Il tuo browser non supporta JavaScript!
Libri e librai dal 1946 Scopri cosa dicono di noi

Libri di F. Viganò

Procedure cliniche nel cane e nel gatto

Susan M. Taylor

editore: Edra

pagine: 288

Più di 60 procedure sono spiegate dettagliatamente grazie a una ricchissima iconografia: 900 immagini tra foto e disegni.Per ogni tecnica l'autore fornisce i consigli e gli accorgimenti per evitare gli errori più comuni e le possibili complicanze. Una guida pratica che in questa seconda edizione è stata arricchita da nuove procedure diagnostiche e terapeutiche fondamentali nella pratica clinica dei piccoli animali.
39,00 29,25

Procedure cliniche nel cane e nel gatto

Susan M. Taylor

editore: Elsevier

pagine: 235

Il testo fornisce istruzioni passo-passo per 53 procedure, includendo tutto quanto necessario per apprendere le tecniche della pratica veterinaria quotidiana con una raccolta di esempi e procedure illustrate da fotografie e disegni che ne facilitano la comprensione. Le descrizioni complete di ogni procedura consentono di eseguirle con il livello di competenza richiesto. I principi di base e le fotografie consentono di visualizzare in modo logico e mettere in pratica le competenze correttamente. La grafica a colori comprende oltre 600 disegni e fotografie per rinforzare la comprensione visiva dei concetti chiave. L'autrice, che ha all'attivo anni di esperienza in materia di istruzione e scrittura della medicina veterinaria, ha realizzato il testo con l'intento di fornire un valido strumento di apprendimento per tutti gli operatori del settore.
19,00 16,15

Fluidoterapia nel cane e nel gatto. Emodinamica e gestione degli squilibri elettrolitici e acido-base

Fabio Viganò

editore: Edra

pagine: 160

Il testo fornisce i fondamenti teorici dell’equilibrio idroelettrolitico e soprattutto le indicazioni pratiche per individuare le necessità del paziente e adottare le scelte terapeutiche più opportune.
49,00 41,65

L'architettura militare nell'età di Leonardo. «Guerre milanesi» e diffusione del bastione in Italia e in Europa. Atti del convegno (Locarno, 2-3 giugno 2007)

a cura di M. Viganò

editore: Casagrande

pagine: 310

Il convegno internazionale "L'architettura militare nell'età di Leonardo
40,00 36,00

New territories. Situations, projects, scenarios for the European city and territory. Ediz. italiana e inglese

a cura di P. Viganò

editore: Officina

pagine: 377

I mutamenti che hanno coinvolto la città contemporanea sono legati a nuove forme di dispersione e di concentrazione che hanno ridefinito geografie e territori modificandone i caratteri in profondità: questa l'ipotesi della ricerca presentata nel secondo numero del Quaderno, che ha dato luogo ad una mostra dallo stesso titolo. La struttura del Quaderno si definisce a ridosso dell'ipotesi che il paesaggio della dispersione sia un paesaggio diversificato ed intrecciato; che nei territori della dispersione si stiano formando configurazioni e modelli insediativi innovativi, che la città europea contemporanea ed il suo progetto siano di fronte ad una nuova forma urbana e nuove relazioni si stiano stabilendo con le forme tradizionali di città.
28,00 25,20

Manuale di pronto soccorso nel cane e nel gatto

Fabio Viganò

editore: Elsevier

pagine: 414

Il manuale è rivolto soprattutto ai veterinari che lavorano in pronto soccorso, ma anche a tutti i veterinari o studenti che necessitano di informazioni riguardanti la fisiopatologia e un approccio pratico e rapido alle più comuni emergenze nei piccoli animali. Il volume è suddiviso in cinque parti. Nella prima sono svolti i fondamenti della medicina d'urgenza necessari a comprendere quanto accade in un paziente acuto, le procedure salvavita e la terapia del dolore. La seconda parte è dedicata alla traumatologia in quanto i pazienti acuti sono spesso traumatizzati o politraumatizzati. Nella terza parte sono trattati i processi morbosi che molto frequentemente sono responsabili dì un accesso al pronto soccorso. Nella quarta parte sono state illustrate le tecniche di diagnostica per immagini utili in pronto soccorso; nella quinta e ultima parte sono state inserite alcune schede riepilogative utili a ricordare allo specialista di emergenza i punti chiave di alcuni processi morbosi acuti. Gli argomenti sono trattati in modo sintetico e includendo le informazioni di base per far comprendere le motivazioni dell'iter diagnostico e del corretto approccio terapeutico. A fine volume sono presenti le schede inerenti alcuni processi morbosi e le tabelle con i farmaci di più comune utilizzo, il loro dosaggio, le indicazioni e i relativi effetti collaterali.
89,00 75,65

Connessi e solitari. Di cosa ci priva la vita online

Dario Edoardo Viganò

editore: EDB

pagine: 72

Esiste un modo per utilizzare le opportunità della Rete senza rinunciare ai rapporti diretti e dover scegliere tra una stretta
8,00 6,80

Videogame. Una piccola introduzione

Roberto Semprebene, Dario Edoardo Viganò

editore: Luiss University Press

pagine: 187

Tra innovazioni pionieristiche e fenomeno di massa, l'industria del videogame è diventata una delle più interessanti del mondo
12,00 10,20

Architetti e ingegneri militari italiani all'estero

a cura di M. Viganò

editore: Sillabe

pagine: 359

44,93 42,68

Architetti e ingegneri militari italiani all'estero

a cura di M. Viganò

editore: Sillabe

pagine: 240

30,99 29,44
27,50 23,38
29,00 24,65
30,00 27,00

Landscapes of urbanism

a cura di V. Ferrario, A. Sampieri

editore: Officina

pagine: 286

Il volume investiga la relazione contemporanea tra l'urbanistica e una nozione ampia di paesaggio, un termine assai presente nel dibattito e nella riflessione sulla città e sul territorio. Da molto tempo il concetto di paesaggio permea gli studi urbani, il progetto alle diverse scale e ne costituisce oggi un importante "outil" interpretativo. Paesaggio è termine polisemico e aperto che allarga il punto di vista tradizionale sul progetto della città, include le pratiche, gli oggetti che di quelle pratiche sono esito e le loro possibili rappresentazioni. Il progetto di paesaggio diviene confortevole e morbido, attutisce e nasconde i conflitti, introduce la mediazione dell'atto di rappresentazione. Propone un approccio soft al disegno urbano. Reagisce in modi costruttivi alla crisi del luogo e della città, si propone come capace di trattare la dimensione emozionale e corporea, della cura, della manutenzione e del tempo. Accettando di confrontarsi con situazioni di abbandono e prive di programmi funzionali, il progetto di paesaggio oltrepassa le idee di sviluppo e di crescita.
28,00 25,20
32,00 28,80
45,00 40,50

Limiti e prospettive del consenso informato

Paolo Viganò

editore: Franco Angeli

pagine: 112

La discussione in tema di consenso informato ha preso le mosse dall'attenzione che il Codice di Norimberga pose nei confronti della ricerca scientifica in ambito medico. Il dibattito etico, da allora, si è esteso dalla ricerca alla pratica clinica e gli standard elaborati per cercare il consenso degli individui malati sono divenuti sempre più espliciti ed esigenti. Alla base c'è l'appello a numerose concezioni di libertà e di autonomia degli individui malati. Esse, tuttavia, non considerano il fatto che l'individuo malato non è il semplice risultato di un deficit organico, e che, per tutelarlo realisticamente, è necessario sviluppare una differente teoria umanistica della sua libertà e della sua autonomia. Presupposto essenziale di questa teoria deve essere il riconoscimento che l'individuo malato gode di una autonomia opaca, che rappresenta il grado di autonomia dell'individuo malato in relazione alle condizioni della propria salute ed alla comprensione dell'informazione fornita in merito alla malattia di cui soffre. L'obiettivo del volume è quello di ricercare una ottimizzazione di tutti i valori in gioco quando si parla di consenso informato, e di prospettare la creazione di un sistema articolato di garanzie che possano meglio tutelare gli individui malati ed anche i professionisti della salute che, a vario titolo, si incontrano.
15,50

Agricoltura e paesaggio nella Regione Marche

a cura di G. Antonelli, E. Viganò

editore: Franco Angeli

pagine: 232

Negli ultimi anni, a fronte di un crescente interesse per la tutela e la gestione del paesaggio, le autorità pubbliche hanno definito, a livello sia internazionale, sia nazionale e locale, un quadro normativo sempre più articolato, volto a orientare le attività produttive verso usi del suolo ritenuti ottimali dal punto di vista della collettività. All'agricoltura, in particolare, viene riconosciuto un ruolo determinante nella costruzione e nel mantenimento del paesaggio rurale e, coerentemente con questo approccio, la Politica Agraria Comunitaria (PAC), in questi ultimi anni, ha definito una serie di misure a sostegno delle funzioni ambientali e paesaggistiche delle aziende agricole. Il volume presenta un'analisi degli strumenti di gestione e di pianificazione del paesaggio, definiti ai diversi livelli di governo del territorio, e i risultati di una ricerca sulle politiche messe in atto dalla regione Marche per la conservazione e la valorizzazione del paesaggio rurale. In questo quadro, fornisce elementi di riflessione sui criteri da seguire per aumentare la "qualità" paesaggistica e la desiderabilità sociale delle misure proposte per la valorizzazione del paesaggio.
24,00

Comment vivre ensemble

Paola Viganò, Paola Pellegrini

editore: Officina

pagine: 320

28,00 25,20

«El fratin mi ynginiero». I Paleari Fratino da Morcote, ingegneri militari ticinesi in Spagna (XVI-XVII secolo)

Marino Viganò

editore: Casagrande

pagine: 552

Nell'area del Mediterraneo della seconda metà del XVI secolo, dove lavorano molti ingegneri militari di origine italiana, un nome compare con maggior frequenza nelle carte di stato sulle fortificazioni di Milano, Cagliari, Pamplona, San Sebastiàn, Gibilterra, Cadice, Lisbona, Cascais, Oràn, Goletta di Tunisi e di decine di altre piazze: "El fratin", il Fratino ingegnere. O meglio, gli ingegneri, poiché sotto questo soprannome vanno tre fratelli, Giovan Giacomo, Bernardino e Giorgio Paleari Fratino, nonché il figlio e il nipote di questi, Francesco e Pietro, anch'essi tecnici della fortificazione nel primo XVII secolo. Questo volume documenta l'opera di cui è stata artefice la famiglia morcotese dei Paleari Fratino nella Spagna del Cinquecento.
50,00 45,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.