Libri di A. Colonetti | Libreria Cortina dal 1946
Consegna gratis sugli ordini superiori a 29 €

Libri di A. Colonetti

Atelier Mendini. Le architetture. Catalogo della mostra (Orani, 4 maggio-16 giugno 2019). Ediz. italiana e inglese

a cura di A. Colonetti

editore: Postmedia Books

pagine: 112

Il Museo Nivola, nel rendere omaggio ad Alessandro Mendini, presenta il frutto di cinquant'anni di progetti: tutte le architet
12,60 11,97

Atelier Mendini. Le architetture. Catalogo della mostra (Milano, 12 aprile-6 maggio 2018). Ediz. inglese

a cura di A. Colonetti

editore: Mondadori Electa

pagine: 160

Electa pubblica il catalogo della mostra "Atelier Mendini
29,00 27,55

Design & moda. Progetti, corpi, simboli

Giovanni Maria Conti

editore: Giunti Editore

pagine: 224

Il volume è il terzo della serie, curata da Aldo Colonetti, dedicata ai temi del Made in Italy
39,00 37,05

Serapian Milano. Being unique

a cura di A. Colonetti

editore: Compositori

pagine: 176

Il volume ricostruisce la storia della maison Serapian, fondata da Stefano Serapian all'inizio degli anni Trenta. Attraverso le vicende dell'azienda, da un laboratorio artigianale fino a diventare un brand internazionale, si legge l'evoluzione di un modello, culturale prima di essere industriale, che sta alla base del Made in Italy. Dagli accessori in pelle fino a un sistema di prodotti che la rendono "unica" nel mondo della moda. Ricerca, "fatto a mano", il passaggio da una generazione all'altra, senza mai dimenticare che i dettagli e gli aspetti artigianali di un prodotto rappresentano i valori sui quali si costruisce un'impresa.
38,00

La logica dell'approssimazione, nell'arte e nella vita

a cura di A. Colonetti, G. Dorfles

editore: Silvana

pagine: 176

"Viviamo in mezzo all'approssimazione, diremmo quasi che senza approssimazione la nostra vita diventerebbe impossibile, e ancora maggiormente la nostra arte"; così scriveva Gillo Dorfles a margine del famoso convegno, organizzato in Triennale nel 1951, dedicato a De Divina Proportione, dove erano presenti, tra gli altri, Le Corbusier, Giedon, Rogers, Nervi e Zevi. Cosa è cambiato oggi, rispetto al tema introdotto da Dorfles, centrale nel rapporto tra il progetto e l'opera? Trasformazioni produttive, nuovi materiali, tecnologie avanzate hanno modificato il modo di progettare il mondo. Da sempre Dorfles, dagli anni '50 ad oggi, ha messo al centro della sua ricerca la relazione tra la dimensione estetica e l'esistenza empirica delle cose. Il volume propone così un percorso all'interno dell'approssimazione, con opere di Basilico, Botta, Cage, Colin, Damiani, Devecchi, Duchamp, Ferrari, Filliou, Fiorucci, Gambardella, Iliprandi, Manzoni, Marchesi, Meda, Milani, Mulas, Origoni, Piano, Pomodoro, Santachiara, Studio Azzurro, Vautier, accostati ad alcuni oggetti della vita quotidiana apparentemente banali, forse approssimativi, ma fondamentali per vivere: dal semplice metro alla matita, dal Post-It alla scopa fino ad arrivare alla falce. La logica dell'approssimazione consente, soprattutto oggi, l'evoluzione degli oggetti quotidiani, ma anche i nuovi linguaggi dell'arte.
22,00 20,90

Arnaldo Pomodoro. Carapace. The tenuta Castelbuono winery

Arnaldo Pomodoro

editore: Compositori

pagine: 140

Il Carapace è la scultura-architettura realizzata da Arnaldo Pomodoro per la Tenuta Castelbuono in Umbria. Il volume, a cura di Aldo Colonetti, ne documenta il progetto dai primi disegni all'opera finita e racconta una scultura dove si vive, si lavora e si creano due grandi vini, il Sagrantino e il Rosso di Montefalco. La fonte di ispirazione di Pomodoro è stata un animale arcaico come la tartaruga: "Mi ha forse stimolato la stessa struttura delle botti, insieme al fatto che la tartaruga è un animale cosmopolita, simbolo di longevità e di stabilità. Con il suo carapace convesso in superficie e piatto sul ventre, la testuggine rappresenta l'unione tra la terra e il cielo". La narrazione è affidata all'ampio portfolio fotografico, firmato da Antonia Mulas e Pietro Carrieri. Introducono il volume interventi della famiglia committente, i Lunelli, e delle diverse competenze espresse dall'opera, l'enologica e la progettuale.
40,00

Arnaldo Pomodoro. Carapace. La cantina della tenuta Casetelbuono

a cura di A. Colonetti

editore: Compositori

pagine: 140

Il Carapace è la scultura-architettura realizzata da Arnaldo Pomodoro per la Tenuta Castelbuono in Umbria. Il volume, a cura di Aldo Colonetti, ne documenta il progetto dai primi disegni all'opera finita e racconta una scultura dove si vive, si lavora e si creano due grandi vini, il Sagrantino e il Rosso di Montefalco. La fonte di ispirazione di Pomodoro è stata un animale arcaico come la tartaruga: "Mi ha forse stimolato la stessa struttura delle botti, insieme al fatto che la tartaruga è un animale cosmopolita, simbolo di longevità e di stabilità. Con il suo carapace convesso in superficie e piatto sul ventre, la testuggine rappresenta l'unione tra la terra e il cielo". La narrazione è affidata all'ampio portfolio fotografico, firmato da Antonia Mulas e Pietro Carrieri. Introducono il volume interventi della famiglia committente, i Lunelli, e delle diverse competenze espresse dall'opera, l'enologica e la progettuale.
40,00

Design in Italia. L'esperienza del quotidiano

Valentina Croci, Porzia Bergamasco

editore: Giunti Editore

pagine: 288

A partire dalla seconda metà del Novecento il design italiano si colloca ai vertici della creatività internazionale, ottenendo riconoscimenti e diffusione che nessuna altra disciplina artistica del nostro paese ha raggiunto. Designer e imprenditori, ma soprattutto gli oggetti prodotti dalla creatività italiana hanno conquistato le case di tutto il mondo. Un successo determinato da tre elementi fondamentali: funzionalità, gusto, cura dei materiali. Una produzione trasversale ai diversi settori merceologici: un.impostazione originale del modo di progettare che ha investito non solo la produzione di mobili, ma anche e soprattutto quella di complementi di arredo, oggettistica, elettrodomestici, moda, auto, elettronica, packaging, sport, editoria, nautica, fino alle tecnologie più recenti e di confine, come quella dei tessuti, delle innovazioni degli ambienti di lavoro del trasporto collettivo, dell.arredo urbano, dei luoghi della distribuzione e del design medicale.
48,00 45,60

Essere design. Caimi Brevetti

Aldo Colonetti

editore: Skira

pagine: 207

Caimi Brevetti "è design": fin dall'inizio, nel 1949, il suo fondatore Renato Caimi ha pensato che progettare senza tutelare l
45,00 42,75

WWW water wonderful world. Quaranta progetti foodesign Guzzini e Sanpellegrino. I nuovi valori dell'acqua. Catalogo della mostra (Milano). Ediz. italiana e inglese

a cura di

editore: Compositori

pagine: 85

Il volume è il catalogo della mostra di Milano (Showroom Guzzini, 4 - 14 aprile 2006). L'esposizione raccoglie i pensieri progettuali di "water-trend", oggetti di design o esperienze comunicative con le quali Fratelli Guzzini e Sanpellegrino approcciano l'aspetto sempre più culturale di questo elemento, ricerche funzionali ed estetiche che hanno esaltato l'esperienza del bere, del servire e del conservare l'acqua.
18,00

Il design come racconto. Bmw creative lab

Aldo Colonetti, Paolo Matteo Cozzi

editore: Skira

pagine: 167

Questo è un libro particolare: pur ripercorrendo alcune attività di carattere strategico e culturale di BMW Italia degli ultim
40,00 38,00

Collezione europa. Primo Concorso internazionale «Un giardino in città». Ediz. italiana e inglese

a cura di A. Colonetti, M. Makovec

editore: Compositori

pagine: 95

Il volume riporta gli esiti del primo concorso internazionale "Collezione Europa - Un Giardino in città", in cui 55 progetti, 4 scuole di design, si sono affrontati per proporre una nuova interpretazione del verde pubblico e privato.
12,00

Design italiano del XX secolo

Aldo Colonetti, Elena Brigi
e altri

editore: Giunti Editore

pagine: 52

Un dossier dedicato al Design italiano
4,90 4,66

Green life. Costruire città sostenibili. Catalogo della mostra (Milano, 5 febbraio-28 marzo 2010)

a cura di A. Colonetti, M. Berrini

editore: Compositori

pagine: 251

Come si può rispondere concretamente alla sfida ambientale globale? A partire dal presente, gli obiettivi del futuro prossimo si definiscono nelle aree urbane dove vive il 50% della popolazione mondiale; le città sono i luoghi dove sperimentare soluzioni reali, potenziare servizi per la mobilità, tecnologie rinnovabili ed edilizia carbon neutral. "Green Life: costruire città sostenibili" è un atlante per documentare nel mondo la transizione in corso verso la progettazione e la costruzione sostenibile. Una mappa di opere che delinea per 'paralleli' e 'meridiani' gli esempi virtuosi di aree urbane e architetti che hanno attuato strategie e soluzioni più innovative alla ricerca di un nuovo rispetto per il pianeta. 2 stati, 7 città, 32 architetti, 6 interpreti contemporanei per offrire una lettura multidisciplinare al tema della sostenibilità.
50,00

Green life. Building sustainable cities

a cura di A. Colonetti, M. Berrini

editore: Compositori

pagine: 252

Come si può rispondere concretamente alla sfida ambientale globale? A partire dal presente, gli obiettivi del futuro prossimo si definiscono nelle aree urbane dove vive il 50% della popolazione mondiale; le città sono i luoghi dove sperimentare soluzioni reali, potenziare servizi per la mobilità, tecnologie rinnovabili ed edilizia carbon neutral. "Green Life: costruire città sostenibili" è un atlante per documentare nel mondo la transizione in corso verso la progettazione e la costruzione sostenibile. Una mappa di opere che delinea per 'paralleli' e 'meridiani' gli esempi virtuosi di aree urbane e architetti che hanno attuato strategie e soluzioni più innovative alla ricerca di un nuovo rispetto per il pianeta. 2 stati, 7 città, 32 architetti, 6 interpreti contemporanei per offrire una lettura multidisciplinare al tema della sostenibilità.
50,00

Caimi brevetti. L'innovazione senza fine

a cura di A. Colonetti, D. Biasi

editore: Compositori

pagine: 252

25,00

Grafica e design a Milano 1933-2000

a cura di A. Colonetti

editore: Abitare Segesta

pagine: 252

36,15

Design in cucina. Oggetti, riti, luoghi

Valentina Auricchio

editore: Giunti Editore

pagine: 224

La struttura espositiva di questo libro è la seguente: tre sezioni, una sui luoghi, una sugli oggetti, una sul contesto culturale. I luoghi del quotidiano: casa, lavoro, corpo, città. I luoghi della tradizione ma soprattutto i luoghi in cui si svolgono oggi i riti del cibo, sempre dal punto di vista del design: ristoranti, mense, case private, street food, fast e slow food. L'atlante degli oggetti è declinato all'interno di tutte quelle funzioni che gli strumenti e gli utensili legati al cibo hanno assunto, e dalle quali poi i designer e le imprese hanno definito forme, tipologie, stili contemporanei. Si basa sulle azioni principali che si svolgono attorno al cibo: coltivare, amalgamare, cuocere, servire, mangiare, conservare. Si va quindi dalle brocche alle caffettiere, dai frigoriferi alle posate. Il contesto. È una sezione divertente perché deriva in gran parte dal mondo del cinema e della pubblicità: le maniere, insomma, in cui gli oggetti di uso quotidiano in cucina sono stati trattati nella commedia all'italiana, nei caroselli, nelle pagine delle riviste. La filosofia generale del libro sviluppa il suo percorso partendo dalla tradizione della cultura contadina e arriva al panorama attuale, sottolineando come la materialità, insieme alle diversità delle culture alimentari italiane, da regione a regione, abbiano garantito anche a questo settore del Made in Italy una propria peculiarità, fatta più di differenze che di fenomeni unitari.
39,00 37,05

Design italiano del XX secolo

Aldo Colonetti, Elena Brigi
e altri

editore: Giunti Editore

pagine: 52

Un dossier dedicato al Design italiano. In sommario: Il linguaggio della differenza; Il primato di Milano; Il boom economico italiano e la produzione in grande serie; Il design radicale: dalle avanguardie degli anni Sessanta al laboratorio della postmodernità; Il design e comunicazione di massa: il design-star system.; Design made in Italy: quale futuro?
4,90 4,66

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento