvento in flebologia degli amici emodinamisti……con questo libro vogliamo riportare al centro dell’attenzione, soprattutto per i giovani, lo studio del sistema venoso preoperatorio mediante ecocolordoppler, focalizzando l’attenzione su alcuni parametri anatomici ed emodinamici semplici ed elementari che rappresentano la base per la chirurgia ablativa. Questi parametri ci consentono di capire perché va operato il paziente e quale strategia chirurgica ablativa adottare e anche quale tecnica migliore impiegare…Stampato completamente a colori
39,00 37,05

Informatica di base

a cura di A. Marengo, A. Pagano

editore: McGraw-Hill Education

pagine: 348

Il testo si propone come strumento didattico per i corsi di "alfabetizzazione informatica" di numerosi corsi di studio univers
37,00 35,15

Oltre l'Alzheimer

Flavio Pagano

editore: Maggioli Editore

pagine: 204

Che si tratti della nostra professione o di una scelta familiare, il fine di chi cura è sempre uno: coltivare la vita
20,00 19,00

Blockchain. Cyberwar e strumenti di intelligence

Marilù Pagano

editore: Stampa Alternativa

pagine: 172

Teoria dei giochi, crittografia, reti distribuite: diversi concetti si uniscono per dare vita ad una serie di regole che prend
15,00 14,25

Codice dell'edilizia e dell'urbanistica

a cura di A. Pagano

editore: Edizioni Giuridiche Simone

pagine: 1392

Questa nuova edizione del Codice dell'Edilizia e dell'Urbanistica si rende necessaria alla luce delle tante novità intervenute
48,00 45,60

Qualità e valutazione delle strutture sanitarie. Manuale di analisi e misurazione della performance

Giorgio Vittadini

editore: Etas

pagine: 352

Asimmetrie informative caratterizzano in Italia il settore della sanità: non sempre, infatti, è data all'utente la possibilità
23,00 21,85

Il nuovo concorso a cattedra. Storia nella scuola secondaria. Manuale per la preparazione alle prove scritte e orali. Classi A19, A037... Con espansione online

Alessandra Pagano, Roberto Colonna
e altri

editore: Edises

pagine: 590

Il volume contiene sia le principali conoscenze teoriche necessarie per superare tutte le fasi concorsuali, che preziosi spunti operativi per l'attività d'aula. Il percorso che proponiamo, seppur in una versione estremamente sintetica, intende la Storia come cultura storica, costituita cioè non solo dal complesso di conoscenze su avvenimenti e personaggi, ma anche dall'insieme degli aspetti che influenzano le società umane e la loro evoluzione nel tempo nonché dalla conoscenza delle principali metodologie di ricerca, analisi e interpretazione delle fonti. La prima parte è dedicata agli aspetti epistemologici, metodologici e didattici dell'insegnamento della disciplina analizzando il rapporto tra storia e storiografia, la definizione di "fatto storico", le categorie di "spazio e tempo". La seconda parte contiene una sintetica disamina dei principali fatti storici dall'antichità ai giorni nostri. La terza parte affronta i punti salienti del programma di Cittadinanza e Costituzione. L'ultima parte è infine incentrata sulla pratica dell'attività d'aula e contiene esempi di Unità di Apprendimento. Il testo è completato da estensioni online. Classi di concorso: A19, A037, A22, A043, A12, A050, A11, A051, A13, A052.
32,00

I Campi Flegrei. L'architettura per i paesaggi archeologici-The Phlegrean fields. Architecture for archaeological landscape

a cura di P. Miano, F. Izzo

editore: Quodlibet

pagine: 449

Nei Campi Flegrei il mito vitale di paesaggi archeologici da conservare e valorizzare si scontra con diffusi processi di marginalizzazione e omologazione, abbandoni e interruzioni. La reinvenzione di nuovi sistemi relazionali è il primo obiettivo di una sperimentazione sulle forme di un progetto contemporaneo che ha sofferto negli ultimi anni di una eccessiva divaricazione tra i temi della conservazione dell'antico e quelli della produzione architettonica ex novo. In questo contesto geografico, in cui il paesaggio si intreccia con la discontinuità dei frammenti archeologici e delle trame urbane, la riconnessione del patrimonio naturale, paesaggistico, archeologico, culturale e termale riformula il ruolo dell'archeologia quale elemento di infrastruttura del territorio, in grado di tenere insieme strati e siti oggi diversamente configurati. Su questa base si è sviluppata un'indagine critica su materiali che hanno acquisito senso dentro paesaggi eterogenei: Cuma, Pozzuoli e poi, dentro Pozzuoli, il Rione Terra e con esso il suo complicato entroterra urbano.
42,00

Milano e territori contermini. L'ordinamento amministrativo 1750-1923

Elisabetta Colombo, Emanuele Pagano

editore: Il Mulino

pagine: 322

Dalla riforma teresiana delle comunità (1750) al progetto fascista della "grande Milano" (1923) i rapporti intercorsi fra la città murata, dapprima fiscalmente protetta, e i territori contermini, "vittime" predestinate della sua espansione, tuttavia capaci di opporre la resistenza di proprie identità e istituzioni, disegnano una storia amministrativa che, entro spazi determinati, è appunto storia di amministrazione, politiche finanziarie e interessi economico-sociali in conflitto. Nel lungo periodo finirà col prevalere l'azione accentratrice dello Stato (asburgico, napoleonico, di nuovo asburgico, italiano unitario), magari condotta sotto il segno dell'egualitarismo. Si tratterà sempre, però, di un'azione intermittente e contradditoria, che, da un lato, non riconoscerà e persino cancellerà le comunità via via assorbite e, dall'altro, non restituirà un territorio della "metropoli" razionalizzato nelle dimensioni e, anche nelle prestazioni dei servizi pubblici, articolato in funzione paritaria. Così, ad esempio, il Comune "anulare" dei Corpi Santi, che, istituito nel 1781, annesso alla capitale nel 1808, ripristinato nel 1816, infine viene incorporato nel 1873 senza lasciare traccia di sé.
25,00 23,75
25,00 23,75

Controversies in Aortic Dissection and Aneurysmal Disease

Axel Haverich, Domenico Pagano
e altri

editore: Springer London Ltd

pagine: 477

In this book the authors review the surgical management of patients with aortic disease. This often controversial area of management reveals many options open to cardiovascular specialist. This reference reviews each controversy and provides practical answers to the cardiac surgeon and will help them reveal the spectrum of disorders and their management.
165,00 156,75

Agostino Renna. Rimontaggio di un pensiero sulla conoscenza dell'architettura. Antologia di scritti e progetti 1964-1988

Lilia Pagano

editore: CLEAN

pagine: 330

Il lavoro teorico-progettuale di Agostino Renna si sviluppa con eccezionale coerenza dalla metà degli anni Sessanta alla fine degli anni Ottanta. È un lavoro segnato da una evoluzione continua per successivi approfondimenti, ma anche da significativi ripensamenti e ritorni, che registra attentamente i profondi mutamenti della realtà urbana perseguendo, nelle varie e complesse tematiche che affronta un filo unico: la ricerca del significato profondo e strutturale del progetto di architettura nella città contemporanea. Napoli, il Togo, l'Abruzzo, Teora, la Valle del Belice, Monteruscello sono i luoghi di una riflessione analitico-progettuale che proprio dall'approfondimento di temi specifici desume il suo carattere di generalità. Il paesaggio inteso come struttura formale di un territorio è l'intuizione iniziale, il presupposto di uno sguardo conoscitivo che consapevolmente assume come punto di partenza il superamento di fatto della dicotomia tra rurale e urbano negli spazi urbanizzati contemporanei. Il paesaggio può rivelare il sostrato naturale delie Città e l'urbanità delle Terre di provincia. La ricerca di un nuovo realismo attraverso un metodo scientifico inteso come continua verifica tra quanto la conoscenza dell'architettura desume da contesti particolari e la progressiva costruzione del corpus teorico di una nuova Scienza urbana; la riflessione sulle contraddizioni strutturali del rapporto cultura/politica o architettura/ideologia.
20,00 19,00

In principio la ricerca. Temi e voci di un'esperienza di formazione

a cura di C. Gemma, R. Pagano

editore: Franco Angeli

pagine: 208

Questo volume, nato da due esigenze - documentare le linee di ricerca che si sono delineate all'interno del dottorato di ricerca in Progettazione e valutazione dei processi formativi e riflettere sui nessi tra ricerca e formazione - presenta una serie di contributi collocabili in precise aree tematiche: didattica, formazione, storia dell.educazione, pedagogia. Le prospettive e le tesi affrontate intendono per un verso documentare il lavoro dei dottori di ricerca per quel bene comune che è la produzione scientifica, per l'altro attestare come la passione, la rinuncia, la dedizione profusa da Cosimo Laneve, coordinatore del dottorato di ricerca, abbiano contribuito in modo determinante a formare un modello di ricercatore animato da una inquietudine euristica. Destinato a studenti e dottorandi di discipline pedagogiche, il volume offre spunti di riflessione per un dialogo fecondo con quanti sono impegnati nella ricerca pedagogico-didattica.
25,50

Guida pratica amministrazione del personale in edilizia

a cura di J. Tschöll, M. Pagano

editore: Il Sole 24 Ore

pagine: 680

Nel settore edile, la gestione del personale dipendente rappresenta certamente una particolarità rispetto alla generalità dei settori produttivi, considerato il ruolo primario assegnato dalla contrattazione collettiva alle Casse edili. "Guida pratica amministrazione del personale in edilizia" - che affianca alla trattazione della disciplina generale relativa alla gestione del personale dipendente quella specifica rivolta al settore edile delineata dai contratti collettivi - si pone come obiettivo anche quello di illustrare, in modo semplice e pratico, tutti i rapporti che si instaurano tra datore di lavoro, lavoratore dipendente e Cassa edile. Particolarmente attuale, inoltre, è la parte rivolta alle problematiche che insorgono nella gestione della Cassa integrazione guadagni (tecnica e meteo), nella quale vengono dettagliatamente illustrati le modalità di calcolo dell'indennità a carico INPS, i riflessi di tale evento sul cedolino paga dei lavoratori e le modalità di compilazione della modulistica di riferimento. Di notevole interesse, infine, sono le parti del volume dedicate alla gestione degli eventi di malattia e di infortunio, degli appalti e subappalti, della somministrazione di manodopera e della regolarità contributiva e fiscale.
55,00 52,25

L'uretere. Malattie e sintomi

Saverio Pagano

editore: Springer Verlag

pagine: 208

L'uretere è un organo deputato unicamente al collegamento tra il rene e la vescica. Per la delicatezza della sua struttura anatomica e per la sua estensione in lunghezza che ne condiziona complessi rapporti anatomici con molti altri organi, detiene una fragilità intrinseca alla patologia propria, offre scarsa difesa al coinvolgimento da parte delle patologie di organi vicini ed è predisponibile ai traumi chirurgici ed endoscopici. Nella pratica clinica, queste caratteristiche vengono spesso sottovalutate, esponendo l'organo a pericolose sequele. Inoltre, lo sviluppo e la diffusione delle tecniche endourologiche, se da un lato rappresentano un brillante esempio di chirurgia mininvasiva, dall'altro hanno aumentato le possibilità di danno iatrogeno in corso o successivo alle manovre stesse. La monografia, dopo gli indispensabili capitoli sull'embriologia, l'anatomia, la fisiologia e la fisiopatologia dell'organo, offre la trattazione sistematica della patologia ureterale, per la prima volta affrontata "dal punto di vista dell'uretere". Il volume sarà dunque un utile strumento di lavoro per urologi, ginecologi, chirurghi generali, pediatrici e vascolari nella loro attività quotidiana.
54,95 52,20

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento