Grindadráp - Roger Olmos, Geert Vons | Consegna Gratis
18app attiva! I nati nel 2002 potranno iscriversi e ricevere 500 euro da spendere in buoni Scopri di più

Grindadráp

Grindadráp
titolo Grindadráp
autori ,
illustratore
argomenti Scienza e Tecnica Ambiente Ecologia
Scienza e Tecnica Ambiente Gestione del territorio e risorse naturali
collana Sea Sheperd
editore Logos
formato Libro
pagine 48
pubblicazione 2019
ISBN 9788857610405
 
10,00
 
Momentaneamente non disponibile
Nel Regno di Danimarca, esattamente tra l'Islanda e la Norvegia, a Nord dell'Oceano Atlantico, esiste un arcipelago di diciotto piccole isole vulcaniche, le isole Faroe. Un giorno, in prossimità di una di queste isole, compare una nave su cui sventola una bandiera nera con un teschio bianco. Sono i pirati buoni di Sea Shepherd, che navigano nelle acque di tutto il mondo per proteggere e salvare le creature marine. Sbarcati sull'isola in una bellissima serata di inizio estate, i pirati si ritrovano in un pittoresco villaggio di pescatori, circondato da una natura incontaminata, in cui il tempo pare essersi fermato. Ma l'incantevole scenario va presto in frantumi. A un tratto l'intera isola è percorsa da un gran fermento: ovunque i pescatori spingono in mare le barche, per inseguire balene dalle pinne lunghe (globicefali) e delfini con la faccia bianca che nuotano a centinaia non lontano dalla riva, alla ricerca di pesci e calamari. Intanto sulla spiaggia si riversano adulti, bambini e perfino anziani, armati di coltelli e uncini affilati. Presto, il mare limpido e scintillante si tingerà di rosso... È un giorno speciale per gli abitanti delle isole Faroe, il giorno della Grindadráp, la caccia alle balene che un tempo offriva loro il necessario sostentamento e oggi sopravvive solo come tradizione. La carne dei globicefali infatti non viene più consumata a causa dei rifiuti e delle sostanze tossiche riversati negli oceani che queste balene assimilano mangiando il pesce. Ogni anno vengono uccisi un migliaio di globicefali e altri cetacei solo per mantenere viva un'antica tradizione e ogni anno Sea Shepherd viaggia alle Isole Faroe per fotografare e testimoniare la carneficina al fine di sensibilizzare l'opinione pubblica mondiale. Oggi la pubblicazione di questo libro offre una nuova, importante testimonianza, affiancando al toccante racconto di Geert Vons, di Sea Shepherd, le suggestive immagini a tinte vive di Roger Olmos, artista vegano e animalista, che da anni promuove attraverso le sue opere il rispetto per l'ambiente e per tutte le creature della terra.
 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.