Il tuo browser non supporta JavaScript!
Nelle nostre librerie trovi anche letteratura, libri per l’infanzia, filosofia, diritto e molto altro! Scopri dove siamo

Libri di Roberto Gava

Le vaccinazioni Pediatriche

Roberto Gava

editore: Salus Infirmorum

pagine: 1052

39,90 33,92

L'alimentazione che può prevenire e curare le nostre malattie

Roberto Gava

editore: Salus Infirmorum

pagine: 309

"Sono convinto che non esista una dieta universale valida sempre e per tutti, ma esistono invece alcune regole alimentari generali che, una volta compresi i fondamenti su cui si basano, permettono a ciascuna persona di costruirsi la propria dieta personalizzata. La vera dieta, quella che fa bene alla persona, deve essere adattata non solo alla realtà fisiologica, patologica e costituzionale dell'organismo, ma anche alla realtà sociale, lavorativa, familiare e specialmente tossicologica della persona. Oggi siamo infatti costretti a considerare anche l'aspetto tossicologico dell'ambiente dove si coltivano frutta e verdura e dove vengono allevati gli animali utilizzati a scopo alimentare, per non correre il rischio di seguire una dieta correttamente bilanciata dal punto di vista nutrizionale, ma altamente dannosa dal punto di vista tossicologico. In queste pagine sono riportate le basi per un modo diverso di alimentarsi, per un nuovo stile comportamentale nel campo nutrizionale, per un insieme indissolubile di scienza dietetica, di arte medica e di filosofia di vita, adattate alla realtà oggettiva (soprattutto tossicologica) dei nostri giorni. La vera dieta, quella che fa bene, deve variare in base all'evolversi delle conoscenze mediche e della realtà in cui viviamo, ma anche al mutare dei nostri desideri e dei nostri sogni. È la dieta che cresce con noi e che si adatta a noi per permetterci di fare ciò che facciamo e che desideriamo fare, e per permetterci di essere ciò che siamo e che desideriamo diventare." (L'autore)
16,90 14,37

L'alimentazione che può prevenire e curare le nostre malattie

Roberto Gava

editore: Salus Infirmorum

pagine: 244

Avevo quasi pensato di intitolare questo libro "La Dieta del Buon Senso", perché non nasce da un'idea originale o innovativa che promette miracoli con poco impegno e non è neppure uno schema rigido ben codificato su regole biochimiche, perché non credo esista una dieta universale valida sempre e per tutti, ma esistono alcune regole alimentari generali che, quando uno ne conosce i fondamenti, capisce che sono veramente dettate dal Buon Senso e sono regole che ognuno ha bisogno di conoscere per costruirsi poi la sua dieta personalizzata. La vera dieta, quella che fa bene alla persona, deve essere adattata non solo alla realtà fisiologica, patologica e costituzionale della persona, ma anche alla realtà sociale, lavorativa, familiare e specialmente tossicologica. Oggi siamo infatti costretti a considerare anche l'aspetto tossicologico dell'ambiente dove si coltivano frutta e verdura e dove vengono allevati gli animali utilizzati a scopo alimentare, per non correre il rischio di seguire una dieta correttamente bilanciata dal punto di vista nutrizionale, ma altamente patogena dal punto di vista tossicologico. In queste pagine si cerca di porre le basi per un modo diverso di alimentarsi, per un nuovo stile comportamentale nel campo nutrizionale, per un insieme indissolubile di Scienza Dietetica, di Arte Medica e di Filosofia di Vita, adattate alla realtà oggettiva (specie tossicologica) del tempo presente. La vera dieta deve variare in base all'evolversi delle conoscenze mediche.
14,50 12,33

La sindrome influenzale in bambini e adulti. Inefficacia e danni della vaccinazione. Prevenzione e cura con rimedi naturali e omeopatici

Roberto Gava

editore: Salus Infirmorum

pagine: 135

La sindrome influenzale è una patologia ormai comune e con la quale siamo abituati a confrontarci ogni inverno. Proprio per la sua diffusione, per la sua frequenza e per il fatto di avere all'origine dei virus sempre diversi, l'industria farmaceutica ha imparato a sfruttare così bene questa malattia che in autunno ci inonda di messaggi pubblicitari su vari farmaci e ovviamente anche sull'immancabile vaccino antinfluenzale. Nel testo, oltre a parlare delle caratteristiche dell'influenza, si parla di indicazioni, controindicazioni, evidenze scientifiche e danni della vaccinazione antinfluenzale, ma si parla anche di come attuare un corretto approccio alle malattie infettive in generale e alla sindrome influenzale in particolare. Alla fine del testo viene poi dato ampio spazio per il trattamento dell'influenza sia dal punto di vista generale sia dal punto di vista omeopatico e una estesa tabella dei più comuni rimedi omeopatici completa l'intero lavoro insegnando addirittura al lettore un primo intervento omeopatico domiciliare.
10,00 8,50

Verso una nuova medicina

Roberto Gava

editore: Salus Infirmorum

pagine: 95

8,00 6,80

Vaccinare contro il tetano? Indicazioni, non indicazioni e controindicazioni della vaccinazione

Roberto Gava, Eugenio Serravalle

editore: Salus Infirmorum

pagine: 92

Oggi le vaccinazioni sono oggetto di una grande discussione, sia scientifica che divulgativa. Da una parte l'industria farmaceutica sta proponendo sempre nuovi vaccini o loro nuove associazioni, specie in ambito pediatrico, e dall'altra parte c'è un grande ripensamento sulla reale utilità di questa pratica preventiva che, causando sempre più frequenti danni, da molti viene categoricamente rifiutata. La vaccinazione antitetanica è sicuramente la più dibattuta tra le tante che oggi vengono proposte perché, anche per molti genitori che rifiutano con risolutezza tutti gli altri vaccini, quello antitetanico suscita sicuramente ancora molti dubbi e perplessità. Gli autori del presente opuscolo, dopo un lungo e attento esame della letteratura scientifica, propongono al lettore i risultati dei loro studi e della loro esperienza descrivendo, con un linguaggio molto semplice e quindi accessibile anche ai non medici, il più corretto campo di applicazione del vaccino antitetanico, ma anche i modi e tempi di somministrazione di questo farmaco, le sue controindicazioni e le sue sempre possibili reazioni avverse. Lo scopo di questo libro è quello di informare in modo da permettere una scelta consapevole su questa vaccinazione, specialmente oggi in cui molti consigli in ambito sanitario sono giustificati più dall'obiettivo di salvaguardare il medico da ritorsioni legali che dal desiderio di fare il vero interesse del malato.
10,00 8,50
14,00 11,90

Vaccinare contro il papillomavirus? Quello che dobbiamo sapere prima di decidere

Roberto Gava, Eugenio Serravalle

editore: Salus Infirmorum

pagine: 156

Ci sono fortissime pressioni commerciali da parte delle Ditte produttrici, sia a livello politico che dei mass media, per promuovere campagne di vaccinazione di massa contro il Papillomavirus, ma a livello scientifico ci sono grandi perplessità, dubbi e preoccupazioni sul reale rapporto rischio/beneficio di questo vaccino. Scopo di questa pubblicazione è fornire un'informazione aggiornata e indipendente ai cittadini e a tutti gli operatori sanitari sui vantaggi e sui limiti di questa vaccinazione, in modo che ognuno possa trovarsi nella condizione più corretta per esprimere, con un maggior grado di scienza e coscienza, il suo consenso o diniego veramente informato.
15,00 12,75

Le vaccinazioni pediatriche. Revisione delle conoscenze scientifiche

Roberto Gava

editore: Salus Infirmorum

pagine: 822

Le nostre attuali condizioni di vita (alimentari, ambientali, sociali, economiche e culturali) hanno profondamente modificato il rischio non solo di contrarre certe patologie infettive, ma anche di subire le loro complicazioni. Pertanto, quello che una volta era un rapporto rischio/beneficio basso per i vaccini, e quindi più a favore delta pratica vaccinale, oggi è andato lentamente crescendo verso valori sempre più alti, con il risultato che alcune vaccinazioni sembrano oggi inutili e per altre sembra essere molto più pericoloso vaccinare che non farlo. E ormai indubbio che non si possono più considerare i ben poco rilevanti danni a breve termine dei vaccini, ma quelli gravemente cronico-degenerativi a lungo termine causati da un profondo squilibrio del sistema immunitario. Dovrebbe essere quindi doveroso per ogni medico porsi il quesito se l'approccio vaccinale attuale di un Paese industrializzato sia corretto o se non sia ora più saggio pensare di potenziare l'immunità aspecifica, invece di quella specifica, impostando eventualmente una scheda vaccinale strettamente individualizzata in base alle caratteristiche personali e socio-familiari del bambino che tenga anche conto delle più recenti ricerche immunologiche che stanno mettendo in luce aspetti inquietanti per il futuro dei nostri figli. Questo libro indica anche la via più corretta per evitare le vaccinazioni e per prevenire o curare i principali danni da vaccini.
33,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.