Il tuo browser non supporta JavaScript!
Libri e librai dal 1946 Scopri cosa dicono di noi

Libri di A. Lombardi

Diritto rifiuti impresa. Il ciclo della gestione dei rifiuti nella legalità del diritto dell'ambiente

a cura di R. Lombardi

editore: EPC

pagine: 126

In un mercato sempre più complesso, l'interazione tra il mondo dell'impresa e la ricerca scientifica di natura tecnica e giuri
16,00 14,40

La medicina narrativa. I presupposti, le applicazioni, le prospettive

Enrico Larghero

editore: Effatà

La medicina narrativa è una medicina nuova ma dal sapore antico, che riprende un modo di esercitare l'arte medica rifondando i
27,00 24,30

Psicoanalisi delle psicosi. prospettive attuali

a cura di R. Lombardi, L. Rinaldi

editore: Cortina Libreria Milano

pagine: 256

L’allargamento di competenze che caratterizza la psicoanalisi contemporanea include i casi con implicazioni psicotiche. Al tempo stesso la psicoanalisi si arricchisce dell’esplorazione delle psicosi come base per il rinnovamento che le è necessario per evolvere come scienza aperta al futuro. I testi di questo volume offrono un panorama degli sviluppi attuali in tema di trattamento psicoanalitico delle psicosi, orientando verso i livelli più profondi e più significativi per la crescita della personalità. La psicoanalisi delle psicosi offre la dimensione relazionale in grado di rafforzare l’io osservante e facilitare l’integrazione delle differenti aree della personalità, identificando i fattori di stress psicologico e trasformando i pensieri caotici in occasioni determinanti di insight, per restituire il soggetto a un rapporto creativo con la propria esistenza.Contributi di: Mark Blechner, Stefano Calamandrei, Giuseppe Civitarese, Franco De Masi, Didier Houzel, John Kafka, Riccardo Lombardi, Giuseppe Martini, Luigi Rinaldi, Michael Robbins, Ira Steinman, Sarantis Thanopulos, Paul Williams.
23,00 19,55
30,00

Percorsi di geografia sociale

a cura di D. Lombardi

editore: Pàtron

pagine: 400

30,00 27,00

Distretto della sedia: design tra passato e futuro

Anna Lombardi

editore: Franco Angeli

pagine: 128

Una "definitiva" storia del design dovrebbe essere la somma delle storie di tutte le industrie presenti sul territorio di indagine. Specialmente in Italia, dove la composizione del tessuto industriale consiste, per la maggior parte, di imprese di piccola dimensione che, estremamente flessibili, hanno da sempre avuto una relazione speciale con architetti e designer. Il presente volume vuole dare un contributo alla realizzazione di tale storia raccontando le vicende industriali che, dipanandosi per oltre centocinquanta anni, hanno portato alla costituzione del Distretto della Sedia del Friuli Venezia Giulia. Passando per il design: questo l'inedito taglio della ricerca, nata con l'intento di trovare una traccia che dal passato porta alla produzione odierna delle sedie che qui sono fabbricate. Che coinvolge i più noti designer del passato e del presente, da Vico Magistretti a Paola Navone, da Ilmari Tapiovaara a Setsu Ito. E che, nel 1961, porta Silvano Montina, dell'omonima azienda friulana fondata nel 1919, a essere uno dei mobilieri fondatori del Salone del Mobile di Milano, insieme a Cesare Castelli, Franco Cassina e Angelo Molteni. Alla fine degli anni Novanta in questa piccola parte d'Italia si fabbricavano il 30% di tutte le sedie del mondo. Oggi è in crisi. Il rilancio deve passare attraverso il design.
17,00

Metà prigioniero, metà alato. La dissociazione corpo-mente in psicoanalisi

Riccardo Lombardi

editore: Bollati Boringhieri

pagine: 175

Le teorie psicoanalitiche, focalizzate sull'interpretazione dei conflitti sessuali, dei significati inconsci o delle dinamiche intersoggettive, hanno sempre manifestato un interesse rapsodico per la relazione corpo-mente. Riccardo Lombardi percorre quindi strade poco transitate, esplorando da più di trent'anni con la competenza del clinico e la passione dello studioso una condizione umana polarizzata tra i limiti corporei (la parte "prigioniera") e la mobilità psichica (la parte "alata"). Il suo terreno elettivo è il protomentale e il protoemozionale, ossia la dimensione presimbolica dove avvengono i processi psicosensoriali primari, e dove la scomparsa del corpo dall'orizzonte di osservabilità della mente determina disarmonie - lo si vede degli adolescenti - o vere e proprie dissociazioni, come accade nelle patologie psicotiche. Quando corpo e mente risultano reciprocamente irraggiungibili e viene compromesso il travaglio trasformativo delle emozioni in pensiero, con conseguente paralisi dell'elaborazione simbolica, per l'analista si rende necessario innanzitutto recuperare la corporeità assente. Può farlo soltanto se favorisce un doppio transfert all'interno della diade analitica: sul corpo dell'analizzando e su se stesso. Si trova quindi ad affrontare un controtransfert somatico che acuisce in lui una reattività diffusa, per cui il suo corpo diventa una sorta di "membrana timpanica con finalità riceventi" o un "pentagramma psicosensoriale".
22,00 18,70

Il medico di famiglia e la donna in menopausa

a cura di G. Lombardi

editore: CIC Edizioni Internazionali

pagine: 328

25,00 22,50

Aspetti economici e prospettive della coltivazione della patata in Italia

a cura di P. Lombardi

editore: Edizioni Scientifiche Italiane

pagine: 400

27,00 24,30
16,00

I teatri storici della provincia di Torino

a cura di R. Lombardi, L. Palmucci

editore: Rosenberg & Sellier

pagine: 173

La sera dell'11 gennaio 1821 Carlotta Marchionni della Compagnia Reale Sarda recita sul palcoscenico del torinese teatro d'Angennes. Quattro studenti si presentano fra il pubblico indossando un berretto frigio rosso con fiocco nero: i colori della Carboneria. Arrivano i Reali Carabinieri e arrestano i giovani. L'indomani l'Università è occupata, interviene l'esercito, scoppiano gli scontri e la protesta si diffonde in tutto il Regno: sono i moti del 1821. Ecco, tra i tanti, solo un esempio di quanto il teatro e i suoi luoghi siano stati protagonisti del risorgimento nazionale. Ai tempi del Risorgimento i teatri furono luogo di comunicazione per eccellenza. Nel cinema o in televisione, quando si racconta per immagini il Risorgimento troviamo in molti casi, come soggetto o come sfondo, un palcoscenico. Tale scelta non risponde solo a esigenze sceniche ma esprime una indubbia verità storica: il Risorgimento è stato anche i suoi teatri, dove non si andava solo per assistere allo spettacolo. Il teatro era luogo politico, dove si metteva in scena non soltanto per l'intrattenimento ma anche per l'educazione del pubblico; il quale, a sua volta, non si tratteneva da clamorose manifestazioni. Le sale possono essere viste come termometro dell'opinione pubblica e terreno di agitazione ideologica, tale da suscitare il sospettoso interesse delle autorità costituite.
32,00 28,80

Minimally Invasive Therapies for Endocrine Neck Diseases

Celestino Pio Lombardi, Rocco Bellantone

editore: Springer International Publishing AG

pagine: 308

This handy book offers a complete overview of current minimally invasive techniques for the management of endocrine diseases of the neck, reflecting how, in the past few years, the development of various ultrasound-guided procedures and endoscopic/video-assisted surgical techniques has changed the approach to thyroid and parathyroid diseases. The book opens by describing the main diagnostic tools for thyroid, parathyroid and cervical lymph nodes, focusing especially on the new technologies for tissue characterization. The different minimally invasive treatment procedures involving either a percutaneous approach (ethanol injection, laser thermal ablation, radiofrequency thermal ablation, high-intensity focused ultrasound) or minimally invasive surgery are then described in detail. The volume is intended for all clinicians and surgeons with an interest in the field of endocrinology and neck surgery. It provides a synthetic but clear description of the various available techniques from a technical point of view and discusses the main issues concerning each of them, permitting comparative evaluation in order to identify the best option in a particular case. It also reports the evidence available in the current literature.
105,00 89,25

Trattato di biodiritto. La questione animale

a cura di S. Castiglione, L. Lombardi Vallauri

editore: Giuffrè

pagine: 939

Il volume su "La questione animale" del Trattato di biodiritto nasce dall'esigenza di dare all'opera un orizzonte più vasto di quello meramente antropocentrico, in virtù anche di una accentuazione dell'integrazione tra scienza, filosofia, etica e diritto. L'opera è suddivisa in due parti: una prima parte che considera l'animale in sé, nel suo porsi come animale senziente e nel suo rapporto con l'uomo; la seconda parte analizza la questione normativa e, a seguire, i problemi relativi agli animali selvatici, all'allevamento e alla macellazione, alla sperimentazione animale e agli animali d'affezione. La trattazione si conclude con la disamina dei ruoli e della responsabilità del veterinario e del diritto penale della protezione animale.
95,00 85,50

Società Antonio Volpe. Il design italiano sfida la Gebrüder Thonet. Ediz. italiana e inglese

Giovanni Renzi, Manuela Lombardi Borgia

editore: Silvana

pagine: 144

Per molti decenni, sedie, dondoli, divani e mobili realizzati dalla società Antonio Volpe di Udine tra Otto e Novecento, sono stati erroneamente attribuiti alle manifatture delle più celebri industrie austriache dell'epoca, quali la Gebrüder Thonet o la Jacob & Josef Kohn. Bellezza, perfezione e originalità di quei modelli - realizzati con la tecnologia della curvatura a vapore del legno - erano invece frutto della creatività di una piccola industria friulana che, nata nei primi anni ottanta dell'Ottocento come produzione di sedie comuni, aveva successivamente arricchito e perfezionato il suo catalogo, tanto da competere con gli elegantissimi arredi d'oltralpe. Gli eventi bellici del Novecento, uniti a tormentate vicissitudini familiari hanno cancellato tracce e memoria di questa realtà, la cui storia viene per la prima volta ricostruita nelle pagine di questo volume. Il libro presenta i modelli più importanti realizzati dalla società Antonio Volpe - alcuni presenti oggi nelle collezioni di importanti musei internazionali - e pubblica i cataloghi storici del 1900, 1922 e 1939, contribuendo a fare luce su un capitolo importante ma sconosciuto della storia del design.
35,00 29,75

La fabbrica digitale. Guida all'industria 4.0

Michele Rossi, Marco Lombardi

editore: Tecniche Nuove

pagine: 236

Il trend del futuro delle fabbriche è segnato: progettare sistemi di produzione economicamente ed ecologicamente sostenibili d
29,90 25,42

Verso una nuova eco-nomia. Sostenibilità ambientale, competence e resilienza d'impresa

Roberto Lombardi

editore: Maggioli Editore

pagine: 100

Il volume, dopo una breve panoramica sulla teoria della crescita, dimostra la necessità di tendere verso l'implementazione di un nuovo modello di sviluppo economico basato sull'esistenza di un innovativo concetto di impresa "organica" non tradizionale, capace di generare un "potenziale" di sviluppo persistente sempre in armonia con l'ambiente circostante. Il cuore di questo "potenziale" è il Capitale intellettuale cognitivo, intangibile asset di difficile, ma non impossibile, rappresentazione in bilancio. Il lavoro validerà un nuovo indice sintetico di "Resilienza" che mira a individuare proprio quelle imprese in grado di produrre profitti persistenti e nel tempo superiori rispetto a quelle che, svolgendo la loro attività in modo tradizionale, non rispettano e salvaguardano il fattore "Ambiente", oggi pilastro dello sviluppo economico.
11,00 9,35

Fetal Heart Ultrasound

How, Why and When

Catherine Fredouille, Claudio Lombardi
e altri

editore: Churchill Livingstone

pagine: 200

Fetal Heart Ultrasound, now in its second edition, has been written as a practical guide for the ultrasound examination of the fetal heart. The fetal heart is considered to be the most important and difficult part of a fetal examination. This book aims not only to clarify and simplify the approach to this examination, but also to define what a normal fetal heart should be, and underline just why this organ remains one of the best warning signs for fetal pathology. It will be useful to trainee and practicing ultrasonographers, ultrasound departments providing obstetric ultrasound services, and obstetricians, gynecologists, radiologists and midwives undertaking course in fetal ultrasonography.
65,00 55,25

Salute e sicurezza. Appunti sulla recente normativa

Ivan Castello, Roberto Lombardi

editore: Guerini e Associati

pagine: 111

Nel momento in cui si sia chiamati ad aggiornarsi o istruirsi in merito al tema della sicurezza sul lavoro la reazione più diffusa e istintiva, è di svogliata rassegnazione. In realtà, le aziende sono tenute al rispetto e all'applicazione delle leggi in materia. La tutela della salute e della sicurezza sul lavoro rappresenta un'assoluta priorità per il nostro Paese. Con l'approvazione definitiva, nel luglio 2009, del decreto correttivo al Testo unico n. 81/2008, l'Italia ha completato il disegno di riforma iniziato nel 2007, che le consente di essere equiparata agli standard normativi internazionali ed europei". Non è comunque semplice addentrarsi nei cavilli burocratici della normativa, né interpretare correttamente le disposizioni del legislatore. Questo studio aiuta a chiarire i ruoli dei soggetti coinvolti, dal datore di lavoro, al medico competente, sino al dipendente; illustra le caratteristiche e le applicazioni dei dispositivi di protezione individuale e collettiva e descrive, nel dettaglio, i rischi che anche un semplice ambiente di lavoro può comportare.
15,00 13,50
30,50
25,00 21,25

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.