Il tuo browser non supporta JavaScript!
Libri e librai dal 1946 Scopri cosa dicono di noi

Libri di Patrizia Gabellini

Le mutazioni dell'urbanistica. Principi, tecniche, competenze

Patrizia Gabellini

editore: Carocci

pagine: 131

Decenni di esperienze, riflessioni, sconfinamenti e contaminazioni hanno cambiato l'urbanistica
14,00 11,90

Fare urbanistica. Esperienze, comunicazione, memoria

Patrizia Gabellini

editore: Carocci

pagine: 193

Fare urbanistica comporta esperienza e richiede memoria; oggi impone anche un progetto di comunicazione. La stagione della "grande trasformazione" lascia un territorio irrisolto ma anche carico di potenzialità, dove si delineano i profili di nuove formazioni urbane, dentro e tra le città esistenti. La ricomposizione territoriale va immaginata, argomentata e resa comprensibile. Ne risulta un modo di intendere e di fare urbanistica che cerca di intercettare le possibilità di intervento presenti nei diversi contesti, utilizzando una gamma di dispositivi progettuali che si combinano ogni volta come risposta alle circostanze. Il libro si compone di tre parti e altrettanti percorsi tematici. La prima parte, "Esperienze", enucleando le questioni che dominano l'agenda urbanistica nel mondo occidentale, ripensa i modi per costruire progetti e piani. La seconda parte, dedicata alla "Comunicazione visiva", avanza un'ipotesi di lavoro esemplificata attraverso una mirata collezione di testi visivi. La terza parte, dedicata alla "Memoria", approfondisce autori e questioni della storia dell'urbanistica italiana. La concatenazione di sguardi diversi ha l'intento di ristabilire un rapporto amichevole con un mestiere affascinante ma difficile, dalla storia particolarmente tormentata.
20,00 17,00

Tecniche urbanistiche

Patrizia Gabellini

editore: Carocci

pagine: 516

40,20 34,17

Piani urbanistici in Italia

Patrizia Gabellini, Bertrando Bonfantini
e altri

editore: Maggioli Editore

pagine: 528

Il Catalogo - un "libro di urbanistica" e non solo uno strumento a supporto della ricerca - offre un inedito spaccato di 150 anni di urbanistica italiana, attraverso le schede dei piani e dei documenti organizzate geograficamente e cronologicamente, un apparato di indici, un insieme di saggi interpretativi, un ricco corredo di immagini e un cd rom che ricompone in collezioni i documenti disegnati e scritti appartenenti a 24 piani significativi prodotti tra il 1889 e il 1969 per i comuni di Arezzo, Bari, Bergamo, Bologna, Como, Cremona, Fidenza, Frosinone, Latina, Macerata, Mantova, Milano, Napoli, Perugia, Pescara, Pordenone, Reggio Emilia, Roma, Taranto, Terni, Torino, Udine.
39,00 35,10
38,50
40,50

Il disegno urbanistico

Patrizia Gabellini

editore: Carocci

pagine: 208

Il libro si propone di rispondere a una domanda rilevante, ma che non è oggetto di esplicita attenzione: quali sono le peculiarità delle raffigurazioni che corredano il piano urbanistico? Queste, infatti, pur rappresentando una forma di comunicazione articolata e complessa, non sono mai state considerate in una convincente prospettiva tecnica e teorica. Il volume è quindi un invito alla osservazione attenta dei disegni di piano prodotti in Italia dalla seconda metà dell'Ottocento a oggi, nella convinzione che essi possano riguardarsi come espressione e testimonianza dei modi di concepire il piano e il territorio nel tempo e che attraverso questa lettura si riescano a cogliere i tempi lunghi e lenti dell'urbanistica italiana.
32,30

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.