Il tuo browser non supporta JavaScript!
Per Natale i nostri librai hanno creato una selezione di libri pensati per tante idee regalo! Scopri le nostre strenne natalizie

Libri di Guglielmo Gulotta

innocenza e colpevolezza sul banco degli imputati

Guglielmo Gulotta

editore: Giuffrè

pagine: 424

Quest'opera costituisce la più alta espressione del connubio tra attività forense e psicologia nelle sue varie espressioni, quali quella cognitiva, sociale, neuro, della comunicazione ed interpersonale. Si svolge come commento alle Linee Guida elaborate da un gruppo di studiosi, accademici e professionisti del diritto e delle scienze psicosociali che le hanno redatte con l'intento di limitare i numerosi errori giudiziari - sia nel senso dell'assoluzione di un colpevole che della condanna di un innocente - che affliggono il nostro Paese. Tutto l'iter processuale, dalla investigazione al giudizio, sempre in materia penale, viene vagliato per contrastare gli errori, gli inciampi e i preconcetti che possono inquinare l'azione forense con l'obiettivo di raggiungere una vigilanza cognitiva informata e critica.
43,00 38,70

Breviario di psicologia investigativa

Guglielmo Gulotta

editore: Giuffrè

pagine: 424

Il volume costituisce una guida essenziale e completa sull'utilità della psicologia nell'indagine sui delitti. Vengono, infatti, illustrati le tecniche investigative, i metodi di interrogatorio e intervista, le indagini documentali e foniche e lo studio della scena del crimine, impreziositi dall'esperienza dell'autore, che, nel corso della sua pluriennale carriera, ha trattato casi di omicidi, false autoaccuse, sequestri di persona e molto altro ancora.
43,00 36,55

Le 200 regole della cross-examination. Un'arte scientifica

Guglielmo Gulotta

editore: Giuffrè

pagine: 370

Questo volume identifica duecento regole per l'esame incrociato. L'origine di queste regole deriva dal codice di procedura penale, dall'esperienza professionale dell'autore e di altri professionisti, da un'imponente letteratura italiana e angloamericana sul tema della cross examination e da prassi e consuetudini che compongono quello che si potrebbe definire il "galateo processuale". Questa attività viene definita un'arte scientifica da un lato perché prevede un certo talento composto da senso critico, flessibilità, e creatività, dall'altro perché la bussola dei comportamenti suggeriti è di carattere scientifico; non solo ovviamente con riferimento alla scienza del diritto ma anche alle scienze psicosociali che studiano la condotta umana, tra queste in particolare la psicologia e la psico-socio-linguistica. Inoltre, nel testo sono richiamate numerose "carte" che si trovano dopo le 200 regole e che sono una delle caratteristiche più innovative del volume. Sono dedicate infatti a spiegare, giustificare e criticare i comportamenti che vengono suggeriti o sconsigliati. Esse rispondono a domande di questo tipo: quando e perché una domanda può definirsi suggestiva? Il testo dunque consiglia ciò che giudici, avvocati e pubblici ministeri dovrebbero fare o non fare in relazione alle interazioni e alle interrogazioni. Gli argomenti vengono sviluppati riferendosi ai diversi tipi di soggetti che depongono: l'imputato, la parte offesa, poliziotti, periti.
37,00 33,30
27,00 24,30

Il nuovo codice deontologico degli psicologico

commentato articolo per articolo con decisioni ordinistiche e giurisprudena ordinaria

Guglielmo Gulotta, Eugenio Calvi
e altri

editore: Giuffrè

pagine: 270

Questo volume ripropone un commento al Codice Deontologico diverso dal precedente a cura di E. Calvi, G. Gulotta e collaboratori (1999/2012), in quanto costituito anche da tre norme che sono state modificate rispetto al Codice Deontologico precedente e commentato sia con decisioni ordinistiche, di diverse regioni italiane, che con sentenze di giurisprudenza ordinaria. Esso costituisce una bussola teorico-pratica per orientarsi in una materia così delicata che concerne la correttezza professionale nei riguardi della professione stessa, dei colleghi e soprattutto di coloro che usufruiscono di prestazioni psicologiche.
27,00 24,30

Compendio di psicologia giuridico-forense, criminale e investigativa

Guglielmo Gulotta

editore: Giuffrè

pagine: 546

Questo Compendio rappresenta un utile strumento di lavoro per chiunque voglia operare in campo forense, civile, penale e minorile traguardando aspetti psicologici. Esso costituisce un'interfaccia tra psicologia e mondo forense, consentendo ad avvocati, magistrati, criminologi, psicologi, psichiatri, psicoterapeuti, investigatori e assistenti sociali di conoscere - sia con un taglio giuridico che con un taglio psicologico - gli istituti giuridici fondamentali di ciò che è stato definito il campo del diritto e della giurisprudenza psicologici (per es. l'ambito delle varie capacità: di agire, di stare in giudizio, di intendere e di volere, testamentarie, di testimoniare, ecc.) ed i metodi per diagnosticarli correttamente. Vengono fornite nozioni sia di diritto sostanziale, sia di diritto processuale, che di psicologia. Il giurista si avvicinerà, così, a questioni di carattere psicologico e lo psicologo a questioni di carattere giuridico.
47,00 42,30
38,00 34,20

Mente, società e diritto

Guglielmo Gulotta, Antonietta Curci

editore: Giuffrè

pagine: 722

In questo volume sono riunite le forze più attive della psicologia giuridica italiana. Un coacervo di autori: accademici, avvocati, psicologi, criminologi, si impegna a fare il punto della psicologia forense in azione. Pur non mancando contributi teorici, nel complesso, il materiale pubblicato concerne concrete applicazioni nell'arena forense. Taluni contributi sono volti al campo civile, nell'ambito, per esempio, più classico della famiglia, ma anche in quello del danno; altri sono volti al trattamento del minore; altri al campo penale. Ne esce una matura riflessione sulla ricaduta giuridica e giudiziaria di questo lavoro, sia per quel che concerne ciò che è stato chiamato il diritto psicologico, sia per la cosiddetta giurisprudenza psicologica. Così, chi già conosce la materia ne constaterà l'attuale maturazione che si evolve con grande velocità, chi invece si è avvicinato da poco alla psicologia giuridica ne trarrà utili insegnamenti per quel che concerne l'ampio spettro in cui si muove. Il professionista che, a vario titolo, si trova ad agire in campo forense con una prospettiva psicologica sia avvocato, magistrato o psicologo - troverà nelle pagine di questo volume possibilità di applicazione nuove e interessanti. Il volume ha anche l'ambizione di proporre spunti di riflessione per la crescita futura della disciplina e di aprire scenari di intervento innovativi, quale il campo delle neuroscienze forensi, i cui esiti saranno apprezzabili negli anni a venire.
70,00 63,00
55,00 49,50

Il vero e il falso mobbing

Guglielmo Gulotta

editore: Giuffrè

pagine: 180

15,00 13,50
37,00 33,30
27,00 24,30
35,00 31,50

Lo psicoterapeuta stratega. Metodi ed esempi per risolvere i problemi del paziente

Guglielmo Gulotta

editore: Franco Angeli

pagine: 224

In questo volume sono raccolte le lezioni più significative che l'autore ha tenuto nel corso di vari anni e in differenti sedi in tema di psicoterapia. Essa è vista come un complesso di strategie e tattiche nell'ambito di una relazione di aiuto tese a migliorare la competenza sociale del paziente. Dato che le diverse scuole terapeutiche ottengono risultati positivi, pur partendo da premesse discordanti tra loro e utilizzando metodiche differenti, nel libro si cerca di valorizzare ciò che vi è di comune tra i vari modelli psicoterapici, piuttosto che ciò che c'è di diverso.
28,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.