Il tuo browser non supporta JavaScript!
Libri e librai dal 1946 Scopri cosa dicono di noi

Libri di A. Vita

Città storica e sostenibilità-Historic cities and sustainability

a cura di M. De Vita

editore: Firenze University Press

pagine: 252

Un tema che appare oggi inspiegabilmente poco o per nulla indagato è quello della ricerca, delle possibilità applicative, degli obiettivi raggiungibili nella direzione della riqualificazione energetica riferito agli edifici esistenti, agli spazi aperti esistenti e di progetto, alla città storica, al patrimonio culturale monumentale e diffuso. Oggi le questioni, la ricerca, le tecniche legate alle possibilità di uso consapevole dell'energia debbono incontrare l'esistente e la città storica, a partire dalla conoscenza e dall'indagine sui materiali e sulle tecniche costruttive tradizionali, di per sé portatrici di sostenibilità (che comprende sia la città antica che quella moderna consolidata e le loro stratificazioni storiche). L'ambiente storicizzato rappresenta di fatto una risorsa culturale ed ambientale infinita ed una percentuale molto alta del patrimonio architettonico globale.
18,90 17,01

Case di campagna inglesi

Vita Sackville-West

editore: Passigli

pagine: 193

Henry James, profondo conoscitore del mondo inglese e della vita nelle sue case di campagna, ha affermato: « Di tutte le grand
24,00 20,40

Il gruppo adottivo. Contesti istituzionali nell'intervento con le famiglie

a cura di A. M. Di Vita, C. Sole

editore: Franco Angeli

pagine: 128

La letteratura nazionale e internazionale sull'adozione è ricca di contributi e spunti di riflessione legati a diversi aspetti che caratterizzano questo percorso, focalizzati prevalentemente sulle caratteristiche della relazione genitore-figlio, sull'adattamento psicosociale del minore, sulle peculiarità dei legami di attaccamento. Meno frequenti, ma di estrema importanza, appaiono le indagini tese a misurare l'efficacia del lavoro psico-giuridico nel pre-adozione e i suoi esiti a distanza di anni; in particolare, il matching tra coppia adottiva e bambino sembra delinearsi come un processo che si snoda nel corso del tempo e che è fortemente influenzato non solo dalle caratteristiche degli individui coinvolti ma anche dal lavoro che gli operatori svolgono prima, durante e dopo l'inizio dell'adozione stessa. La ricerca presentata in questo volume è stata realizzata a Palermo dall'Università con il Tribunale per i Minorenni, cornice simbolica in cui le famiglie adottive si sono costituite e in cui si sono mossi i suoi protagonisti principali: i genitori adottivi, i loro figli e, soprattutto, il "discorso sull'adozione". Il volume si rivolge agli studenti delle lauree triennali di Scienze e tecniche psicologiche e di Scienze del Servizio Sociale e delle lauree magistrali in Psicologia clinica e Psicologia del ciclo di vita, nonché a professionisti e operatori impegnati sul versante psicologico e giuridico nell'ampio contesto del processo adottivo.
17,00

Dimore di campagna inglesi

Vita Sackville-West

editore: Elliot

pagine: 89

Dalla tenuta dei Pemberley, la casa di Mr
16,00 13,60

Maternità in esilio. Bambini e migrazioni

M. Rose Moro, Dominique Neuman
e altri

editore: Cortina Raffaello

pagine: 204

Se guardiamo alla realtà dell'immigrazione con empatia e consapevolezza, la "società multiculturale" non appare mai una condizione ideale di integrazione fra genti di colore diverso, né si riduce mai a uno slogan ideologico pervaso di vuoto ottimismo. Così, per esempio, i bambini "venuti da altrove", ma destinati a crescere fianco a fianco con i nostri figli, ci obbligano a pensare e ad agire in una prospettiva diversa da quella evocata da certe immagini patinate proposte dai media. È questa la sollecitazione che riceviamo dalle analisi di Marie Rose Moro e colleghi, elaborate a partire dal confronto con l'impervia realtà multiculturale di una periferia metropolitana e da storie di vita ricche di senso e di speranza per tutti. Non è molto, infatti, che l'approccio al periodo che precede e segue la nascita ha incorporato la componente culturale. Gravidanza, parto, messa in atto di interazioni precoci e costruzione della genitorialità sono atti profondamente intimi, ma anche atti medici, sociali e culturali: le strategie di accoglienza, prevenzione e cura inerenti al periodo perinatale vanno dunque elaborate in un'ottica di concreto sostegno. Per questa ragione, il libro, oltre ad auspicare una più profonda comprensione del neonato e della sua famiglia, aspira dichiaratamente a sensibilizzare e a formare gli specialisti dell'infanzia, gli operatori della giustizia, gli insegnanti, gli studenti e tutti coloro che credono nell'impegno a favore degli strati più vulnerabili della nostra società.
20,00 17,00

Manuale di clinica e riabilitazione psichiatrica. Dalle conoscenze teoriche alla pratica dei servizi di salute mentale

Volume 2: Riabilitazione Psichiatrica

a cura di A. Vita, L. Dell'Osso

editore: Giovanni Fioriti Editore

pagine: 472

Il manuale propone l'approfondimento sia dell'area della Clinica Psichiatrica sia di quella della Riabilitazione Psicosociale
48,00 40,80

Manuale di clinica e riabilitazione psichiatrica. Dalle conoscenze teoriche alla pratica dei servizi di salute mentale

Volume 1: Psichiatria Clinica

a cura di A. Vita, L. Dell'Osso

editore: Giovanni Fioriti Editore

pagine: 528

Il Manuale di Clinica e Riabilitazione Psichiatrica è un prodotto originale perché propone l'approfondimento sia dell'area del
48,00 40,80

Villa Adriana. Progetto incompiuto

a cura di G. Vita

editore: Maggioli Editore

pagine: 224

55,00 49,50

La valorizzazione dei formatori. I professional della formazione professionale

a cura di A. De Vita

editore: Franco Angeli

pagine: 208

Questo libro è diretto a tutti coloro che operano nella formazione professionale e ai giovani che intendono lavorare in questo settore. Propone considerazioni su quello che effettivamente fanno i formatori e sull'impatto del web sulla professione e sulla struttura dell'intero sistema. Il curatore Adriano De Vita, psicologo, da molti anni opera come formatore prevalentemente nel Veneto. Collabora regolarmente, come consulente, con alcune delle maggiori associazioni di imprenditori e con alcune università come docente.
22,50

Architetture nel tempo. Dialoghi della materia, nel restauro

Maurizio De Vita

editore: Firenze University Press

pagine: 221

"Architetture nel tempo" rappresenta la consapevolezza della durata, della permanenza, dell'autenticità dei luoghi attraverso i secoli e nella continua, loro, contemporaneità affidata alla conservazione che trasmette al futuro, al dialogo fra antica e nuova architettura, al progetto di restauro. Non solo quindi manufatti eccellenti ma anche architetture della quotidianità, manufatti della necessità oltre che della volontà simbolica e magniloquente, che comunque il tempo lo hanno attraversato per acquisire il diritto di essere memoria e futuro, per poter esibire una cittadinanza egualmente riconosciuta alle frontiere del tempo passato e di quello presente, materiale per la storia che attraverso la ricerca e l'indagine sul campo diventa storia anche esso.
49,00 44,10

DeVita, Hellman, and Rosenberg's Oncologia

Principi e pratica Vol.1 / Vol.2

Vincent T. De Vita, Samuel Hellman
e altri

editore: Piccin

pagine: 2200

300,00 255,00

Oltre l'Expo 2015. Tra dimensione ordinaria e straordinaria delle politiche urbane

Stefano Di Vita, Isabella Susi Botto

editore: Carocci

pagine: 146

A un decennio dalla candidatura di Milano a sede per l'Expo 2015 e a un anno dalla conclusione dell'evento, il libro propone una cronaca e un primo bilancio dell'esperienza. Esso nasce dall'intenzione di esercitare un monitoraggio in corso d'opera del processo, con l'ambizione di contribuire a una riflessione più ampia sull'impatto dei grandi eventi nelle trasformazioni urbane e sulle pratiche straordinarie di intervento pubblico nel nostro paese. Il periodo in cui si è deciso, preparato e realizzato l'Expo 2015 ha visto grandi mutamenti strutturali e oggi risulta quanto mai interessante - in una fase di impegnative riforme dell'amministrazione dello Stato - cogliere i nodi critici della "straordinarietà" per rivalutare una prospettiva di "normalizzazione", non generica e non banale, di costruzione dell'agenda urbana. Su questa tesi di fondo vengono interrogati alcuni dei principali protagonisti del processo, il cui ascolto allontana dalle facili retoriche che accompagnano da sempre i grandi eventi e che ne oscurano spesso i profili più rilevanti.
16,00 13,60

Il restauro di casa Marchini Carrozza a Fiesole

a cura di M. De Vita

editore: Polistampa

pagine: 64

6,20 5,58

Verso il restauro. Temi, tesi, progetti per la conservazione

Maurizio De Vita

editore: Firenze University Press

pagine: 230

Il volume raccoglie considerazioni critiche ed esperienze collegate all'attività svolta dall'autore, docente di restauro presso la facoltà di architettura di Firenze, in qualità di relatore di tesi di laurea in restauro. Le riflessioni che sono svolte riguardano l'insegnamento del restauro, le condizioni stesse all'interno delle quali maturano la conoscenza e la cultura restaurativa all'interno delle nostre Università e le più recenti problematiche della disciplina come del progetto di restauro. Tali aspetti sono svolti in termini ampi e più propriamente concettuali e di metodo nella prima parte della pubblicazione in forma di capitoli e paragrafi tematici che hanno anche una funzione di guida nella redazione della tesi di laurea in restauro oltre che contributo alla didattica ed all'operatività riferite allo specifico disciplinare. Segue una selezione di tesi di laurea in Restauro discusse negli ultimi anni che esemplifica il percorso che dai principi, i problemi generali, i criteri di intervento del restauro hanno condotto per ogni caso studio alla redazione di un progetto che ha affrontato modi e tecniche dell'analisi, delle indagini, dei restauri specialistici, del nuovo uso, del rapporto fra antico e nuovo e quanto ha dato senso e sostanza alla prova finale dell'impegno universitario anche al fine di acquisire i riferimenti fondamentali della cultura e dell'attività restaurativa in ambito post-universitario.
21,90 19,71

Il restauro lapideo. Le mura della fortezza di Arezzo

Maurizio De Vita

editore: EDIFIR

pagine: 79

Le riflessioni, le indicazioni e le esperienze in merito al restauro lapideo che sono contenute ed illustrate in questa pubblicazione rappresentano l'esito della collaborazione avviatasi nel 2008 e conclusasi nel 2011 fra il Comune di Arezzo ed il Dipartimento di Restauro e Conservazione dei Beni Architettonici (DIRES) - successivamente Dipartimento di Costruzioni e Restauro - della Facoltà di Architettura di Firenze con più convenzioni di ricerca per l'elaborazione di criteri, attività di indagine, rilevazioni, definizione di tecniche di restauro specifiche, consulenza in fase di cantiere per il restauro delle cortine murarie di uno dei più importanti monumenti della Toscana: la cinquecentesca Fortezza di Arezzo. Il volume riporta tutte le fasi della ricerca e delle attività svolte, dalle valutazioni ed indagini preliminari fino al completamento dei restauri delineando metodo, cronologia e sequenze delle stesse quale contributo di ricerca, esperito sul campo, relativo al restauro lapideo.
10,00 9,00

Famiglie in viaggio. Narrazioni di identità migranti

a cura di A. M. Di Vita, V. Granatella

editore: Ma. Gi.

pagine: 187

Il volume affronta fenomeni migratori visti attraverso due tematiche principali: la famiglia e la trasmissione intergenerazionale dei criteri educativi da un lato e l'adolescenza, l'identità e i ricordi dei luoghi di origine dall'altro. Il percorso migratorio si snoda nel volume tra crisi e adattamento e i significati del benessere nelle multiple appartenenze, qui declinate in una realtà specifica, quella siciliana. La migrazione, quindi, e i processi tipici della famiglia: tessere legami, costruire sintesi, mettere in comunicazione le tante differenze non solo all'interno della famiglia, ma anche all'esterno, il sociale. Nel complesso intreccio di fattori che interviene in questi processi, la relazione intergenerazionale tra donne immigrate e i loro figli risulta il tema centrale del volume.
15,00 12,75

Il fascino discreto della famiglia. Mutazioni familiari e nuove competenze

a cura di A. M. Di Vita, M. Garro

editore: Franco Angeli

pagine: 216

Il volume focalizza l'attenzione sulle evoluzioni intergenerazionali nonché sugli eventi, normativi e non, che propone il ciclo di vita della famiglia. Alla coppia, attrice principale delle relazioni, è richiesto un notevole impegno non solo nella sperimentazione di nuovi e diversi modelli di appartenenza al familiare, ma anche nella concretizzazione della consapevolezza genitoriale.
27,50

La valutazione della famiglia. Dalla ricerca all'intervento

a cura di A. M. Di Vita, A. Salerno

editore: Franco Angeli

pagine: 128

Sostenuto da un approccio diagnostico-valutativo alla famiglia e finalizzato all'individuazione delle risorse e al superamento delle crisi, il volume analizza alcune fasi significative delle transizioni familiari (la crisi di coppia nel contributo di De Caro; le relazioni tra nonni e nipoti nel lavoro di Granatella, Barone, Tinnirello e Di Vita), o peculiari contesti familiari (ad esempio, il contributo di Di Vita, Cancilla e Piazzese sulle famiglie ricostituite, o la famiglia mafiosa nel contributo di Giordano, Lo Coco, Giunta e Lo Verso).
22,00

La vita non è sola

a cura di Associazione Scienza & Vita

editore: Cantagalli

pagine: 128

Questo Quaderno racconta dell'evento "La vita non è sola" e della vita stessa che nel suo fluire, dalla nascita alla morte, pone ogni persona in relazione vitale con gli altri. Un festival, quello narrato in queste pagine, squisitamente culturale perché quanto concerne la vita umana è il fondamento su cui si basa ogni sistema antropologico e il nostro stesso modo di "essere individuale" ed "essere collettivo". Le pagine di questo volume danno quindi spazio ad un confronto, anche di posizioni diverse, utile a tutti coloro interessati a farsi un'opinione autentica per allontanare pregiudizi ideologici e per ragionare liberamente insieme alle riflessioni di studiosi e scienziati.
9,00 8,10

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.