Il tuo browser non supporta JavaScript!
Libri e librai dal 1946 Scopri cosa dicono di noi

Manuale dell'attaccamento. Teoria, ricerca e applicazioni cliniche

Manuale dell'attaccamento. Teoria, ricerca e applicazioni cliniche
titolo Manuale dell'attaccamento. Teoria, ricerca e applicazioni cliniche
sottotitolo Addendum alla seconda edizione
autori ,
curatori ,
argomento Psicologia e Psichiatria Attaccamento
editore Giovanni Fioriti Editore
formato Libro
pagine 204
pubblicazione 2018
ISBN 9788898991693
 
30,00 25,50
Risparmi: € 4,50
 
Disponibilità immediata

Gli studi sull’attaccamento sono un campo ancora in grande fermento, e nella terza edizione americana Cassidy e Shaver hanno sentito l’esigenza di segnalare la nascita di un’ulteriore espansione. Diverso è invece il discorso per i campi di studio consolidati, e chi è interessato alle novità che ha prodotto la ricerca in queste aree forse rimarrà deluso. Il panorama empirico non ha subito sostanziali modifiche, e le conclusioni della seconda edizione continuano a essere valide ancora oggi. Ci sono tuttavia due “però”.

Il primo: al tempo stesso ci sembrava importante rendere disponibile (e segnalare) ai lettori italiani l’espansione (ma sarebbe forse meglio dire l’influenza) della teoria dell’attaccamento verso nuovi campi di ricerca. È nato così questo “addendum”, che raccoglie i sei capitoli aggiunti nella terza edizione. Un volume che non vuole ovviamente sostituire l’edizione completa – i ricercatori e studiosi interessati a una rassegna il più possibile aggiornata dei dati di ricerca possono consultare l’edizione americana –, ma che aspira a tenere traccia di questa espansione e conservare la continuità con le traduzioni delle precedenti edizioni.

A uno sguardo più attento si può cogliere anche un’altra novità, su cui vale la pena soffermarsi (ed ecco il secondo “però”). Consapevoli della necessità di trarre dei bilanci, Cassidy e Shaver nella loro introduzione avvertono di un cambiamento importante inserito tra le righe dei capitoli. “Abbiamo chiesto agli autori”, scrivono, “di descrivere specificatamente lo stato attuale della teoria e della ricerca rispetto a quella tracciata nei capitoli delle precedenti edizioni”. Ora che il manuale ha raggiunto la sua terza edizione, aggiungono, un obiettivo importante, oltre a presentare lo stato attuale del campo di studi, è fornire “una panoramica sul modo in cui le aree di ricerca sono cambiate, rimaste ferme, hanno cambiato direzione, fornito nuovi insight, aperto a nuovi problemi e mutuato da altri campi; oppure non hanno mantenuto le promesse”. Nella parte che resta di questa introduzione ci dedicheremo ad approfondire il senso di questa richiesta e dei risultati che ne sono emersi.

 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.