Il tuo browser non supporta JavaScript!
Libri universitari scontati fino al 15% - Disponibilità immediata Scopri di più

Libri di E. Ricci

50,00 45,00

Il calzolaio prodigioso. Fiabe e leggende di scarpe e calzolai

a cura di S. Ricci

editore: Skira

pagine: 320

Ieri come oggi miti e leggende di ogni paese hanno spesso avuto come soggetto scarpe e calzolai, forse perché la scarpa è sempre stata un simbolo di grazia e ricchezza, o forse per quell'aura incantata che avvolgeva la figura del ciabattino. Dalle favole classiche della tradizione (Cenerentola, Scarpette rosse, Il mago di Oz) a quelle create espressamente in occasione di questa mostra (di Alessandro Bergonzoni, Hamid Ziarati e Michele Mari, illustrate da Mimmo Paladino, Fracesca Ghermandi e Michela Petoletti); dall'antico mito di Hermes/Mercurio, messaggero degli dei dalle scarpe alate, fino al fumetto di Frank Espinosa, che racconta la vicenda di Salvatore Ferragamo, e a due sceneggiature inedite di maestri del calibro di Francesco Fei e Mauro Borrelli, "Il calzolaio prodigioso" propone un originale excursus nel mondo delle fiabe, in cui i temi portanti sono le scarpe e l'arte magica del calzolaio. Anche la straordinaria vicenda personale di Salvatore Ferragamo, che scorre parallela alle storie di fate, mistici ciabattini e scarpette stregate, presenta tutti gli ingredienti di un'avventura favolosa. Ogni capitolo di questa narrazione trasportando il lettore in un sogno nel mondo della fantasia: dall'infanzia al viaggio in piroscafo alla volta degli Stati Uniti, fino all'approdo a Hollywood, dove le sue scarpe conquistarono il mondo del cinema, calzando i piedi delle donne più belle del mondo, principesse e fate della modernità.
50,00 42,50

Ingegneria dei sistemi ferroviari

a cura di S. Ricci

editore: Egaf

pagine: 544

38,00
41,00 36,90

1927. Il ritorno in Italia. Salvatore Ferragamo e la cultura visiva del Novecento. Catalogo della mostra (Firenze, 19 maggio 2017-2 maggio 2018)

S. Ricci, C. Sisi

editore: Skira

pagine: 509

Nel 2017 ricorrono novant'anni dal ritorno di Salvatore Ferragamo in Italia, nel 1927, dopo dodici anni trascorsi negli Stati
60,00 51,00

Palazzo Bentivoglio in borgo della Paglia

a cura di M. Ricci, M. Danieli

editore: Minerva Edizioni (Bologna)

pagine: 160

Oggi sull'area dove si erge il Teatro Comunale, un tempo sorgeva il palazzo della famiglia gentilizia bolognese Bentivoglio, c
29,00 26,10

Equilibrium

a cura di S. Ricci, S. Risaliti

editore: Skira

pagine: 312

Camminiamo su due piedi da almeno sei milioni di anni e da subito abbiamo imparato a scaricare il peso del nostro corpo sull'arco del piede. Salvatore Ferragamo ha dedicato la sua vita allo studio anatomico del piede e dell'arco plantare, confrontandosi con l'architettura e l'ingegneria, come dimostrano i suoi brevetti. L'elogio del camminare, danzare scalzi o sulle punte, avanzare sul filo come funamboli, scalare montagne, incedere e marciare a comando, passeggiare per ritrovare se stessi, deambulare senza meta sono solo alcuni dei temi affrontati nel volume a corredo della mostra "Equilibrium", il nuovo progetto del Museo Salvatore Ferragamo, curato da Stefania Ricci e Sergio Risaliti. "Equilibrium" si basa infatti su un confronto tra opere d'arte di valore e significato eccezionali e media diversi - pittura, scultura, fotografia, video, cinema, edizioni a stampa - arricchito da documentari e testimonianze storiche, immagini d'archivio e una serie di interviste a personaggi celebri della nostra epoca: Wanda Miletti Ferragamo e James Ferragamo, Reinhold Messner, Eleonora Abbagnato, Will Self, Cecil Balmond e Philippe Petit. I curatori hanno selezionato opere di Canova e Degas, di Rodin e Bourdelle, di Matisse e Picasso, di Lipchitz e Severini, di Klee e Calder.
50,00 42,50

Oleum. Manuale dell'olio da olive

a cura di A. Ricci

editore: Edagricole-New Business Media

pagine: 320

L'affermazione secondo la quale la qualità e la tipicità dell'olio hanno origine nell'oliveto e raggiungono la loro esaltazione nel frantoio viene confermata dalle linee di eccellenza della produzione oleicola italiana. Se, infatti, le differenze morfologiche e organolettiche, che fanno parte della biodiversità dell'attuale patrimonio varietale olivicolo consentono di produrre oli con una spiccata connotazione territoriale, il processo di formazione della "goccia d'olio" nell'oliva che culmina nell'estrazione, è destinato ad acquisire una propria identità solo se le tecniche olearie riescono a selezionare e a preservare le diverse componenti organolettiche e sensoriali contenute nel frutto stesso. Un obiettivo divenuto oggi un risultato acquisito sia con le operazioni colturali praticate negli oliveti ma soprattutto con la continua innovazione tecnologica introdotta nei processi elaiotecnici. Il volume è in grado di fornire, suddivisi e articolati nei diversi capitoli, quegli elementi conoscitivi indispensabili per avere un quadro organico e completo del processo chimico-fisico che avviene nelle fasi che contraddistinguono la formazione della "goccia d'olio", dall'estrazione dal frutto fino alla conservazione del prodotto.
45,00 38,25

Greta Garbo, bellezza, mito, eleganza

a cura di S. Ricci

editore: Skira

pagine: 116

Un volume per ammirare l'intero guardaroba personale della Divina; un ricchissimo archivio di abiti, cappelli, foulard, guanti
19,00 16,15

DIAGNOSI E TERAPIA PARODONTALE

RICCI G. , AIMETTI M.

editore: Quintessenza Edizioni S.r.L.

pagine: 738

298,00 253,30

La medicina narrativa. I presupposti, le applicazioni, le prospettive

Enrico Larghero

editore: Effatà

La medicina narrativa è una medicina nuova ma dal sapore antico, che riprende un modo di esercitare l'arte medica rifondando i
27,00 24,30
16,00 13,60

Vander. Fisiologia

Eric P. Widmaier, Hershel Raff
e altri

editore: Zanichelli

pagine: 816

La seconda edizione italiana del testo Vander Fisiologia, basata sulla XIV edizione inglese, si caratterizza per la felice coesistenza di due caratteristiche raramente presenti entrambe in un unico trattato: la sintesi e la completezza. Un'esposizione ricca, ben organizzata, in cui i concetti complessi sono presentati con semplicità e chiarezza, anche grazie a una suddivisione dei contenuti chiara e strutturata che consente al lettore di riconoscere immediatamente gli argomenti chiave. Il testo presenta la fisiologia in un'ottica integrata: è corredato infatti da numerosi cenni di fisiopatologia e da riferimenti all'anatomia che precedono la descrizione degli aspetti funzionali. Ogni capitolo si conclude con la presentazione di un caso clinico relativo agli argomenti trattati, a dimostrazione di quanto sia importante conoscere i principi della fisiologia per lo studio della fisiopatologia. Da segnalare i numerosi supporti dedicati alla verifica autonoma dell'apprendimento: al termine di ogni sezione sono presenti domande di ripasso sugli argomenti trattati, mentre alla fine di ogni capitolo si trovano numerosi test di autovalutazione e domande di ragionamento. Inoltre, tutti i capitoli sono arricchiti da domande di fisiologia, più strutturate, la cui risposta richiede un'efficace comprensione degli argomenti affrontati e una buona capacità di integrazione degli stessi.
79,00 68,73

Alla scoperta delle onde gravitazionali. Cento anni dopo la previsione di Einstein

Fulvio Ricci

editore: Dedalo

pagine: 118

L'osservazione diretta delle onde gravitazionali apre un nuovo capitolo della fisica della gravitazione e dell'astronomia
17,00 14,45
18,00 15,30

Fisica

Emiliano Ricci

editore: Giunti Editore

pagine: 128

Un manuale di base agile e completo per studiare la fisica in modo semplice, rapido e chiaro
5,00 4,25

The right to safe food towards a global governance

a cura di C. Ricci, A. Santini

editore: Giappichelli

pagine: 527

56,00

Piano locale. Nuove regole, nuovi strumenti, nuovi meccanismi attuativi

a cura di L. Ricci

editore: Franco Angeli

pagine: 384

L'interrogativo su quali siano gli strumenti a cui fare riferimento per un efficace governo delle trasformazioni in corso nella città e nel territorio contemporanei, e di quali contenuti irrinunciabili tali strumenti debbano farsi portatori, prende spunto dalla constatazione dell'inadeguatezza del modello di piano urbanistico della legge del '42, oggi ancora in uso in Italia: strumento onnicomprensivo che unisce l'indeterminatezza temporale al grande dettaglio progettuale, imponendo vincoli con validità quinquennale e garantendo diritti di durata illimitata, in modo arbitrario e ineguale, per ogni singola parte di territorio comunale, concepito per regolare l'espansione della città, rigido rispetto alla complessità delle dinamiche di trasformazione, inefficace rispetto alle modalità di attuazione, avendo di fatto perso il principale strumento operativo (l'esproprio), sul quale fondava la propria efficacia. Gli strumenti di pianificazione, i livelli di competenza e le modalità di interazione; i nuovi contenuti disciplinari del piano locale; il regime immobiliare o, meglio, i meccanismi con cui la pianificazione e l'attuazione si misurano con esso; questi, sinteticamente, i temi fondamentali sollecitati dalla riflessione sul governo delle trasformazioni in corso nella città e nel territorio contemporanei e che costituiscono, non a caso, le tre questioni cruciali poste al centro del lungo processo di riforma avviato con la proposta dell'INU nel 1995.
38,50

Storia dell'architettura come storia delle tecniche costruttive

a cura di M. Ricci

editore: Marsilio

pagine: 216

Da alcuni anni gli storici dell'architettura hanno cominciato ad occuparsi, oltre che della forma e dello stile, anche della m
18,00 15,30

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.