Il tuo browser non supporta JavaScript!
Nelle nostre librerie trovi anche letteratura, libri per l’infanzia, filosofia, diritto e molto altro! Scopri dove siamo

Libri di Roberto Mazza

La famiglia del tossicodipendente

Stefano Cirillo, Roberto Berrini
e altri

editore: Cortina Raffaello

pagine: 300

Nuova edizioneL’aggiornamento del volume, vent’anni dopo la prima edizione, ha consentito di approfondire alcune teorizzazioni e procedure sorte in seno alla terapia familiare, alla teoria dell’attaccamento e all’infant research. I mutamenti che hanno coinvolto i consumatori di droghe, relativi alla qualità delle sostanze usate e alla loro diffusione capillare, hanno comportato una sovrapposizione di problemi non più circoscritti ai servizi per le tossicodipendenze, ma allargati ai consultori per adolescenti, ai servizi sociali, alle scuole e naturalmente ai terapeuti privati, ai quali le famiglie portano richieste di consultazione, a causa di figli tossicodipendenti di ogni età. Un fenomeno che rende imprescindibile il lavoro con le famiglie.
28,00 23,80

Terapie imperfette. Il lavoro psicosociale nei servizi pubblici

Roberto Mazza

editore: Cortina Raffaello

pagine: 270

L’elevata complessità dei casi affrontati nei servizi pubblici richiede relazioni d’aiuto adeguate ai contesti e alla peculiarità dei pazienti-utenti. Affinché le azioni terapeutiche siano efficaci è necessario un dialogo interdisciplinare rispettoso dei differenti modelli teorici e operativi (sistemici, psicodinamici, relazionali...) e una costante integrazione professionale. Il cambiamento non potrà essere circoscritto ai soli rapporti diadici terapeuta-paziente, ma sarà attivato nell’interazione tra i due grandi campi relazionali intersoggettivi: il gruppo di lavoro e il sistema individuo-famiglia. Con l’apporto di ricerche psicologiche sui processi evolutivi e con l’ausilio di numerosi casi clinici, il testo delinea un modello metodologico utile per valutare e costruire criteri d’azione integrati tra professionisti di diverso orientamento. Introduzione di Luigi Cancrini
24,00 20,40

Tra intrapsichico e trigenerazionale. La psicoterapia individuale al tempo della complessità

Gianni Cambiaso, Roberto Mazza

editore: Cortina Raffaello

pagine: 280

È possibile coniugare i modelli teorici e clinici della psicoterapia familiare con quelli della psicodinamica? Gli autori, forti di una doppia formazione sistemica e psicoanalitica, costruiscono un modello clinico e interpretativo complesso, in grado di integrare il paradigma sistemico con alcuni fondamentali costrutti della psicoterapia psicoanalitica, indicando una serie di procedure operative concrete. Vengono affrontati i temi della presa in carico individuale e della costruzione dell’alleanza terapeutica, suggerendo l’uso di una lente bifocale che consente di alternare nel ruolo di protagonista ora l’individuo, ora la sua storia familiare. L’attenzione si centra sulla ricerca di rimandi tra le caratteristiche individuali del paziente, la storia dei legami nella famiglia d’origine, le strategie che improntano i suoi stili relazionali attuali e la riedizione di tali modelli all’interno della relazione terapeutica.
27,00 22,95

La famiglia del tossicodipendente

Stefano Cirillo, Roberto Berrini
e altri

editore: Cortina Raffaello

pagine: 240

Il primo manuale completo sulla tossicodipendenza, esaminata nell'intreccio dei diversi fattori che contribuiscono alla sua insorgenza. Il riferimento costante alla famiglia è caratterizzato da uno scenario su cui si muovono i personaggi di tre generazioni: il figlio drogato, i suoi genitori e i genitori di ciascun genitore. Lo sforzo degli autori è quello di ricostruire le modalità secondo cui, da una generazione all'altra, si trasmettono traumi e carenze scarsamente riconosciuti, che vanno a confluire nell'universo sfuggente della droga. Nel testo numerosi casi clinici chiariscono le elaborazioni teoriche, riconducibili all'orientamento psicodinamico e sistemico-relazionale.
21,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.