Il tuo browser non supporta JavaScript!
Nelle nostre librerie trovi anche letteratura, libri per l’infanzia, filosofia, diritto e molto altro! Scopri dove siamo

Libri di Fabio Caporali

Agricoltura e servizi ecologici

Fabio Caporali

editore: CittàStudi

pagine: 130

L'agricoltura è verosimilmente la tecnologia complessa più antica appresa dalla natura e, allo stesso tempo, imposta sulla nat
18,00 16,20

Pietro Cuppari precursore dell'agroecologia e del governo sostenibile del territorio

Fabio Caporali

editore: ETS

pagine: 257

L'agroecologia è la scienza che applica i principi ecologici all'esercizio dell'agricoltura. Il suo obiettivo primario è quello di promuovere la sostenibilità dell'agricoltura e del territorio rurale attraverso la ricerca, la didattica e l'interazione dell'Università con le altre istituzioni pubbliche e private. La teoria agroecologica trova pratica rispondenza nei principi etici della salute, della cura e dell'equità adottati dal movimento internazionale di agricoltura biologica (IFOAM, International Federation of Organic Agriculture Movements). I principi agroecologici sono alla base dell'esercizio dell'agricoltura come attività multifunzionale sul territorio, capace di produrre anche innovazioni a carattere amministrativo locale, come i Biodistretti. Le basi teoriche di carattere scientifico e filosofico sulle quali si fonda oggi il già affermato paradigma agroecosistemico si possono rintracciare nel pensiero e nell'opera di Pietro Cuppari, esponente della Scuola Agraria Pisana. Cuppari è la figura di riferimento per le Scienze Agrarie dell'origine, dall'anno della loro costituzione come Corso di Studio triennale (1844) fino alle successive trasformazioni a partire dall'anno 1871. Cuppari, nella duplice funzione di docente di "Agronomia e Pastorizia" e di Direttore dell'Istituto Agrario Pisano, sviluppa una concezione organica dell'agricoltura che considera l'azienda agraria come "corpo" elementare, ossia come "organismo" composto di parti interagenti.
25,00 22,50

Agroecologia. Teoria e pratica degli agroecosistemi

Fabio Caporali, Enio Campiglia
e altri

editore: CittàStudi

pagine: 322

Attraverso l'utilizzo del concetto di "ecosistema" che è stato assunto come filo conduttore di tutta la trattazione, questo libro fornisce uno strumento epistemologico per la lettura della realtà in cui viviamo. L'applicazione del concetto di ecosistema consente, infatti, di rappresentare e analizzare la realtà agraria come gerarchia di agroecosistemi. In questo contesto il livello di organizzazione dell'azienda agraria è stato assunto come strategico per concepire e realizzare uno sviluppo sostenibile dell'ambiente rurale. Nell'opera vengono illustrati i criteri teorici e le applicazioni pratiche per organizzare l'azienda come agroecosistema multifunzionale, in conformità con i principi di ecosviluppo che gli autori hanno maturato attraverso l'esperienza conseguita in un ventennio di ricerca sul campo. Il volume tratta, inoltre, di aspetti poco conosciuti, come il ruolo esercitato dalle siepi e dai sistemi policolturali, che sono essenziali per la realizzazione di agroecosistemi ecocompatibili basati sulla biodiversità. L'ultima parte del libro, infine, è dedicata al caso studio riguardante l'agricoltura biologica come esempio di agricoltura ecocompatibile.
31,00 27,90
20,00 18,00

Attestare la verità. Un discorso poetico tra scienza e religiosità

Fabio Caporali, Walter Chiappelli

editore: Gangemi

pagine: 64

La filosofia nasce, nel pensiero occidentale, in una sospensione tra il mondo della scienza e l'ambito dei miti religiosi. Il punto di partenza delle riflessioni è dato dallo "stupore" che trae la sua origine nella coscienza umana posta al cospetto della complessità del reale. Questa situazione di meraviglia scompare per effetto del duplice processo di specializzazione e di tecnicizzazione che investe il sapere scientifico. A partire dal paradigma olistico, il volume indaga le istanze dell'ecologia nel duplice orientamento che investe la superficie dei fenomeni e la profondità dei valori etici; ciò nell'intento di fornire i presupposti, speculativi e metodologici, finalizzati alla realizzazione di quel cambiamento di mentalità che è alla base di una nuova cultura, ispirata dalla consapevolezza dell'uomo capace di sopravvivere preservando la biodiversità e sua continuità simbiotica con l'habitat di cui egli stesso è pane. La trattazione è resa più agevole dalla collaborazione di un ecologo e di un poeta che riescono a indicare i problemi emergenti e le soluzioni possibili attraverso due modalità del pensare: quella della poesia e quella del racconto.
10,00 8,50

Ecologia per l'agricoltura. Teoria e pratica

Fabio Caporali

editore: UTET Università

pagine: 252

19,50 17,55

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.