Il tuo browser non supporta JavaScript!
Libri e librai dal 1946 Scopri cosa dicono di noi

Libri di Francesco Cesari

Esercizi di meccanica delle strutture. I materiali compositi

Francesco Cesari, Francesco Tornabene

editore: Pitagora

pagine: 352

Gli esercizi di meccanica delle strutture svolti in questo volume riguardano la progettazione con materiali compositi. Gli esercizi sono suddivisi in vari capitoli, preceduti da una discussione e un riassunto sui contenuti e sulle formule che dovranno poi essere applicate. Per la parte teorica si fa riferimento al testo "I materiali compositi" di G. Caligiana e F. Cesari (Pitagora Editrice), sia per ciò che riguarda la successione degli argomenti che per la simbologia. Questi gli argomenti trattati: Classificazione dei materiali compositi. La micromeccanica dei compositi a fibra lunga. Calcolo della resistenza delle lamine a fibra lunga. La micromeccanica dei compositi a fibra corta. La micromeccanica dei compositi particellari. Calcoli sulle lamine. I criteri di resistenza delle lamine. Gli indici di prestazione. I laminati. I tessuti. Soluzioni analitiche di un laminato. la prima rottura di un laminato. Studi di semplici componenti in laminato. Il sandwich. Il danneggiamento progressivo di un laminato.
25,00 22,50

Introduzione al metodo degli elementi finiti

Francesco Cesari

editore: Pitagora

pagine: 706

Il metodo degli elementi finiti (MEF) è un metodo approssimato per risolvere equazioni differenziali ordinarie (ODE) o alle de
65,00 58,50

Calcolo matriciale delle strutture

Francesco Cesari

editore: Pitagora

pagine: 504

Lo studio degli effetti prodotti dalle forze che sollecitano una costruzione inizia per gli studenti di ingegneria col corso d
45,00 40,50

Esercizi di meccanica delle strutture

Francesco Cesari

editore: Pitagora

pagine: 672

In questo volume sono raccolti e svolti una serie di esercizi di approfondimento delle nozioni di meccanica delle strutture che normalmente vengono solo accennate nei corsi base. Gli argomenti riguardano il Teorema di Castigliano sviluppato per strutture complesse, le travi a semplice curvatura, i tubi e le sfere di grosso spessore, il calcolo della distribuzione di temperatura e delle tensioni termiche, il problema di carico di punta nelle travi snelle e tozze, i cilindri e le sfere, le vibrazioni in sistemi discreti e continui, le lastre circolari e cilindriche, il metodo di Rayleigh-Ritz, la teoria della elasticità, le lastre inflesse, il comportamento di una struttura oltre il limite di snervamento del materiale, la presenza dei difetti in un componente strutturale e le condizioni per evitarne il collasso, il comportamento degli elementi delle macchine quando sono soggetti a carichi variabili nel tempo. Ogni capitolo è preceduto da una sintesi che tratta il fenomeno da analizzare sia dal punto di vista qualitativo che quantitativo e da un elenco delle formule più comuni per la soluzione degli esercizi, la cui dimostrazione può essere ricercata nei volumi indicati nella bibliografia.
50,00 45,00

Esercizi di meccanica delle strutture

Francesco Cesari

editore: Pitagora

pagine: 536

Questo volume comprende una serie di esercizi relativi al metodo degli elementi finiti (MEF). Gli elementi considerati nello svolgimento degli esercizi sono quelli più comuni, l'elemento asta per lo studio delle reticolari, l'elemento trave per i telai, gli elementi piani ed assialsimmetrici, gli elementi spaziali e gli elementi guscio. Gli esercizi proposti sono relativi al calcolo della distribuzione di temperatura in un solido ed al calcolo di spostamenti e tensioni in una struttura soggetta a carichi meccanici e termici, in campo lineare. Nel caso degli elementi monodimensionali sono svolti anche esercizi relativi al calcolo delle frequenze proprie, del carico critico e di plasticità. I problemi sono relativamente semplici, volendo in generale ricavare prima di tutto la soluzione esatta tramite integrazione di una equazione differenziale ordinaria, risolvere il problema numerico col MEF mediante un sistema di equazioni lineari e poi confrontare le due soluzioni e discutere i risultati ottenuti. Per un confronto più completo i calcoli sono svolti mantenendo un buon numero di cifre significative, il che è da escludere nel caso di un calcolo di progetto. Il numero di elementi da impiegare nell'analisi debbono essere ridotti al minimo per limitare lo sforzo computazionale poiché i calcoli sono stati svolti manualmente; solo alcuni esercizi nell'appendice B sono stati eseguiti con un programma automatico nel linguaggio di Mathematica.
40,00 36,00
32,00 28,80

Esercizi di meccanica delle strutture. Caratterizzazione e proprietà dei materiali

Francesco Cesari

editore: Pitagora

pagine: 320

In questo volume sono svolti esercizi che riguardano la caratterizzazione dei materiali mediante le prove di trazione, compressione, flessione e torsione (capitoli 1, 2, 3, 4). Da queste prove è possibile ricavare i modulo elastici, la tensione di snervamento, di rottura ed altri parametri che interessano sia il tecnologo che il progettista. Nei capitoli successivi sono state esaminate altre proprietà, come la densità ottenuta per via teorica (cap. 5), la durezza (cap. 6), l'attrito (cap. 7) e l'usura (cap. 8). Per i materiali metallici è stato esaminato il comportamento alle alte temperature, ovvero lo scorrimento viscoso (cap. 9) e per quelli polimerici la viscoelasticità (cap. 10). La determinazione della tenacità a frattura e della resistenza a fatica sono gli argomenti del cap. 11 e 12, mentre il cap. 13 è una disamina sulla scelta dei materiali. Ogni capitolo è preceduto da un riassunto delle principali relazioni utili per la soluzione degli esercizi. Per la loro dimostrazione si rimanda alla bibliografia. In generale gli esercizi riguardano nella prima parte dei capitoli la caratterizzazione dei materiali, ovvero come si risale dai dati di una prova sperimentale alla proprietà richiesta del materiale, mentre nella seconda parte sono svolte alcune applicazioni generalmente elementari che richiedono le conoscenze di base della meccanica delle strutture.
25,00 22,50

Esercizi di meccanica delle strutture

Francesco Cesari

editore: Pitagora

pagine: 648

In questo volume sono svolti esercizi di costruzione di macchine che riguardano alcuni componenti meccanici, quali gli organi di trasmissione, i riduttori, le macchine operatrici, i motori elettrici, le macchine automatiche, le macchine di prova, i mescolatori, i recipienti in pressione, gli organi di sollevamento, i laminatoi ed i manovellismi.
47,00 42,30

Esercizi di meccanica delle strutture

Francesco Cesari

editore: Pitagora

pagine: 696

In questo volume sono svolti esercizi di costruzione di macchine che riguardano gli organi di macchina, quali assi e alberi di trasmissione, cinghie, cuscinetti, ingranaggi, collegamenti scioglibili e non scioglibili, giunti, freni, molle, volani, bielle e organi di sollevamento. Ogni capitolo è preceduto da una sintesi delle formule che sono necessarie per la soluzione dei successivi esercizi.
51,00 45,90
15,00 13,50

Esercizi di meccanica delle strutture

Francesco Cesari, Piero Morelli

editore: Pitagora

pagine: 468

Gli esercizi raccolti in questo volume sono relativi ai seguenti argomenti: Funi. Reticolari. Recipienti in pressione. Combinazione di materiali. Alberi di trasmissione. organi di collegamento. Strutture ad arco. Travi inflesse ad una campata. Contatto tra travi. Travi su più campate. Telai. Strutture chiuse. Travi di uniforme resistenza. Travi su fondazione elastica. Problemi non lineari. Instabilità elastica. Elementi di meccanica del continuo.
36,00 32,40
15,00 13,50
17,00 15,30

I recipienti in pressione

Francesco Cesari, Davide Martini

editore: Pitagora

pagine: 456

Il volume, che vuole introdurre il lettore alle problematiche degli apparecchi in pressione, è diviso in tre parti. La prima parte comprende una serie di esercizi di meccanica delle strutture con particolare riferimento ai serbatoi più comuni di forma cilindrica e sferica, ma anche serbatoi conici e come fondi forme ellittiche e torosferiche. Queste strutture studiate con la teoria membranale nel primo capitolo portano a risultati piuttosto semplici, mentre più complessa è la teoria flessionale svolta nel secondo capitolo che si applica nei punti di giunzione tra le diverse forme per rispettare la congruenza. Ogni capitolo è preceduto da un breve riassunto teorico che riporta le principali equazioni necessarie per lo svolgimento degli esercizi. La seconda parte prende come riferimento la Normativa americana ASME, una delle più note e ricche di dettagli. Vengono esposte le tecniche classiche di progettazione basate sulle regole semplificate e dove è possibile la loro giustificazione teorica. Questo studio è importante per poter poi capire il metodo di dimensionamento degli apparecchi più importanti dell'industria petrolchimica moderna. Diversi esempi di calcolo a Codice sono svolti in modo che il lettore possa acquisire una certa confidenza coi numerosi parametri e le grandezze utilizzate. La terza parte riguarda argomenti particolari, quali la meccanica della frattura, la fatica, le vibrazioni e lo scorrimento viscoso.
38,00 34,20

Esercizi di meccanica delle strutture

Francesco Cesari, Vincenzo Dal Re
e altri

editore: Pitagora

pagine: 528

Gli esercizi raccolti in questo volume sono relativi ai seguenti argomenti: Operazioni sulle forze. Statica dei corpi rigidi. Diagrammi delle azioni interne. Geometria delle aree. Sforzo normale. Legge di Hooke. Flessione. Torsione. Taglio. Sollecitazioni composte. Condizioni di resistenza. Travi inflesse ad una sola campata. Travi su più di due appoggi.
39,00 35,10

Applicazioni di modelli analitici numerici al calcolo strutturale

Francesco Cesari

editore: Pitagora

pagine: 732

Lo scopo di questo volume è quello di addestrare gli allievi nell'uso razionale dei mezzi di calcolo, il cui uso deve essere preceduto da una analisi che non può prescindere dagli insegnamenti del passato. Il testo raccoglie numerosi problemi che fanno da complemento alla costruzione di macchine, dal punto di vista dei fenomeni fisici, della loro modellazione e degli strumenti di lavoro. Dopo una breve introduzione per spiegare il significato di modello analitico e numerico (Cap.1), il volume è composto da nove capitoli, ciascuno dei quali raccoglie un certo numero di esempi relativi alla teoria dell'elasticità (Cap.2), agli alberi di trasmissione (Cap.3), alle reticolari e telai (Cap.4), ai corpi rotanti (Cap.5), ai tubi coassiali (Cap.6), alle lastre piane (Cap.7), e inflesse (Cap.8), ai materiali compositi (Cap.9), ed ai recipienti in pressione (Cap.10).
60,00 54,00
32,00 28,80
32,00 28,80
26,00 23,40
35,00 31,50

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.