Il tuo browser non supporta JavaScript!
Libri e librai dal 1946 Scopri cosa dicono di noi

Libri di P. Scarpa

BSAVA. Manuale di medicina del cane

Tim Hutchinson, Ken Robinson

editore: Edra

pagine: 416

Questo volume dedicato al cane prende in esame le problematiche più comuni secondo l'approccio "orientato al problema" e ne illustra la gestione clinica in modo dettagliato. In appositi box sono evidenziate le criticità dell'anamnesi e dell'interpretazione dei test diagnostici mentre nelle schede di approfondimento sono trattati gli argomenti più complessi (zoppie, instabilità del legamento crociato, letargia). E' un libro completo ma di facile consultazione perchè ricco di tabelle e flowcharts che illustrano i concetti fondamentali in modo sintetico.
89,00 75,65

Le lingue della malattia

Psicosi, spettro autistico, Alzheimer

a cura di R. Scarpa

editore: Mimesis

pagine: 424

30,00 25,50

Un arcobaleno di domande. 99 risposte per conoscere la scienza

a cura di F. Scarpa

editore: Dedalo

pagine: 235

Gli arcobaleni possono essere rettangolari? Esistono ponti tra universi paralleli? Perché nelle conchiglie si sente il rumore del mare? Queste sono solo alcune delle molte domande sulla scienza che il portale di diffusione della cultura scientifica "Ulisse" riceve quotidianamente. I temi più disparati, dall'universo all'ambiente, dalla struttura del cervello alla mente, dall'impatto della scienza sulla società alla storia di grandi scoperte, si ritrovano in questa raccolta. Le risposte pensate per un pubblico di non specialisti contengono argomentazioni esaurienti ma accessibili, o spunti per ulteriori approfondimenti, con riferimenti ad articoli di riviste scientifiche, libri e fonti on-line.
15,00 12,75

Il corpo nella mente. Adolescenza, disabilità, sport

Stefano Scarpa

editore: Calzetti Mariucci

pagine: 173

L'adolescenza è il tempo nel corso del quale la persona sperimenta cambiamenti profondi sia nella propria conformazione fisica che nella realtà circostante. La disabilità - congenita o acquisita - può costituire un forte fattore di disturbo in questa fase di sviluppo, interferendo in modo incisivo sulla qualità di vita e di sviluppare una rappresentazione positiva di sé. L'identità corporea è una componente fondamentale dell'identità personale e, probabilmente, quella maggiormente a rischio di compromissione negli adolescenti con disabilità motoria, che sperimentano su se stessi gli effetti devastanti della menomazione fisica, con le relative implicazioni psico-sociali. Il volume tratta il tema dell'identità corporea nelle persone con disabilità motoria nel periodo dell'adolescenza e della giovinezza, con particolare riferimento al ruolo della pratica sportiva. Il testo è suddiviso in due parti. La prima di carattere prevalentemente teoretico, dove vengono esposti i fondamenti filosofici e psicologici, il razionale esistente e le ricerche empiriche precedentemente condotte sul tema in oggetto. Nella seconda parte viene esplicitata una ricerca condotta dall'autore su tutto il territorio nazionale e che ha coinvolto circa 1200 adolescenti e giovani. Uno dei risultati fondamentali della ricerca è l'evidenza che la pratica sportiva contribuisce a sviluppare un concetto positivo della propria corporeità e delle proprie abilità motorie nelle persone con disabilità motoria.
18,00 16,20

Senza offesa, fai schifo. La critica che fa bene agli altri e fa star meglio te

Ludovica Scarpa

editore: Ponte alle Grazie

pagine: 202

"Criticare diceva il filosofo Michel Foucault è una delle cose più facili che gli esseri umani sanno fare". La nostra società, a cominciare dalle piccole cose quotidiane, in famiglia come sul lavoro, è segnata dalla diffidenza, dall'ansia, dalla frustrazione. Critichiamo tutto e tutti, in continuazione, perché non siamo soddisfatti di ciò che abbiamo, ma soprattutto perché vogliamo "avere ragione". La chiave del cambiamento sta nel trasformare le critiche in forme speciali di desiderio: non più parole che feriscono, svalutano, sminuiscono, respingono, ma parole con cui ci apriamo all'emergenza e agli altri, anche quelli che non sopportiamo, prendendoci cura di loro, interpretandone i bisogni, le aperture come le chiusure. Questo libro inaugura un atteggiamento nuovo, un "micromisticismo applicato" alla vita quotidiana. Secondo Ludovica Scarpa la critica può diventare un regalo, all'insegna di un "rinascimento comunicativo" che superi la cultura della paura e del controllo, il linguaggio del rifiuto: "essere critici ed empatici, autentici e gentili", anche se il mondo intero sembra avercela con noi, spezzando il circolo vizioso del risentimento e lasciando emergere lo stupore e il sorriso.
13,00 11,05

Registi di se stessi. Idee per manager, insegnanti, genitori

Ludovica Scarpa

editore: Mondadori Bruno

pagine: 169

Questo manualetto di self-management vuole contribuire a migliorare le modalità di approccio interpersonale nella società, diffondendo la cosiddetta "competenza sociale". Si rivolge a tutti coloro che vogliono vivere in modo attivo il proprio potere di persone autonome e creative nel mondo del lavoro. L'unica sicurezza in questa nostra società postideologica sono i nostri bisogni: veder rispettato il nostro valore di esseri umani, star bene e sentirci al sicuro. Prendiamoli sul serio e spostiamo la nostra attenzione sulle risorse per riuscirci. Se stiamo in guardia contribuiamo a produrre quel tipo di società diffidente e dolente che non vogliamo, di cui ci lamentiamo. L'insoddisfazione è una delle risorse che abbiamo per realizzare qualcosa di meglio, a partire dalla nostra vita quotidiana.
12,00 10,20

I novel food. Attalità e prospettive

Bruno Scarpa

editore: Di Renzo Editore

pagine: 136

Il campo normativo dei novel food si è rivelato complesso nello svolgimento delle sue procedure di autorizzazione. Questo testo è un aiuto indispensabile per tutti gli addetti del settore. Indice: Alimenti, nutrienti e dieta - I novel food - L'uso tradizionale - Interferenze del regolamento su prodotti disciplinati da norme specifiche come integratori alimentari - Novel food autorizzati - Tipologie di novel food - Catalogo dei novel food - Modifica del regolamento (CE) 258/97 - Allegati.
40,00 36,00

Gli integratori alimentari oggi. Effetti nutritivi e fisiologici nel complesso quadro normativo alimento-farmaco. Analisi tecnica

Bruno Scarpa

editore: Di Renzo Editore

pagine: 168

Gli integratori rappresentano quella parte dei prodotti alimentari commercializzati in forme di presentazione simil-farmaceutica. La presente pubblicazione segue la storia dell'evoluzione tecnico-normativa del settore fino all'attuale regolamentazione europea, che si è svincolata dalla concezione nutrizionale dei prodotti in questione per ammetterne come costituenti di base nutrienti e non nutrienti, quali ad esempio gli estratti vegetali.
40,00 36,00

Insegnare letteratura in lingua straniera

a cura di M. Stagi Scarpa

editore: Carocci Editore

pagine: 157

Se esiste ancora uno spazio per la letteratura in una lingua diversa dall'italiano, la sfida consiste nel trovare approcci, strategie e tecniche che rendano tale spazio vivibile e godibile per tutti gli studenti delle scuole superiori. E dovrà essere uno spazio abitato da testi e autori scelti per l'interesse dei temi trattati in relazione ai loro lettori, e per la loro accessibilità, che non significa semplificazione. Il presente volume contiene un'analisi della situazione attuale e alcune proposte didattiche che, pur essendo presentate di volta in volta nell'ambito di una specifica lingua, sono però esportabili in tutte le altre.
17,30 14,71
25,00 21,25

Strumenti mentali. «Questa casa non è un albergo... » e altri segni d'affetto

Ludovica Scarpa

editore: Libreria Editrice Cafoscarina

pagine: 230

Questo pacchetto di strumenti mentali in forma di libro ha due anime: è sia un contributo teorico che un manuale pratico, per tutti. L'esperienza della realtà è un processo cognitivo, di costruzione della realtà, a partire dalla propria. Rendersene conto e imparare a usare questo potere in prima persona è importantissimo per chiunque, e tanto più per chi progetta e costruisce la realtà in cui viviamo e vivranno le prossime generazioni. Ma qual è il rapporto tra architettura e comunicazione? Entrambe sono in grado di condizionare in modo sottile e implicito il benessere delle persone, una specie di magia. Non vi è dubbio: esistono spazi che comunicano energia e felicità, e altri che abbattono, che mettono in difficoltà. Architettura significa poter fare il proprio mondo quale ci piace averlo, in contrattazione continua con la storia, gli elementi della natura, la forza di gravità, il moto ondoso, i venti e i dislivelli, il materialmente possibile, i desideri, le visioni e le necessità di soggetti i più disparati. E contrattare è comunicare. Una comunicazione inconsapevole e la bruttezza di alcuni spazi in cui vivono esseri umani sono mancanze di riguardo. Come ogni altra mancanza di riguardo verso persone, spazi e cose, creano sfiducia, ottundimento, sofferenza, malessere. Nel riconoscere questo disagio come un segnale si impara a comunicare meglio.
18,00

Analisi dei dati e data mining

Adelchi Azzalini, Bruno Scarpa

editore: Springer Verlag

pagine: 242

23,91 20,32
61,97 55,77

Villa Regina Margherita

a cura di A. Scarpa, M. Lupo

editore: Skira

pagine: 200

35,00

Amori lontani

Laura Scarpa

editore: Kappa Edizioni

pagine: 96

Margherita ha cambiato casa, e la sua mail è rimasta al fratello. È lui a leggere quindi i messaggi di Viola, fuggita a Tokio per studiare giapponese. I due hanno in comune molte esperienze. In un bar-manga Viola conosce Soeda, che ama molto i libri, e ancor più leggere bevendo caffè tra altri che leggono. E anche il fratello di Margherita conosce un ragazzo speciale in una libreria di Milano. E mentre i due protagonisti si tuffano nelle rispettive storie d'amore, finalmente il gioco si svela...
12,00

L'arte di essere felici e scontenti. Costruire il mondo comunicando

Ludovica Scarpa

editore: Mondadori Bruno

pagine: 219

Che la ricerca della felicità sia una delle cause principali dell'infelicità è cosa nota. E da alcune generazioni, ci sono l'agio e il tempo non solo di augurarsi una vita felice, ma anche di pretenderla. Quello che è meno ovvio è che, viceversa, l'insoddisfazione può essere vista come una risorsa per cercare di raggiungere una certa felicità. Per farlo bisogna lavorare sui nostri modi di comunicare e di cooperare, suggerisce l'autrice, che con questo libro fornisce una sorta di cassetta degli attrezzi concettuali necessari per riconoscere le emozioni e "riparare" gli stili comunicativi.
12,00

Modelli di geometria rotatoria

a cura di G. Scarpa

editore: Zanichelli

pagine: 120

21,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.