Il tuo browser non supporta JavaScript!
Sei già un nostro utente? Il sito è cambiato ma il tuo account no. Scopri di più

Neurobiologia del tempo

Neurobiologia del tempo
titolo Neurobiologia del tempo
autore
argomenti Medicina Neurologia Neuroscienze
Psicologia e Psichiatria Neuropsicologia
Psicologia e Psichiatria Psicofisiologia/ psicobiologia
Scienza e Tecnica Astronomia
Scienza e Tecnica Biologia e scienze della vita Opere di carattere generale
collana Scienza e idee
editore Cortina Raffaello
formato Libro
pagine 130
pubblicazione 2017
ISBN 9788860308801
 
14,00 11,90
Risparmi: € 2,10
 
Disponibilità immediata

Il tempo è nel mondo e nelle cose che percepiamo nel loro scorrere o è dentro di noi? Dalla metà del XIX secolo le neuroscienze cognitive studiano i meccanismi del senso del tempo. Qui si descrivono le ricerche e i dati che portano a sostenere che il senso del tempo esiste in quanto evento biologico di meccanismi nervosi.
A conferma della sua realtà, i biologi hanno scoperto che tutti gli esseri viventi dotati di sistema nervoso, anche semplice, hanno il senso del tempo. La natura cerebrale del senso del tempo è confermata dalla sua alterazione, fino alla scomparsa, a causa di lesioni del cervello, di cui si portano diversi esempi.

 

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.