Libri di Calvani | Libreria Cortina dal 1946
Le librerie sono aperte, ricche di libri universitari ma anche di letteratura, libri per l’infanzia, filosofia, diritto e molto altro! Consulta gli orari di apertura

Libri di Calvani

Tecnologie per l'inclusione. Quando e come avvalersene

a cura di Calvani

editore: Carocci

pagine: 188

Il libro si rivolge a insegnanti, educatori e dirigenti scolastici interessati a soluzioni tecnologiche pratiche, sostenibili
16,00 15,20

Tecnologia, scuola, processi cognitivi. Per una ecologia dell'apprendere

a cura di A. Calvani

editore: Franco Angeli

pagine: 176

Come si allestisce "un ambiente tecnologico per apprendere" e quali ne sono le pregiudiziali cognitive? Come si costruisce una rete didattica in via informatica e quali sono le operazioni epistemiche, sociali e tecniche che ne garantiscono l'efficacia e la correttezza? Che senso e quali possibilità ha una conoscenza-azione on line? Queste sono alcune delle domande cui nel volume gli autori cercano di dare una risposta, tenendo presente la novità degli argomenti e l'interesse che essi stanno suscitando nella cultura formativa della scuola e dell'azienda. Nella prima parte Calvani analizza il rapporto tra tecnologia e scuola secondo alcune chiavi interpretative attuali e individua un punto d'incontro rilevante nel rapporto tra tecnologie, processi cognitivi e key competencies. Landriscina richiama l'attenzione sulla criticità/potenzialità rappresentata dal "carico cognitivo", riflettendo in particolare sui contributi provenienti dalla teorie del carico cognitivo e dalla teoria generativa dell'apprendimento multimediale. Nella seconda parte Tanoni presenta un quadro critico e storico delle esperienze relative alle "reti didattiche". Calvani tratta della ricerca azione on line in quanto metodologia impiegabile per l'innovazione didattica e per la produzione di sapere didattico "ragionevolmente affidabile". Il lavoro si completa con schede di approfondimento, curate da Ranieri, Ferroni e Tanoni e un glossario dei termini tecnici.
20,50

Come fare una lezione inclusiva

Antonio Calvani

editore: Carocci

pagine: 137

L'inclusione è la sfida più difficile che si presenta oggi alla scuola. Ad essa si presta molta attenzione sia sul piano pedagogico che normativo. La realtà stenta tuttavia a uscire dalla forbice che vede da un lato l'allontanamento dalla classe dei soggetti di disturbo e, dall'altro, il livellamento al basso degli apprendimenti degli allievi. Affinché l'inclusione rappresenti una strada convincente ed efficace occorrono modelli organizzativi e didattici che mostrino come classi ad alto livello di eterogeneità siano gestibili consentendo a tutti gli alunni di sviluppare il massimo delle proprie potenzialità personali. Nuove cornici teoriche sull'istruzione e sui principi della didattica efficace sono oggi disponibili e possono indicare come procedere concretamente in questa direzione. Alla luce di tali risultanze, il volume indica a docenti, dirigenti di istituto, decisori educativi, le azioni basilari da avviare per collocare l'inclusione in un'ottica di miglioramento progressivo, sostenibile ed evidente.
14,00 13,30

Dieci falsi miti e dieci regole per insegnare bene

Antonio Calvani, Roberto Trinchero

editore: Carocci

pagine: 156

Si possono individuare i principi fondamentali che hanno la maggiore probabilità di favorire miglioramenti significativi negli
13,00 12,35

Comprendere e riassumere testi. Il metodo del Reciprocal Teaching nella scuola primaria

Antonio Calvani, Maria Teresa Serafini
e altri

editore: Erickson

pagine: 237

La comprensione è una competenza fondamentale per la lettura e lo studio dei testi
19,50 18,53

Come fare un progetto didattico. Gli errori da evitare

Antonio Calvani, Laura Menichetti

editore: Carocci

pagine: 167

Fare un progetto didattico è la richiesta più comune che viene sempre più spesso avanzata alle scuole o nei corsi di formazione per i nuovi insegnanti. Ma cos'è un buon progetto didattico? A ben vedere, la maggior parte dei documenti progettuali presenta criticità ricorrenti che riguardano sistematicamente la genericità degli obiettivi, la non chiara corrispondenza tra questi e il sistema di verifica, la scarsa coerenza tra le azioni didattiche attuate con gli obiettivi e la loro valutazione. Attraverso esempi e suggerimenti operativi, il volume intende indicare come si possano superare queste criticità.
15,00 14,25

Come fare una lezione efficace

Antonio Calvani

editore: Carocci

pagine: 132

Cosa fare per migliorare la qualità della didattica in classe? Come si differenzia il comportamento di un insegnante "esperto" da quello di un insegnante che ha semplicemente "fatto esperienza"? Il volume, oltre ai richiami teorici, è corredato di casi, esercizi e schede di approfondimento; si rivolge a tutti coloro che sono interessati a mettere a confronto le pratiche didattiche correnti sul "fare lezione in classe" con i riferimenti più accreditati delle recenti comparazioni internazionali.
14,00 13,30
28,00 26,60

Fondamenti di didattica. Teoria e prassi dei dispositivi formativi

Giovanni Bonaiuti, Antonio Calvani
e altri

editore: Carocci

pagine: 231

Chi opera nella formazione a diverso titolo chiede alla ricerca suggerimenti e modelli di riferimento per le proprie decisioni professionali. La didattica rappresenta l'ambito di studio che intende fornire valide risposte a questa istanza. Il settore ha conseguito, in particolare dalla fine del secolo scorso, avanzamenti significativi per ciò che riguarda sia la quantità dei saperi sia la qualità delle metodologie. Con questa nuova edizione gli autori, oltre a presentare un quadro organico della didattica, delle sue teorie, dei dispositivi attuativi e dei metodi di ricerca di cui si avvale, hanno voluto tener conto in particolare della maggiore rilevanza che negli ultimi anni l'Evidence Based Education e l'internazionalizzazione delle conoscenze hanno assunto al suo interno.
24,00 22,80
20,00 19,00

Le cose perse diventano sentimenti

M. Chiara Calvani, Ribes Sappa

editore: Iacobellieditore

pagine: 96

15,00

La competenza digitale nella scuola. Modelli e strumenti per valutarla e svilupparla

Antonio Calvani, Antonio Fini
e altri

editore: Centro Studi Erickson

pagine: 152

Il tema della competenza digitale è destinato a rimanere a lungo presente nella discussione educativa, nel quadro della riflessione sulle competenze che dovranno caratterizzare i cittadini del XXI secolo, in quanto chiama in causa la stessa scuola e la sua identità per le scelte significative che questa deve compiere riguardo a problemi fondamentali come quello della natura della/e alfabetizzazione/i su cui deve fondarsi. In contrasto con la concezione diffusa che identifica questa nozione con semplici conoscenze o abilità tecniche (ECDL, Patente Europea) e in linea con gli orientamenti internazionali recenti (OECD-PISA), il volume propone un modello di competenza digitale fondato su basi educative, per valutare (e anche favorire) la competenza digitale ai vari livelli scolastici, in un'ottica che integra la dimensione tecnologica con quella cognitiva ed etica. L'obiettivo è fornire a insegnanti e educatori lo spunto per poter realizzare autonomamente iniziative mirate a migliorare la competenza digitale dei loro studenti, e per avviare efficaci comunità di pratiche in questo settore.
19,50 18,53

La febbre e l'ipertermia nella pratica pediatrica

Mario Calvani

editore: CIC Edizioni Internazionali

pagine: 506

30,00 28,50

Che cos'è la tecnologia dell'educazione

Antonio Calvani

editore: Carocci

pagine: 111

La tecnologia dell'educazione è una disciplina che studia i cambiamenti prodotti dall'utilizzo dei media nel campo dell'apprendimento e che si propone di fornire le conoscenze teoriche e gli strumenti necessari alla progettazione e all'allestimento di sistemi e ambienti formativi in contesti come la scuola, l'azienda, l'università. Il volume costituisce una guida introduttiva a questo settore di studi e si sofferma su temi caratteristici dell'area, quali l'instructional design, l'e-learning, il collaborative learning, la comunità di pratica, e su alcuni tratti tipici del modo di operare dell'esperto di tecnologia dell'educazione.
12,00 11,40
18,00 17,10

I nuovi media nella scuola. Perché, come, quando avvalersene

Antonio Calvani

editore: Carocci

pagine: 136

Il libro si rivolge a docenti impegnati nell'innovazione tecnologica ma anche a tutors, capi d'istituto, "policy makers"
12,50 11,88

Buchi neri nel mio bagno di schiuma. Ovvero l'enigma di Einstein

C. V. Vishveshwara

editore: Springer Verlag

pagine: 436

Il libro racconta la storia della teoria della gravitazione, dai suoi primordi fino agli ultimi sviluppi in astrofisica, focalizzandosi sulla teoria della relatività generale di Albert Einstein e sulla fisica dei buchi neri. Tramite conversazioni avvincenti e diagrammi scarabocchiati su tovaglioli di carta, si susseguono a ruota i rudimenti della relatività, dello spazio-tempo e di molti aspetti della fisica moderna. In scene narrate con abilità pedagogica, il lettore s'imbatterà nelle lezioni informali che un'astrofisica cosmopolita tiene al suo amico Alfie, organizzatore free lance di progetti di ricerca.
18,00 17,10

Le tendenze in architettura. Esperimenti di composizione architettonica

a cura di Martini, Calvani

editore: ETS

pagine: 160

Progettare un edificio non è solo un problema tecnico-strutturale, ma anche emozionale, filosofico (dovrebbe rappresentare il
12,00

Anafilassi in pediatria

Mauro Calvani, Fabio Cardinale
e altri

editore: Springer Verlag

pagine: 126

L'anafilassi è definita come una reazione immediata sistemica dovuta al rapido rilascio IgE mediato di potenti mediatori dai mastociti tissutali e dai basofili del sangue periferico e rappresenta una condizione clinica generalizzata che include segni e sintomi cutanei, respiratori, cardiovascolari e gastrointestinali. Comprende svariati quadri clinici, che derivano dall'associarsi di sintomi come orticaria, angioedema, vomito, diarrea, asma, dispnea, edema della glottide, ipotensione, shock, ecc, non sempre di facile identificazione, che richiedono tuttavia un approccio diagnostico tempestivo e corretto. Scopo del volume, corredato di figure e tabelle esplicative degli argomenti trattati, è di fornire approfondimenti utili a chiarire l'eziopatogenesi dell'anafilassi e soprattutto ad attuare un corretto approccio clinico per la diagnosi e la terapia, con particolare riguardo alla corretta prescrizione e somministrazione di adrenalina.
24,95

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.