Carlo Scarpa. La Fondazione Querini Stampalia a Venezia - Francesco Dal Co, Sergio Polano | Consegna Gratis
Dal 1946 a fianco di professionisti e studenti Scopri cosa dicono di noi

Carlo Scarpa. La Fondazione Querini Stampalia a Venezia

Carlo Scarpa. La Fondazione Querini Stampalia a Venezia
titolo Carlo Scarpa. La Fondazione Querini Stampalia a Venezia
Autori ,
argomento
Collana Ad esempio
Editore Mondadori Electa
Formato Libro
Pagine 139
Pubblicazione 2006
ISBN 9788837045920
18app Carta del docente Acquistabile con bonus 18app o Carta del docente
 
45,00 42,75 (-5%)
 
Disponibilità immediata
Spese di spedizione gratis
Oltre cento fotografie d'autore per documentare l'intervento di riordino del piano terra e del giardino del palazzo cinquecentesco voluto da Giovanni Querini Stampalia quale sede della sua Fondazione a Venezia. L'opera, realizzata da Carlo Scarpa tra il 1961 e il 1963, restituisce la ricchezza di dettagli e materiali che caratterizzano l'aula delle conferenze e il giardino della Fondazione. Un repertorio di ricercate soluzioni che vanno dai pavimenti in marmi policromi ai riquadri di cemento lavato, dalle pareti in lastre di travertino tagliate di testa alle superfici in cristallo, dalla struttura in ferro, ottone e teak della passerella d'ingresso agli inserti in oro del blocco in pietra d'Istria che separa l'aula dai camminamenti, alla vasca marmorea scolpita a labirinto del giardino. Il volume, che riporta i saggi di Francesco Dal Co e Sergio Polano, è completato da una selezione di disegni e schizzi di studio elaborati da Carlo Scarpa per gli interni e il cortile dell'edificio.
 

Ti potrebbe interessare anche

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento