Osteopatia e tecniche di manipolazione, tutti i libri per lo studio e l'aggiornamento
Novità Libri adottati nelle Università di Milano Tutti i libri corso per corso, esame per esame

Osteopatia e tecniche di manipolazione, tutti i libri per lo studio e l'aggiornamento

Osteopatia e tecniche di manipolazione, tutti i libri per lo studio e l'aggiornamento Osteopatia e tecniche di manipolazione, tutti i libri per lo studio e l'aggiornamento

Per aspiranti e professionisti, una selezione dei libri più importanti per studiare e restare aggiornati sulle tecniche di manipolazione e trattamento.

Per visualizzare la lista completa dei libri in commercio ti suggeriamo di consultare i soggetti:
> Osteopatia e tecniche di manipolazione
> Terapia fisica e riabilitazione


Medicina osteopatica, sistema neuroendocrino, gastroenterico e neuroscienze

Roberto Pagliaro

editore: Edra

pagine: 579

I sistemi nervoso, endocrino e immunitario costituiscono un'unità funzionale unica e complessa, attraverso la quale le afferen

Fondamenti di medicina osteopatica

Anthony G. Chila

editore: Noi Edizioni

pagine: 1370

"Fondamenti di Medicina Osteopatica" di A. G. Chila è arrivato alla sue seconda edizione per la Casa Editrice Ambrosiana completamente rivisto nella grafica e nei contenuti, pur mantenendosi l'incontestato punto di riferimento per la Medicina Osteopatica.

Chiropratica. Per corpo e mente in salute

a cura di A. Gil,

editore: Castello

pagine: 224

In tutto il mondo milioni di persone per mantenersi in salute ricorrono a un Dottore in Chiropratica

Il ragionamento clinico osteopatico

Trattamento salutogenico e approccio progressivo individuale

Christian Lunghi, Francesca Baroni
e altri

editore: Edra

pagine: 360

L'obiettivo del libro è quello di stimolare un processo creativo che possa condurre l'osteopata a sviluppare l'arte di integrare, attraverso il pensiero critico, la tradizione osteopatica, le evidenze scientifiche disponibili, l'esperienza individuale e quella dei pazienti. Non è un volume che descrive le tecniche ma si concentra sull'integrazione tra relazione e contesto per valorizzare le risorse della salute individuale. L'approccio salutogenico, ben illustrato da schede, focus di approfondimento e casi clinici, si delinea come una nuova e affascinante frontiera della medicina osteopatica.

Manipolazione viscerale vol. 1

Jean-Pierre Barral, Pierre Mercier

editore: Castello

pagine: 288

L'osteopatia e altri sistemi di medicina manuale hanno sviluppato una varietà di modelli per capire i meccanismi dei movimenti (corretti e scorretti) del sistema muscolo-scheletrico. Nella Introduzione si afferma che la relazione tra la struttura e la funzione degli organi interni è forte perlomeno quanto quella tra i costituenti del sistema muscolo-scheletrico; e che, come per il sistema muscolo-scheletrico, la manipolazione viscerale può essere utilizzata per curare la disfunzione dell'organo interno. A questo fine, Jean-Pierre Barral, D.O. e Pierre Mercier, D.O. hanno sviluppato un'innovativa base di concetti e tecniche basata su numerose esperienze cliniche e ricerche. Nel primo capitolo gli autori spiegano i precetti, le teorie e gli studi che li hanno condotti verso questo sistema di cura unico. I capitoli successivi delineano la fisionomia e l'anatomia interna delle viscere: il fegato, lo stomaco, l'intestino crasso e tenue, i reni, la vescica e il sistema di riproduzione femminile. Le indicazioni per valutare gli specifici organi e le tecniche di manipolazione sono illustrate e descritte in modo dettagliato.

Manipolazione viscerale vol.2

Jean-Pierre Barral

editore: Castello

pagine: 278

Jean-Pierre Barral sviluppa ulteriormente in questo libro i concetti e le tecniche già descritte nel lavoro precedente "Manipolazione viscerale 1". Il capitolo introduttivo affronta le catene lesionali e le zone riflessogene.Vi è una discussione approfondita su metodi diagnostici come l'ascolto globale e locale, i punti di inibizione e i test di Sotto-Hall e di Lasègue. La sezione sul trattamento introduce le tecniche del rimbalzo, dell'induzione generale e discute la strategia del trattamento e altri importanti problemi associati alla manipolazione sui bambini. La sezione finale di questo capitolo descrive i plessi del sistema nervoso autonomo e il loro ruolo nella manipolazione viscerale. Gli altri capitoli trattano strutture come il peritoneo, la milza, il pancreas, non affrontati nel primo volume. Viene inoltre approfondita la trattazione dei seguenti organi: giunzione esofago-cardio-tuberositaria, stomaco e duodeno, fegato, cistifellea e dotti biliari, digiuno-ileo e colon, reni. Illustrato esaurientemente e interamente indicizzato, "Manipolazione viscerale 2" è un libro essenziale per tutti i professionisti che desiderano migliorare la propria abilità nella manipolazione viscerale.

Nuovo approccio manipolativo. Arto inferiore

Alain Croibier, Jean-Pierre Barral

editore: E.S.O.M.M. European Society Of Osteopathy and Manual Medicine

pagine: 363

Il sistema fasciale in ambito osteopatico

Paolo Tozzi, Torsten Liem
e altri

editore: Edra

pagine: 576

Il libro esplora innanzitutto le proprietà strutturali della fascia - come la disposizione anatomica, lo sviluppo embriologico

Osteopatia pediatrica

Dai principi alla pratica clinica

Torsten Liem, Angela Schleupen
e altri

editore: Cortina Raffaello

pagine: 880

Osteopatia pediatrica è rivolto agli studenti di Osteopatia e ai professionisti della salute, che trovano nel libro nozioni riguardanti l’embriologia, la gravidanza, il parto e lo sviluppo del bambino. Oltre a presentare i dati più aggiornati, gli autori approfondiscono i principi della diagnosi e del trattamento osteopatico: gli approcci viscerale, fasciale, craniosacrale e linfatico, il GOT (General Osteopathic Treatment) e il metodo di trattamento secondo Fulford. Nel libro, rigoroso sul piano clinico e arricchito da numerose fotografie e illustrazioni, vengono considerati, secondo un approccio interdisciplinare, i principi teorici della tecnica osteopatica, che trovano qui la loro traduzione nei suggerimenti e nelle indicazioni volte al trattamento pratico. Più di settanta autori internazionali hanno contribuito alla stesura del testo, realizzando un manuale per lo studio che si può considerare al tempo stesso un prezioso vademecum e un’insostituibile opera di consultazione.

I seni venosi della dura madre: un approccio al dolore cranico

Christian Defrance de Tersant

editore: Futura Publishing Society

pagine: 152

Nel libro "I seni venosi della dura madre" Christian Defrance de Tersant, D

Meridiani miofasciali

Percorsi anatomici per i terapisti del corpo e del movimento

Thomas W. Myers

editore: Tecniche Nuove

pagine: 319

La nuova edizione di questo manuale che costituisce un successo internazionale estende la prospettiva e la pratica sul sistema miofasciale.Cosa sono i meridiani miofasciali? Gli studi di anatomia tradizionali pongono l’attenzione sui singoli muscoli, sui loro innesti e sui loro collegamenti con le ossa. Meridiani Miofasciali estende la conoscenza della trasmissione della forza miofasciale e degli effetti che, sia in condizioni fisiologiche e sia patologiche, si possono produrre quando la distribuzione della tensione è interrotta, anche a una certa distanza un trauma o uno stato doloroso.Questo volume descrive chiaramente le continuità funzionalmente integrate dell’intero organismo all’interno della rete miofasciale, costituita da tracciabili “meridiani” della miofascia. Stabilità, stazione, tensione, fissazione, resilienza e compensazione posturale sono tutte distribuite lungo queste linee.Il libro, che si basa sulla mappa dei meridiani, presenta molte nuove strategie olistiche per terapisti manuali e del movimento finalizzate a ripristinare e rafforzare la postura e la funzione del movimento. Caratteristiche- Un layout progettato per consentire al lettore di cogliere rapidamente i concetti e acquisire una più dettagliata conoscenza di ogni specifica area in base alla necessità- Simboli che indirizzano a specifiche aree d’interesse, per esempio terapia manuale, terapia del movimento, valutazione visiva, educazione cinestesica, materiale video di supporto- Illustrazione delle più recenti prove su base scientifica delle scoperte cliniche, incluse le dissezioni fasciali umane- Analisi del ruolo della fascia intesa come il più ampio organo sensoriale- Aggiornamenti sulla teoria e la pratica – per esempio, sul ruolo della fascia nella distribuzione della tensione e su come le deformazioni della tensione generano stati dolorosi- Una nuova sezione si occupa del ruolo della teoria sui meridiani miofasciali nell’analisi della deambulazione

Anatomia funzionale

Adalbert Ibrahim Kapandji

editore: Monduzzi

pagine: 1076

"Anatomia funzionale" di Adalbert Ibrahim Kapandji si occupa nei suoi tre volumi della dimensione funzionale dell'apparato loc

I muscoli

Funzioni e test con postura e dolore

F. Kendall, E. Kendall McCreary

editore: Verduci

pagine: 502

Il volume "I muscoli. Funzioni e test con postura e dolore" di E. Kendall McCreary e F. Kendall, edito da Verduci Editore, è arrivato alla sua quinta edizione completamente rivisto: ora segue l'ordine logico del corpo, iniziando con la testa e terminando con i piedi, ed è corredato da tabelle, disegni e fotografie nuovi e rivisti. Si è messa in rilievo l'importanza dell'innervazione e sono state inserite sezioni specifiche come "Kendall classico" e "Note storiche" per consentire al lettore di beneficiare dei 70 anni di pratica dell'autore nel campo della fisioterapia. Il libro è suddiviso in 7 capitoli: nel primo vengono affrontati i concetti fondamentali approfonditi nei capitoli successivi, in particolare il riconoscimento di quattro classificazioni per l'esame della forza muscolare e una chiave rivista per il grading muscolare. Alla fine del capitolo, una sezione sulla poliomielite e sulla sindrome post-poliomielite include tabelle che mostrano i risultati di sei test muscolari manuali in un paziente in un periodo di 50 anni. I successivi capitoli trattano della postura con fotografie e disegni che illustrano sia la postura ideale che quella scorretta degli adulti; la testa e la faccia, le posture corrette e scorrette del collo, il tronco e i muscoli della respirazione, il cingolo scapolare e l'arto superiore, per terminare con l'arto inferiore. Sono state inoltre aggiunte molto fotografie nuove e tabelle con risultati di test muscolari che mostrano la simmetria nella sindrome di Guillain-Barré rispetto alla mancanza di simmetria nei casi di poliomielite. Questo libro è anche cercato come: Kendall I muscoli, Kendall muscoli funzioni e test

Neurologia per i professionisti dell'area socio-sanitaria e gli osteopati

Livio Claudio Bressan

editore: Cortina Libreria Milano

pagine: 462

Questo manuale, con un linguaggio semplice e corredato di una ricca iconografia in continuo dialogo con il testo, si rivolge a tutti i professionisti dell’area socio-sanitaria e riabilitativa, agli osteopati e ai fisioterapisti, proponendo un valido metodo per stabilire una relazione tra la localizzazione anatomica e i segni e sintomi delle principali malattie neurologiche. Gli argomenti trattati sono utili all’operatore che desideri effettuare una corretta esplorazione funzionale del sistema nervoso periferico, solitamente affrontata in modo più superficiale in altri testi. Applicando le proprie conoscenze sull’azione dei singoli muscoli e sulle loro inserzioni, il lettore può così arrivare a distinguere la lesione radicolare da quella del plesso o di un tronco nervoso. Grazie a questo libro, ogni osteopata o fisioterapista ha la possibilità di apprendere nozioni applicabili poi nella pratica quotidiana e di effettuare una diagnosi differenziale analizzando solo i dati anamnestici e i rilievi obiettivi di base.

Test ortopedici e neurologici. Manuale fotografico suddiviso per regioni anatomiche

J. J. Cipriano

editore: Verduci

pagine: 512

Test ortopedici e neurologici. Manuale fotografico suddiviso per regioni anatomiche di J. J. Cipriano è un testo chiaro e conciso che tratta in modo esauriente l'esecuzione e la valutazione dei test ortopedici e neurologici di base, grazie all'utilizzo di più di 850 illustrazioni. Nella quarta edizione del volume si rilevano le seguenti novità: - Descrizione clinica: una breve descrizione clinica per ogni entità diagnostica - Indagini di diagnostica per immagini consigliate: gli studi di imaging suggeriti per ogni condizione patologica - Scala di sensibilità affidabilità presentazione grafica che fornisce un ordine logico per scegliere i test in modo più efficiente, indicando prima quelli più sensibili e affidabili I capitoli, organizzati per regioni anatomiche, sono concepiti per insegnare la corretta valutazione ed esecuzione dei test ortopedici e neurologici di base. Si parte con il rachide cervicale e gli arti superiori e si prosegue verso il rachide lombare e gli arti inferiori. Ogni test è presentato su una sola pagina o su due affiancate, con fotografie che ne dimostrano l'esecuzione. I risultati di questi test, insieme alle informazioni acquisite per mezzo di altri esami diagnostici, consentono al chiropratico di elaborare schemi di esame logici ed estremamente accurati per determinare la patologia o i meccanismi di traumi o lesioni. Questo libro è anche cercato come: Test ortopedici e neurologici Cipriano, Test ortopedici e neurologici Verduci

La fascia

Clinica e terapia manuale

Leon Chaitow

editore: Edi. Ermes

pagine: 271

Linee di forza di J.M. Littlejohn e applicazioni cliniche

Franco Guolo, Giulio Altadonna

editore: Piccin-Nuova Libraria

pagine: 128

Questo libro nasce dalla consapevolezza che esistono pochissimi scritti che illustrano al mondo osteopatico una parte degli st

Osteopatia viscerale. Il sistema pneumofonatorio e cardiovascolare

Roberto Pagliaro

editore: Edra

pagine: 384

La medicina osteopatica offre al terapeuta la possibilità di vedere l'organismo nella sua globalità, così da poter centrare il

I primi fondamentali 10 minuti per l'osteopata. L'indagine differenziale per un trattamento più sicuro

Simone Rigalza, Massimo Garavaglia

editore: Piccin-Nuova Libraria

pagine: 177

Quando si visita un paziente, i primi dieci minuti sono fondamentali

Manuale di medicina osteopatica

a cura di Johannes Mayer, Clive Standen

editore: Noi Edizioni

pagine: 832

Questo testo raccoglie un’accurata selezione di contenuti che descrivono la medicina osteopatica come una disciplina sanitaria completa, coerente, basata su saldi principi e con dimostrata efficacia per un’ampia gamma di disturbi della salute, che vanno ben al di là dei dolori e delle disfunzioni a carico del sistema muscoloscheletrico. Il Manuale di Medicina Osteopatica considera la pratica osteopatica includendo differenti visioni filosofico-scientifiche e abbraccia quella diversità professionale che a tutt’oggi caratterizza la professione dell’osteopatia nel mondo. Tra i numerosi autori che hanno dato il loro contributo all’opera, infatti, figurano i più importanti osteopati clinici e accademici a livello internazionale (solo per citarne alcuni: Barral, Comeaux, Fossum, Hartmann, King, Kuchera, Raab, Schleip, Tyreman, Willard) la cui provenienza da differenti continenti sottolinea il fatto che si tratta di un tentativo “di amalgama” che tiene conto di differenti punti di vista e sapientemente li include all’interno di una visione complessa dell’osteopatia. Il Manuale di Medicina Osteopatica si apre con una prima parte storica e filosofica introduttiva, alla quale seguono alcuni capitoli sulle basi scientifiche dell’osteopatia,capitoli rilevanti perché includono le ricerche più avanzate riguardo alla fascia, all’embriologia, al sistema nervoso, alla meccanotrasduzione, alla neurobiologia, che danno interessanti spunti di riflessione sulla competenza sociale e psicoterapica e sulla prospettiva antropo-ecologica. Segue una parte dedicata alla ricerca, con capitoli sulla storia della ricerca in ambito osteopatico, sui principi statistici, sui principi dei metodi qualitativi e quantitativi e su come questi elementi possano essere fondamento di riflessione per ottimizzare la valutazione dell’efficacia del trattamento, cosi come la diagnosi e i fondamenti del trattamento osteopatico. Inoltre sono presenti capitoli su anamnesi, visita e diagnosi e sul trattamento. La parte successiva verte sulle strategie terapeutiche e chiarisce le eventuali differenze tra visioni di osteopati differenti. Seguono poi alcuni capitoli specifici sulle diverse regioni del corpo mentre l’ultima parte del testo prende in considerazione alcuni «rami dell’osteopatia» tra i quali, per esempio, l’osteopatia pediatrica, geriatrica, nel campo della psicologia, della reumatologia, della medicina dello sport, della terapia del dolore, della neurologia.

Osteopatia: ricerca e pratica

Andrew T. Still

editore: Castello

pagine: 240

Questo libro è l’ultima opera del fondatore dell’Osteopatia, le cui idee hanno fortemente influenzato la pratica di tutte le forme di medicina manuale.In questa summa finale dei fondamenti dell’Osteopatia, il dottor Still esprime la sua visione di salute e malattia, e di ciò che significa essere un osteopata.Inoltre, l’Autore considera ogni regione del corpo umano e descrive dettagliatamente il suo approccio alla diagnosi e al trattamento di disturbi specifici.Questa nuova edizione di Osteopatia: Ricerca e pratica non può mancare nella biblioteca dei professionisti che praticano la medicina manuale.

Filosofia dell'osteopatia

Andrew T. Still

editore: Castello

pagine: 192

Questa prima opera di Andrew Taylor Still sulla filosofia dell’Osteopatia venne pubblicata non tanto per le teorie in essa contenute quanto per l’immagine che forniva dell’autore e della sua mente, una mente inquieta sempre alla ricerca di nuova conoscenza. Il libro venne scritto un poco alla volta nel corso degli anni, approfittando di ogni momento lasciato libero dalla professione osteopatica. Questa “raccolta” di pensieri venne quindi organizzata attentamente in un vero e proprio trattato nel quale ogni principio è esposto da Still con chiarezza e dimostrato con prove certe.

La quiete della vita

BECKER R. E.

editore: Edizioni Centro Osteopatico

pagine: 269

La quiete della vita è il secondo volume dell'opera del dott. Rollin E. Becker che completa il libro precedentemente pubblicato, Life in motion. Mentre il primo racchiude per lo più il materiale che il dottor Becker rese noto al pubblico, questo lavoro comprende principalmente le sue più personali comunicazioni. Quest'opera propone un'ampia gamma di dialoghi in ambito osteopatico. Da un lato si collocano le profonde articolazioni degli insegnamenti di base che il dottor Becker impartì al figlio durante la prima fase del suo praticantato medico. Dall'altro trovano spazio i tentativi di tradurre in parole gli aspetti indescrivibili, a livello energetico e spirituale, della sua comprensione. Gli argomenti trattati in questo libro riguardano il periodo compreso tra il 1949 e 1987. Il lavoro, redatto dalla dott.ssa, nonché allieva diretta per anni del Dott. Rollin E. Becker, Rachel E. Brooks, rappresenta il desiderio di esprimere l'indicibile riconoscimento alla carriera prestigiosissima di uno dei più vicini discenti del Dott. W. G. Sutherland.

La base ontogenetica dell'anatomia umana. Un approccio biodinamico allo sviluppo dal concepimento alla nascita

Erich Blechschmidt

editore: Futura Publishing Society

pagine: 288

Il volume descrive i cambiamenti di forma e di struttura osservabili a partire dal momento della fecondazione, durante lo stadio embrionale e fetale, fino al raggiungimento dell'età adulta. Tali osservazioni vengono collocate nel contesto dell'"embriologia biodinamica" attraverso i concetti di "movimenti di crescita", "forze di crescita" e "campi metabolici" i quali consentono di interpretare lo sviluppo umano in maniera radicalmente diversa dall'embriologia descrittiva, basata sulla filogenesi, o sugli studi di biologia molecolare. L'"embriologia biodinamica" rappresenta il mezzo per comprendere come l'anatomia e la fisiologia dell'adulto emergano naturalmente dalle funzioni di crescita embrionali. I principi biodinamici del professor Erich Blechschmidt presentati nel testo costituiscono un nuovo approccio clinico per tutte le figure sanitarie.

Osteopatia e sistema linfatico

M. Finardi, M. Fornari
e altri

editore: Piccin-Nuova Libraria

pagine: 84

Metodi funzionali

William L. Johnston, Harry D. Friedman
e altri

editore: Futura Publishing Society

pagine: 368

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento