Il tuo browser non supporta JavaScript!
Libri e librai dal 1946 Scopri cosa dicono di noi

Libri di Giuseppe Barbera

Tuttifrutti. Viaggio tra gli alberi da frutto mediterranei, fra scienza e letteratura

Giuseppe Barbera

editore: Aboca Edizioni

pagine: 175

In questo libro Giuseppe Barbera, storico della botanica italiana che si è molto occupato della tradizione agricola mediterran
19,50

Abbracciare gli alberi

Giuseppe Barbera

editore: Il Saggiatore

pagine: 259

Il più vecchio albero italiano di cui sia certa l'età è un pino loricato che cresce in Calabria abbarbicato sul Pollino
17,00 14,45

Conca d'oro

Giuseppe Barbera

editore: Sellerio Editore Palermo

pagine: 155

Giuseppe Barbera racconta che nel 1957 un famoso naturalista nei pressi di Palermo osservò una stranezza: due pulci d'acqua di specie diversa che condividevano la stessa polla; ne venne "l'improvvisa rivelazione" che sta alla base dell'attuale nozione di biodiversità. È questo, prima di tutto, per Giuseppe Barbera la Conca d'oro: un fertile concetto: "aura concha", che della conca, della conchiglia e del grembo racchiude la fecondità e la sensualità. Un'idea unitaria, durata centinaia di generazioni, capace di produrre molte altre idee nelle mani e nelle menti, già dai segni delle incisioni rupestri. Questo libro è il racconto della vita della Conca d'oro dall'origine. Storia di un paesaggio, completa da ogni punto di vista. Narra l'epopea del giardino di orti frutta e alberi, coronato dai monti rosa-violetto e fermato dal mare, su cui sorse Palermo, coltivato dai millenni e cancellato in cinquantanni dal cemento e dalla mafia. Ma va oltre il caso specifico, facendo della Piana un esempio memorabile, modello di comprensione sintetica delle leggi dell'interazione in cui consiste il paesaggio: dove questo è sì l'evoluzione della natura plasmata dall'uomo, ma cessa come evoluzione quando la natura è cancellata. Sicché, al di sotto di tutto circola una differenza che imprime la Conca d'oro, molto più che luogo, come un personaggio nel tempo. Lavoro e opera. Il lavoro rinnova il sostentamento, l'opera produce con il durevole un universo simbolico, fatto di miti, religioni, filosofie, idiomi, immagini.
12,00 10,20

Maredolce-La Favara. Premio Internazionale Carlo Scarpa per il Giardino

Giuseppe Barbera, Patrizia Boschiero
e altri

editore: Antiga Edizioni

pagine: 192

La prima parte del "dossier" presenta materiali cartografici di orientamento e un regesto delle fonti bibliografiche e iconografiche che documenta gli oltre mille anni della storia di Maredolce-La Favara, oltre alla motivazione del Premio Carlo Scarpa. Nella seconda parte, tre saggi aiutano a ripercorrere la vicenda storica e culturale che accompagna la nascita e l'evoluzione del luogo. Del lungo periodo di sedimentazione storica vissuto da Maredolce, il volume dà conto nella sua terza parte. Seguono tre contributi che aiutano a collocare Maredolce nel quadro più ampio dei paesaggi storici e delle residenze arabo-normanne, oltre che nel sistema delle permanenze storiche che pervadono il territorio contemporaneo di appartenenza. La natura del luogo e i caratteri più specifici del paesaggio di Maredolce sono trattati nella quarta parte, con diversi contributi dedicati alla geomorfologia e all'idraulica, all'agronomia, alla botanica e alla malacologia. Il libro si chiude con tre scritti che guardano al territorio di appartenenza, in particolare al quartiere Brancaccio e alle vicende legate al tessuto sociale ed economico di questa parte della città.
22,00 19,80

Abbracciare gli alberi

Giuseppe Barbera

editore: Mondadori

pagine: 208

"Abbracciare gli alberi" significa, in senso letterale ma anche metaforico, ritrovare il giusto equilibrio con il nostro ambie
17,00

Tuttifrutti. Viaggio tra gli alberi da frutto mediterranei, fra scienza e letteratura

Giuseppe Barbera

editore: Mondadori

pagine: 209

Un libro raffinato e ricco di suggestioni dedicato agli alberi da frutto, al loro ruolo produttivo e ambientale ma anche alla
9,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.