Il tuo browser non supporta JavaScript!
Libri e librai dal 1946 Scopri cosa dicono di noi

Libri di Ivano Gamelli

Non solo a parole. Corpo e narrazione nell'educazione e nella cura

Ivano Gamelli, Chiara Mirabelli

editore: Cortina Raffaello

pagine: 156

Il libro incrocia saperi e campi di ricerca differenti e risonanti: la pedagogia del corpo, il metodo autobiografico e le prat
15,00 12,75

Sensibili al corpo

I gesti della formazione e della cura

Ivano Gamelli

editore: Cortina Libreria Milano

pagine: 123

12,00 10,20

Pedagogia del corpo

Ivano Gamelli

editore: Cortina Raffaello

pagine: 168

Originale incontro fra discipline differenti, questo libro contribuisce a delineare un modo nuovo di intendere il processo educativo: la "pedagogia del corpo", che integra saperi tradizionalmente separati, quelli della parola con quelli del movimento, del gesto, dello sguardo, dei sensi. Questa nuova edizione aggiornata e ampliata trasferisce nei vari ambiti formativi consapevolezze e strumenti che stanno alla base di un'attitudine formativa trasversale segnata dalla dimensione della scoperta, dell'apertura ai sensi, della messa in gioco di pensiero-corpo-emozione. Nella prima parte del testo, accanto alle teorie tradizionali delle scienze psicomotorie, vengono passate in rassegna ipotesi teoriche e sperimentazioni pratiche che si sono sviluppate negli ultimi decenni non solo in Occidente, per un rapporto con il corpo improntato alla cura di sé e degli altri. Nella seconda parte l'autore immagina un punto d'incontro tra i professionisti di discipline a orientamento corporeo e quelli delle aree umanistiche e scientifiche nel valore conoscitivo da attribuire al corpo e al suo potere vitale ed espressivo.
16,00 13,60

I laboratori del corpo

Ivano Gamelli

editore: Cortina Libreria Milano

pagine: 240

21,00 17,85

Quella volta che ho imparato. La conoscenza di sé nei luoghi dell'educazione

Laura Formenti, Ivano Gamelli

editore: Cortina Raffaello

pagine: 164

Famiglia, scuola, formazione, ricerca si presentano spesso come mondi separati ed estranei. Il libro tenta invece un'operazione unificante, mettendo al centro del processo educativo il percorso di autocoscienza che si genera nella memoria e nell'intersoggettività, nell'integrazione di linguaggi e codici diversi, nella rielaborazione riflessa sui ruoli, le funzioni, le relazioni educative. Ne emerge uno stile formativo fondato sulla comunicazione, l'ascolto, lo sforzo di tradurre in esperienza didattica attiva le suggestioni della ricerca autobiografica e introspettiva in educazione.
14,50 12,33

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.