Nuova legge sul prezzo dei libri - Dal 25 marzo sconti non superiori al 5% Scopri di più

Il no positivo. L'arte di condurre qualsiasi trattativa senza rinunciare ai propri obiettivi

Il no positivo. L'arte di condurre qualsiasi trattativa senza rinunciare ai propri obiettivi
titolo Il no positivo. L'arte di condurre qualsiasi trattativa senza rinunciare ai propri obiettivi
autore
argomenti Psicologia e Psichiatria Psicologia del lavoro dell'organizzazione e dei gruppi
Psicologia e Psichiatria Self-help e divulgazione
Psicologia e Psichiatria
collana TEA pratica, 334
editore TEA
formato Libro
pagine 259
pubblicazione 2009
ISBN 9788850218103
 
11,00
 
Momentaneamente non disponibile
"No" è forse la parola più importante ed efficace in ogni lingua. "No" è la parola che si deve usare per proteggere se stessi e per salvaguardare tutto ciò che è importante per sè. Ogni giorno ci si trova di fronte alla necessità di dire no: nel lavoro, a casa, nella comunità in cui si vive. Ma, come tutti sanno, un "no" sbagliato può incrinare i rapporti con le persone a cui si tiene o a cui si è legati e può pregiudicare situazioni favorevoli. Con questo libro William Ury, che da trent'anni opera come mediatore in ambito aziendale e politico, spiega come si può dire di no senza pagarne le conseguenze, anzi tutelando e migliorando, persino, le proprie relazioni, professionali e personali. Il segreto sta appunto nel no positivo: "un "No" che incomincia con Sì e finisce con Sì". Grazie al "no positivo" è possibile imparare a percepire con maggior chiarezza i propri bisogni e obiettivi; a rispettare gli interessi della controparte, tutelando anche i propri; a respingere ogni attacco e tentativo di manipolazione; a ridurre stress e ansia; a sviluppare relazioni migliori col datore di lavoro, i collaboratori, i famigliari e gli amici. Il "no positivo" può facilitare la vita sotto ogni aspetto.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.