Il tuo browser non supporta JavaScript!
Per Natale i nostri librai hanno creato una selezione di libri pensati per tante idee regalo! Scopri le nostre strenne natalizie

Libri di A. Fantini

NUTRIZIONE E METABOLISMO DELLA VACCA DA LATTE

FANTINI A.

editore: Le Point Veterinaire Italie

pagine: 127

15,00 12,75

Prevenire e contrastare la caduta dei capelli. Come combattere la calvizie e favorire la ricrescita

Fabrizio Fantini

editore: Tecniche Nuove

pagine: 317

Frutto di un'accurata ricerca svolta sulla base degli studi scientifici più recenti nel campo della calvizie comune
24,90 21,17

Il codice della vita. Una storia della genetica tra scienza e bioetica

Bernardino Fantini, Fabrizio Rufo

editore: Donzelli

pagine: 152

Centocinquant'anni fa Gregor Mendel pubblicava per la prima volta le sue ricerche sulle leggi che regolano la trasmissione dei caratteri ereditari da una generazione all'altra. Passato per lo più inosservato, l'articolo venne scovato solo nel 1900, a opera di alcuni botanici che studiavano gli ibridi vegetali, i quali ne diffusero immediatamente i risultati: fu un evento rivoluzionario, che diede il via a un'eccezionale serie di scoperte e alla nascita di nuove discipline come la genetica e la biologia molecolare. Lo sviluppo di queste scienze ha consentito di acquisire conoscenze basilari sulle strutture e sulle funzioni biologiche degli esseri viventi; in particolare, la possibilità di manipolare il patrimonio ereditario, i singoli geni e il genoma nel suo insieme costituisce uno degli avanzamenti più straordinari della ricerca degli ultimi decenni. La capacità di agire al livello dei meccanismi biologici fondamentali segna infatti l'inizio di una nuova e delicata fase della conoscenza, destinata ad apportare radicali mutamenti di ordine concettuale e culturale e a sollecitare cruciali interrogativi di ordine morale e politico. Il volume offre una breve storia del percorso compiuto dalle scienze della vita, una sintesi del processo di elaborazione teorica e filosofica che ha portato a considerare il patrimonio ereditario come un testo scritto nel DNA e successivamente interpretato dalla cellula grazie a un codice universale, il «codice genetico»: un testo - modificato dall'evoluzione per selezione naturale - che guida la costruzione e il comportamento di tutti i sistemi viventi. Lungo questo rapido viaggio attraverso i progressi delle bioscienze gli autori mettono in luce le grandi questioni etiche che ne sono scaturite; questioni che non possono essere relegate alla sfera soggettiva del singolo ricercatore, né al sistema di norme comportamentali di un gruppo ristretto o di una specifica professione. È necessario valutare in maniera più approfondita i temi delle responsabilità e dei compiti degli scienziati, accanto a quelli della trasparenza, della comunicazione e dell'utilizzo dei risultati della ricerca. Tutto ciò implica una trasformazione ancora più generale e profonda, che coinvolge il ripensamento dei rapporti tra scienza e governo della sfera pubblica, in ultima analisi tra il sapere e il potere.
18,00 15,30

Una prospettiva evolutiva sulle emozioni. Da Charles Darwin alle neuroscienze

a cura di B. Fantini, G. Destro Bisol

editore: ETS

pagine: 250

Quale importanza hanno avuto le forme assunte dalla comunicazione, dai comportamenti solidali ed altruistici, dalle emozioni e dell'espressione dei sentimenti nell'evoluzione della specie umana e dei primati non umani? I contributi di questo volume muovono da questo interrogativo e sviluppano, con prospettive diverse, risposte ai quesiti aperti dai più recenti sviluppi della ricerca biologica e filosofica.
23,00
15,00 12,75

Valutare i percorsi in sanità. I percorsi della salute mentale e il percorso oncologico. Un progetto della commissione parlamentare d'inchiesta del Senato...

a cura di S. Nuti, M. P. Fantini

editore: Il Mulino

pagine: 277

Nel suo passato mandato la Commissione Parlamentare d'inchiesta del Senato della Repubblica sull'efficienza e l'efficacia del Servizio Sanitario Nazionale ha inteso proporre ai soggetti erogatori e regolatori del SSN un approccio innovativo alla valutazione dei risultati in sanità, focalizzato più sulla prospettiva del percorso assistenziale e della continuità delle cure che sugli output di ciascuna componente dell'offerta sanitaria. Con tale obiettivo la Commissione ha incaricato il Laboratorio Management e Sanità della Scuola Superiore Sant'Anna, sotto la responsabilità scientifica di Sabina Nuti e contando sulla collaborazione dell'Università di Bologna, di identificare un set di indicatori di percorso assistenziale e di continuità delle cure per la salute mentale e l'oncologia. La misurazione delle performance ha riguardato sette regioni italiane (Calabria, Campania, Emilia Romagna, Lazio, Molise, Toscana e Umbria) che hanno calcolato e messo in condivisione su una piattaforma web i propri dati, per confrontare i risultati di qualità e appropriatezza dei due percorsi. I dati si riferiscono al biennio 2009-2010.
21,00 17,85

Capelli sani. Rimedi efficaci contro la fragilità e la caduta dei capelli

Fabrizio Fantini

editore: Il Punto d'Incontro

pagine: 175

In Italia dieci milioni di persone perdono i capelli. Tra questi, due milioni sono donne. "Capelli sani" ti aiuta a capire se hai una predisposizione alla calvizie o se sei vittima di una semplice perdita di capelli temporanea, indicandoti le strategie più efficaci per contrastare e sconfiggere la calvizie comune e il "telogen effluvium". Quali esami devi fare? Quali sono i parametri più importanti da analizzare? La calvizie si può affrontare e risolvere, con metodo e costanza. Nel percorso anticalvizie scoprirai quali farmaci sono più efficaci e quali gli effetti collaterali, in cosa consiste veramente l'autotrapianto di capelli e la nuova tecnica FUE. Potrai approfondire al meglio le terapie naturali a disposizione, dalle sostanze fitoterapiche al massaggio del cuoio capelluto, fino all'utilizzo del laser terapeutico. "Capelli sani" ti fornisce anche tutti i consigli utili per contrastare lo stress e la dermatite seborroica, illustrandoti con un semplice programma settimanale come adottare una dieta sana in grado di mantenere i capelli forti e in salute. Infine, un utile elenco consente di metterti al riparo dai venditori di false promesse e individuare i medici esperti di patologie dei capelli riconosciuti dalla comunità scientifica.
10,90 9,81
65,00 58,50

Si scrive acqua... Attori, pratiche e discorsi nel movimento italiano per l'acqua comune

a cura di C. Carrozza, E. Fantini

editore: Accademia University Press

pagine: 136

Nel contesto politico italiano, caratterizzato dalla personalizzazione della politica, dalle logiche di breve periodo, dalla sfiducia nelle istituzioni, da sentimenti di antipolitica, la mobilitazione per l'acqua bene comune - di cui la vittoria referendaria di giugno 2011 rappresenta il momento più eclatante - presenta chiari elementi di originalità. Senza inseguire leadership carismatiche, ignorato dall'establishment politico e mediatico, questo movimento ha saputo coinvolgere e tenere insieme una coalizione vasta e plurale, riferendosi a principi morali e diritti fondamentali, adottando un'ottica non solo locale ma anche globale, e portando avanti una battaglia paradigmatica per la democrazia e il bene comune. Il presente volume nasce dalla volontà di riflettere sugli elementi e le pratiche che hanno reso possibile questa esperienza e sul suo significato politico più ampio.
12,00

Progettare i luoghi senza barriere

Leris Fantini

editore: Maggioli Editore

pagine: 230

Oggi, rispetto al tema dell'accessibilità e del benessere ambientale, si registra una generale e accresciuta sensibilità, ma occorre investire ancora molto, anche sul versante culturale, non solo per recuperare il ritardo che si è registrato nel nostro Paese (sono quarant'anni che si parla di accessibilità e barriere architettoniche) ma soprattutto per cogliere e valorizzare le nuove domande che scaturiscono da una maggiore attenzione e sensibilità alla qualità della vita e alla vivibilità dell'ambiente. Tuttavia occorre rimarcare come tale compito, derivato da esplicite e vincolanti disposizioni normative emesse a livello sia nazionale che regionale, resti ancora molto lontano dalla sensibilità diffusa di amministratori, tecnici, progettisti e cittadini. Non solo, si assiste spesso a nuove realizzazioni ancora prive delle minimali caratteristiche di accessibilità. Si vorrebbe che questo manuale rappresenti un vero e proprio contenitore di idee e soluzioni funzionali al raggiungimento di un progetto tecnico e al tempo stesso etico. Quindi, non si vuole la città "a misura di handicappato", come qualcuno ancora sostiene, ma abbiamo bisogno di una città il meno discriminante possibile, costituita da cittadini consapevoli di una presenza, largamente rappresentata, di soggetti anziani, donne e bambini, tutti e tutte portatori di differenti disabilità ma con pari diritti, quindi una "città tollerante" che ripropone la reciprocità del rispetto come base del rapporto umano.
29,00 24,65

Architettura

a cura di F. S. Fera, A. Fantini

editore: CLUEB

pagine: 100

18,00

Bovine di latte. Le malattie della produzione. Manuale per la prevenzione e il controllo

A. Zecconi, A. Fantini

editore: L'Informatore Agrario

pagine: 180

Questo manuale affronta in modo completo le malattie delle bovine da latte con l'approccio più attuale: quello offerto dalla medicina della produzione, un complesso di attività che integra le diverse aree della sanità e della gestione per aumentare la redditività migliorando le performance produttive negli allevamenti, anche prestando attenzione al benessere dell'animale.
24,00 21,60

Acqua privatizzata? Economia politica e morale

Emanuele Fantini

editore: Cittadella

pagine: 128

L'accesso all'acqua non dipende dalla sua scarsità ma dalle politiche e dalle relazioni di potere che ne determinano la gestione. Dietro alla privatizzazione dei servizi idrici si cela non tanto la ritirata dello Stato di fronte al mercato, quanto piuttosto una nuova modalità di esercizio del potere politico caratterizzata dall'ambiguità della relazione tra pubblico e privato. Una sfida alla gestione democratica dei beni comuni che invita a ripensare concetti come territorio, partecipazione e comunità.
9,80 8,82

Progettare i luoghi senza barriere. Manuale con schede tecniche di soluzioni inclusive

Leris Fantini

editore: Maggioli Editore

pagine: 230

Oggi, rispetto al tema dell'accessibilità e del benessere ambientale, si registra una generale e accresciuta sensibilità, ma occorre investire ancora molto, anche sul versante culturale, non solo per recuperare il ritardo che si è registrato nel nostro Paese (sono quarant'anni che si parla di accessibilità e barriere architettoniche) ma soprattutto per cogliere e valorizzare le nuove domande che scaturiscono da una maggiore attenzione e sensibilità alla qualità della vita e alla vivibilità dell'ambiente. Tuttavia occorre rimarcare come tale compito, derivato da esplicite e vincolanti disposizioni normative emesse a livello sia nazionale che regionale, resti ancora molto lontano dalla sensibilità diffusa di amministratori, tecnici, progettisti e cittadini. Non solo, si assiste spesso a nuove realizzazioni ancora prive delle minimali caratteristiche di accessibilità. Il concetto di accessibilità diffusa, basata sulla considerazione che rendere accessibili spazi e strutture pubbliche non vuol dire solamente abbattere le barriere architettoniche che impediscono l'accesso ai disabili, ma più estesamente significa migliorare la fruibilità di tali spazi per chiunque, è ancora oggi così lontano dalla cultura progettuale nel nostro Paese.
39,00 33,15

Il sistema legislativo ed istituzionale

Rolando Dubini, Lorenzo Fantini

editore: EPC

pagine: 224

Questo volume, il primo di una serie che intende affrontare tutti i principali temi della gestione della prevenzione degli infortuni e delle malattie professionali da parte delle aziende, private e pubbliche, di ogni dimensione e settore, svolge, quindi, una rassegna dei meccanismi di diritto operanti in materia di salute e sicurezza sul lavoro e dell'assetto istituzionale che è diretto a coordinare e garantire le attività pubbliche di prevenzione. Come sarà per tutte le pubblicazioni di questa iniziativa editoriale, il volume si caratterizza per l'attenzione agli elementi di maggiore novità, con particolare (ma non esclusivo) riferimento alle sentenze, alle circolari e agli interpelli più recenti. La pubblicazione, infatti, ambisce ad essere uno strumento di conoscenza ed operativo, di agevole consultazione, per gli operatori della prevenzione, chiamati a confrontarsi con una normativa sempre più stratificata e talvolta contraddittoria.
15,00 13,50

I compiti e le responsabilità delle figure della prevenzione

Rolando Dubini, Lorenzo Fantini

editore: EPC

pagine: 220

Il D.Lgs. n. 81/2008 (Testo unico), in piena coerenza con le direttive dell'Unione Europea, parte dal presupposto che una organizzazione aziendale che sia finalizzata alla prevenzione dei rischi da lavoro, è il primo ed ineludibile strumento di prevenzione di danni per i lavoratori. Di conseguenza, il datore di lavoro, titolare dei poteri di intervento più ampi, viene identificato come principale soggetto obbligato in materia di salute e sicurezza sul lavoro, tenuto a realizzare l'obiettivo di tutelare i lavoratori unitamente a tutti coloro (dirigenti e preposti su tutti) che hanno un ruolo in azienda. Questo volume si sofferma, quindi, sulla portata e sul significato delle cosiddette "posizioni di garanzia" per i soggetti del sistema di prevenzione aziendale, tenendo conto soprattutto della ampia e rigorosissima giurisprudenza in materia.
15,00 13,50

Evoluzionismo. Controversie prima e dopo Darwin

a cura di F. Rufo, B. Fantini

editore: Ediesse

pagine: 250

15,00 12,75

Riflessologia del piede. Un approccio integrato

Pierluigi Fantini

editore: Ist. di Scienze Umane

pagine: 171

14,00 13,30
14,00 12,60

Il parco che vorrei. Esperienze di progettazione partecipata

a cura di F. Cirlini, S. Davoli

editore: La Mandragora Editrice

pagine: 112

16,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.