Il tuo browser non supporta JavaScript!
Nelle nostre librerie trovi anche letteratura, libri per l’infanzia, filosofia, diritto e molto altro! Scopri dove siamo

Esame di Stato per psicologi

DSM-5. Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali

Edizione in brossura

American Psychiatric Association

editore: Cortina Raffaello

pagine: 1092

Il DSM-5. Manuale diagnostico e statistico dei disturbi mentali esce nella versione italiana a cura di Raffaello Cortina Editore e si presenta come il prodotto di più di 10 anni di sforzi da parte di esperti internazionali specializzati nel campo della salute mentale.Il DSM-5 crea un linguaggio comune per i clinici coinvolti nella diagnosi dei disturbi mentali e include concisi e specifici criteri che facilitano un'oggettiva valutazione dei sintomi in una varietà di setting clinici, aspetti che ne fanno, da sempre, il manuale per eccellenza usato da clinici e ricercatori per diagnosticare e classificare i disturbi mentali. Il DSM-5 in italiano è presente anche in versione hardcover.> VAI ALL'EDIZIONE HARDCOVER Rispetto alle edizioni precedenti, in questa edizione del DSM-5 sono stati apportati importanti cambiamenti ad alcuni disturbi trattati all’interno del manuale. In particolare sono state introdotte alcune novità sul disturbo da accumulo (ossia la tendenza a raccogliere alcune particolari categorie di oggetti), sulla definizione della dipendenza e sul ruolo del gioco d’azzardo. Inoltre, altri importanti cambiamenti sono stati introdotti sul disturbo bipolare (in particolare per quanto concerne il suo manifestarsi in età infantile), sulla correlazione fra lutto e depressione e, infine, sulla definizione dello spettro autistico e sui diversi modi per arrivare a formularne la diagnosi. Questo libro è cercato anche come: DSM-5, DSM-5 italiano, DSM-5 disturbi di personalità, DSM V

Criteri diagnostici. Mini DSM-5

a cura di American Psychiatric Association

editore: Cortina Raffaello

pagine: 424

Il Mini DSM-5 Criteri diagnostici è pensato per essere uno strumento di rapida consultazione per tutti i professionisti del settore: al suo interno sono presenti la classificazione del DSM-5, i criteri diagnostici e i codici ICD-9-CM e ICD-10-CM. Ideale per condurre un proficuo colloquio diagnostico, il Mini DSM-5 fornisce una valida comprensione del processo terapeutico e un approccio graduale alla diagnosi differenziale. Diretto, pratico e informativo, il Mini Dsm-5 Criteri diagnostici offre un efficiente ed efficace strumento da impiegare nei colloqui diagnostici. Questo libro è anche cercato come: Criteri diagnostici DSM 5, mini DSM v criteri diagnostici

Psichiatria psicodinamica. Quinta edizione basata sul DSM-5®

Glen O. Gabbard

editore: Cortina Raffaello

pagine: 650

L'edizione aggiornata al DSM-5® di un testo diventato un classico Attesa da tempo, questa quinta edizione di Psichiatria psicodinamica di Glen O. Gabbard è stata completamente rivista alla luce delle nuove categorie diagnostiche del DSM-5®, pur mantenendo l’attenzione sui bisogni specifici e la complessità del singolo paziente. L’autore ha riorganizzato il testo per accrescerne l’utilità e migliorarne la comprensione. La prima parte esamina i principi fondamentali e i differenti metodi di trattamento, fornendo una solida base sia per gli studenti sia per i clinici più esperti. La seconda parte fornisce un approccio dinamico ai disturbi classificati nel DSM-5®. Ogni capitolo di Psichiatria psicodinamica è stato aggiornato con l’inclusione dei cambiamenti nella concettualizzazione diagnostica apportati dal DSM-5® e i risultati delle più recenti ricerche. Questo libro è anche cercato come: Psichiatria psicodinamica Gabbard, Psichiatria psicodinamica basata sul DSM-5

Manuale diagnostico psicodinamico PDM-2

a cura di Vittorio Lingiardi, Nancy McWilliams

editore: Cortina Raffaello

pagine: 1180

Il PDM-2 è il primo manuale diagnostico fondato su modelli clinici e teorici a orientamento psicodinamico. Espressamente rivolto alla formulazione del caso e alla pianificazione dei trattamenti, offre un’alternativa, o semplicemente un’integrazione empiricamente fondata e clinicamente utile, alle diagnosi categoriali del DSM e dell’ICD. Mettendo in luce l’intero spettro del funzionamento psichico, si propone più come una “tassonomia di persone” che come una “tassonomia di disturbi”. La proposta diagnostica del PDM-2 è strutturata per fasce d’età (Adulti, Adolescenti, Infanzia, Prima infanzia e Anziani) ed è accompagnata da casi clinici esemplificativi. A questa seconda edizione, completamente aggiornata (più del 90% del volume è inedito), hanno partecipato i più autorevoli esperti internazionali. Vittorio Lingiardi, psichiatra e psicoanalista, è professore ordinario di Psicologia dinamica alla Sapienza Università di Roma, dove dal 2006 al 2013 ha diretto la Scuola di Specializzazione in Psicologia Clinica. È autore di numerosi articoli e volumi, tra cui La valutazione della personalità con la SWAP-200 (con J. Shedler e D. Westen, 2014). Nancy McWilliams, psicologa e psicoanalista, insegna alla Graduate School of Applied and Professional Psychology a Rutgers, The State University of New Jersey. È autrice di numerosi articoli e volumi, tra cui Psicoterapia psicoanalitica (2004) e La diagnosi psicoanalitica (2011).

Il nuovo codice deontologico degli psicologico

commentato articolo per articolo con decisioni ordinistiche e giurisprudena ordinaria

Guglielmo Gulotta, Eugenio Calvi
e altri

editore: Giuffrè

pagine: 270

Questo volume ripropone un commento al Codice Deontologico diverso dal precedente a cura di E. Calvi, G. Gulotta e collaboratori (1999/2012), in quanto costituito anche da tre norme che sono state modificate rispetto al Codice Deontologico precedente e commentato sia con decisioni ordinistiche, di diverse regioni italiane, che con sentenze di giurisprudenza ordinaria. Esso costituisce una bussola teorico-pratica per orientarsi in una materia così delicata che concerne la correttezza professionale nei riguardi della professione stessa, dei colleghi e soprattutto di coloro che usufruiscono di prestazioni psicologiche.

EDS psicologia. Manuale per la preparazione dell'esame di Stato per psicologi

Cecilia Pecchioli, Giada Pietrabissa

editore: Mimesis

pagine: 239

Questo libro costituisce una guida utile alla preparazione dell'Esame di Stato per l'iscrizione alla Sezione A dell'Ordine Professionale degli Psicologi. Il candidato troverà non solo tutti i contenuti indispensabili e gli approfondimenti per l'esame, ma anche una precisa suddivisione in sezioni che prepara allo svolgimento pratico della prova. Ciascuna sezione è stata organizzata in modo ragionato e funzionale, al fine di agevolare il candidato nella scrematura degli argomenti da sapere, nella modalità di studio e nell'organizzazione pratico-applicativa delle prove. Alle classiche nozioni teoriche, sono stati aggiunti suggerimenti, consigli, idee su come sviluppare al meglio le tematiche richieste in sede d'esame. Il testo, insomma, aiuta anche a sciogliere certi dubbi che si trasmettono, costantemente, di sessione in sessione. Un testo pratico, operativo, funzionale e di facile lettura, che permetterà al candidato di prepararsi al meglio per affrontare l'ultimo ostacolo che lo separa dall'avvio della professione.

Nuovi argomenti di psicologia. Per l'esame di Stato

Francesca Andronico

editore: Alpes Italia

pagine: 202

Il testo propone una rassegna di Argomenti di Psicologia inquadrati nel contesto storico-geografico, selezionati e presentati secondo le indicazioni dell'Esame di Stato per Psicologi; è diviso in 2 sezioni: la prima affronta gli aspetti teorici rilevanti ai fini della prima prova dell'Esame di Stato; la seconda presenta una rassegna di temi svolti che copre tutto il programma necessario allo svolgimento del tema. La novità del testo consiste nel proporre gli argomenti classici della psicologia in una prospettiva nuova, mettendo in risalto quelli che sono i risvolti tecnico-applicativi della Psicologia moderna. In particolare, verranno proposti tra gli ambiti applicativi: i disturbi corrispondenti alle funzioni trattate, gli strumenti di indagine e le tecniche di intervento dei suddetti disturbi. Nel testo vengono trattati argomenti per aree della disciplina: Psicologia Evolutiva e del Ciclo di Vita, Psicologia Fisiologica e Cognitiva, Psicologia Dinamica e Sociale, Storia della Psicologia, Metodologia della Scienza Psicologica e sono proposte una serie di tracce complesse utili per la prima prova dell'Esame di Stato.

Psicologo domani. Manuale per la preparazione all'esame di Stato. Prova teorica

Nuova edizione 2015

Cesare Kaneklin, Caterina Gozzoli

editore: Erickson

pagine: 310

Psicologo domani. Manuale per la preparazione all'esame di Stato. Prova teorica è il primo volume dedicato alla preparazione per gli esami di esami di Stato per l'iscrizione alla sezione A dell'Ordine professionale degli psicologi. Partendo dall'analisi delle tracce assegnate negli atenei italiani negli ultimi anni, l'opera Psicologo domani, offre una solida base volta a soddisfare le esigenze di chi si appresta ad affrontare l'esame di Stato. Nel primo volume sono trattate le tematiche oggetto della prova teorica. Dopo una prima parte "metodologica" di linee guida per la stesura del tema, il testo è suddiviso in capitoli che approfondiscono gli argomenti chiave della disciplina. Trovi anche Psicologo Domani volume 2 con le prove pratiche per la preparazione all'esame di Stato. Questo libro è anche cercato come: Psicologo domani volume 1, Kaneklin psicologo domani

Psicologo domani. Manuale per la preparazione all'esame di Stato. Prove pratiche

Cesare Kaneklin, Caterina Gozzoli

editore: Erickson

pagine: 228

Psicologo domani volume 2 di C. Kaneklin e C. Gozzoli è dedicato alle prove pratiche per la preparazione all'esame di Stato finalizzato all'iscrizione alla sezione A dell'Ordine professionale degli psicologi. Tra i temi affrontati vi sono le linee guida per la stesura della seconda e della terza prova, la progettazione di interventi complessi nei quattro indirizzi specifici (clinico e di comunità, sviluppo ed educazione, generale e sperimentale, del lavoro e delle organizzazioni), la discussione dei casi per ciascun indirizzo e progetti con tracce trasversali agli indirizzi e titoli riguardanti il tirocinio. Trovi anche Psicologo Domani volume 1 per la preparazione alla prova teorica. Questo libro è anche cercato come: Psicologo domani volume 2

Psicologo. Casi clinici per la professione e l'esame di Stato

a cura di F. Andronico

editore: Alpes Italia

pagine: 204

Il volume propone una rassegna di casi clinici di psicologia presentati secondo le indicazioni dell'Esame di Stato per psicologi; è diviso in due sezioni: nella prima vengono proposti in maniera sintetica gli aspetti teorici rilevanti per la terza prova dell'Esame di Stato. Gli argomenti sono proposti in base ai contenuti della psicologia clinica e della psicologia dinamica; nella seconda sezione è presentata una rassegna di casi svolti che copre tutto il programma necessario allo svolgimento del caso. Verranno presentate una serie di strumenti e tecniche relative alla prassi operativa dello psicologo clinico, quali l'approccio al caso, la diagnosi psicologica e psicodinamica e infine l'uso degli strumenti psicodiagnostici. Tale approccio rende il testo fruibile non solo agli studenti universitari, ma anche ai laureati che si approcciano all'Esame di Stato, e ai professionisti che possono avvicinarsi, secondo una prospettiva diversa, ad argomenti già noti.

Psicologo: aspetti fiscali, legali e deontologici

per la professione e l'esame di stato

a cura di F. Andronico

editore: Alpes Italia

pagine: 57

Psicologo: verso la professione. Dall'esame di Stato al mondo del lavoro

Paolo Moderato, Francesco Rovetto

editore: McGraw-Hill Education

pagine: 814

La laurea in psicologia si rivela sempre più spesso una tappa intermedia in un processo formativo che sembra non finire mai. Esami di Stato, selezioni per l'ammissione in scuola di specializzazione, esami di concorso anche per un semplice incarico, richiedono di rivedere e aggiornare di continuo la propria preparazione. Il taglio accademico dei tradizionali testi universitari in questi casi non serve. Occorre piuttosto un testo unico, aggiornato, non dispersivo, che consenta un approfondimento mirato delle materie di base e di quelle specialistiche della nostra disciplina. La nuova edizione di questo volume è profondamente rivista e aggiornata nella forma e nei contenuti anche alla luce della nuova classificazione del DSM-5. Inoltre nel sito web ateneonline.it/moderato-rovetto4e dedicato al volume sono disponibili ulteriori importanti risorse di supporto.

DSM-5 casi clinici

a cura di J. W. Barnhill,

editore: Cortina Raffaello

pagine: 416

"DSM-5® Casi clinici" presenta un'ampia casistica clinica, originale e inedita, che esemplifica i disturbi mentali classificati nel DSM-5®. Ogni caso comprende la storia attuale del paziente, l'anamnesi psichiatrica famigliare, l'anamnesi medica, i risultati della valutazione dello stato mentale, le caratteristiche diagnostiche, i risultati degli esami di laboratorio. Particolare attenzione è riservata agli aspetti diagnostici relativi alla gravità del disturbo e alla cultura, all'età, allo sviluppo e al genere del soggetto. "DSM-5® Casi clinici" è un volume versatile che può essere usato in molteplici contesti e si rivolge a insegnanti, studenti, specializzandi e clinici esperti e in formazione. Questo libro è anche cercato come: Casi clinici DSM 5, DSM v casi clinici

Guida pratica alla consultazione psicodiagnostica in età evolutiva. Nuove prassi cliniche e transculturali

Luciana Cursio

editore: Franco Angeli

pagine: 176

Il volume - in questa nuova edizione aggiornata e ampliata - vuole aiutare lo psicologo clinico nella sua professione, offrendogli un "ulteriore punto di vista" che gli permetta di cogliere le peculiarità del piccolo paziente che si trova di fronte. La pubblicazione si è arricchita anche in relazione alla nuova utenza sempre più caratterizzata, almeno nella sanità pubblica, da famiglie appartenenti a variegate etnie e matrici culturali. In quest'ottica, mantenendo un approccio psicodinamico, sono state aggiunte nuove buone prassi nell'ambito della clinica, utili per creare quell'imprescindibile vicinanza all'altro, culturalmente diverso, attraverso l'utilizzo di strumenti necessariamente cultural free. È a questo proposito che rilievi sulla cosiddetta clinica transculturale, sull'attenzione a particolari setting e comunicazioni linguistiche, nonché la conoscenza di altri test (Temas, Story Stem Tecnique, Leiter-R) divengono contributi ulteriori che si connotano come preziose risorse. Il testo vuole quindi essere una guida pratica e immediata per psicologi e psicoterapeuti, grazie anche alla presenza di schemi, indicazioni operative, griglie riassuntive, rispettose delle varie sfaccettature che una valida psicodiagnosi dovrebbe prevedere. L'esperienza professionale dell'autrice conferma che il suo valore sta soprattutto negli spunti riflessivi e nella cornice sistematica dei dati raccolti che, in un'efficace consultazione, devono venir correlati.

L'esame di Stato per psicologi. Una guida operativa

Laura Piccinini, Alessia Zoppi

editore: Alpes Italia

pagine: 194

Agile nella sua consultazione, il volume è dedicato alla preparazione dello studente che si trova ad affrontare le prove dell'Esame di Stato per l'abilitazione alla Professione di Psicologo. L'organizzazione del volume favorisce l'integrazione delle conoscenze teoriche con l'esercitazione pratica, requisiti indispensabili per un'efficace impostazione del Tema, del Progetto e del Caso Clinico. I contenuti teorici presentati nella prima parte sono sintetizzati in base a criteri che consentono di comprendere come la molteplicità delle conoscenze acquisite attraverso lo studio di manuali differenti possano essere integrate per lo sviluppo delle tracce d'esame. Lo sviluppo del progetto, trattato nella seconda parte del volume, offre una guida al corretto svolgimento della traccia, coniugando la descrizione dei diversi item che compongono il progetto con le tracce di esercitazione su cui affinare le capacità di elaborazione scritta. Le tabelle di sintesi dei criteri diagnostici del DSM-IV sono un prezioso ausilio per la memorizzazione e lo svolgimento delle tracce esemplificative che guidano il ragionamento clinico nelle ipotesi di diagnosi differenziale. Concludono, in Appendice, tabelle relative ai principali trattamenti evidence-based raccomandati per i diversi disturbi psicopatologici, età media di insorgenza dei Disturbi dell'Asse I del DSM-IV, esercitazioni pratiche con tracce da svolgere e una bibliografia per argomenti che orienta l'approfondimento.

Progetti di psicologia. Scuola, professione, esame di Stato

Davide Viola

editore: Psiconline

pagine: 126

La scuola odierna è investita da significative emergenze educative: difficoltà di autoregolazione emotiva e del comportamento, aumento dell'aggressività e del bullismo e dei disturbi ansiosi e depressivi, inibizione sociale. Queste situazioni hanno un impatto rilevante sul rendimento scolastico degli allievi, sulla motivazione degli insegnanti e sul benessere emozionale in classe. In alcuni casi, la scuola chiama un professionista perché dia un aiuto a progettare un intervento o a risolvere un problema. Conoscere progetti di psicologia scolastica ha una duplice utilità: consente un'adeguata preparazione per la seconda prova dell'esame di Stato per psicologi del nuovo ordinamento, in quanto prevede la valutazione della capacità del futuro professionista di progettare interventi di questo genere, e può costituire una risorsa fondamentale per un possibile inserimento lavorativo, in quanto è probabile che la scuola richieda progetti di tale genere. Questo volume, a conclusione del quale sono allegate 3 appendici composte da schede operative ideate per gli studenti, è una raccolta di 18 progetti maturati in ambito scolastico e già pronti per l'uso, che possono essere svolti dallo psicologo a partire dalla scuola dell'infanzia fino alla scuola secondaria di secondo grado - in collaborazione con gli insegnanti.

Psicologia del lavoro e delle organizzazioni. Costruire e gestire relazioni nei contesti professionali e sociali

Francesco Avallone

editore: Carocci

pagine: 767

Evoluzione tecnologica e globalizzazione hanno trasformato il mercato del lavoro e il modo di operare delle organizzazioni. La psicologia del lavoro ha consolidato la ricerca in numerosi ambiti e ha esplorato nuove tematiche legate ai mutati scenari economici e organizzativi. Il volume, oltre a fornire un quadro sistematico ed aggiornato delle conoscenze e delle pratiche professionali, presenta una nuova prospettiva secondo la quale lavorare significa gestire relazioni: con il contenuto del lavoro, con le tecnologie impiegate, con le persone e con i diversi ruoli con i quali si interagisce, con l'organizzazione nella quale e per la quale si lavora, con il mercato, con la società civile. Scritto con un linguaggio semplice, ricco di esempi, casi, strumenti operativi, il libro si rivolge a dirigenti, consulenti, sindacalisti, lavoratori, studenti, interessati ad approfondire i processi che caratterizzano l'esperienza lavorativa nei contesti organizzativi e sociali.

Psicopatologia dello sviluppo. Modelli teorici e percorsi a rischio

a cura di M. Ammaniti

editore: Cortina Raffaello

pagine: 353

Psicopatologia dello sviluppo è un'introduzione a una disciplina che sta assumendo un ruolo sempre più rilevante per lo studio dello sviluppo e dei possibili esiti patologici nell'infanzia e nell'adolescenza. Vengono descritte le sindromi cliniche, dai disturbi affettivi ai disturbi dell'attaccamento e a tutti i quadri clinici tipici di questa fase del ciclo vitale. Al volume hanno collaborato qualificati studiosi italiani, che hanno utilizzato un linguaggio particolarmente esplicativo facendo riferimento agli studi e alle ricerche più recenti in campo internazionale.   Questo libro è cercato anche come: Psicopatologia dello sviluppo Ammaniti, Psicopatologia dello sviluppo

Manuale di neuropsicologia clinica. Clinica ed elementi di riabilitazione

a cura di G. Vallar, C. Papagno

editore: Il Mulino

pagine: 634

La neuropsicologia indaga i deficit comportamentali, cognitivi ed emotivo-motivazionali di pazienti affetti da lesioni o disfu

Neuropsicologia

Elisabetta Làdavas, Anna E. Berti

editore: Il Mulino

pagine: 384

Il volume è qui presentato in una edizione aggiornata alle più recenti acquisizioni delle neuroscienze cognitive e affettive. I vari argomenti della neuropsicologia sono trattati seguendo una impostazione teorica e metodologica intermedia tra gli approcci più tradizionali, che privilegiano gli studi condotti su ampie casistiche e sulla localizzazione anatomica delle lesioni responsabili del deficit cognitivo, e gli approcci "ultra-cognitivi", che tendono a enfatizzare i meccanismi sottostanti le funzioni prescindendo dalle basi neurobiologiche.

Corso di psicologia dello sviluppo. Dalla nascita all'adolescenza

Anna E. Berti, Anna Silvia Bombi

editore: Il Mulino

pagine: 353

Il manuale delinea un panorama completo dello sviluppo psicologico dalla nascita all'adolescenza secondo un punto di vista cog

Psicologia dello sviluppo

Luigia Camaioni, Paola Di Blasio

editore: Il Mulino

pagine: 339

Questo manuale fornisce un quadro completo della psicologia dello sviluppo. Dopo una descrizione delle principali teorie dello sviluppo - da quelle classiche a quelle più recenti - sono presentati i metodi di indagine più comunemente utilizzati per studiare lo sviluppo e sono trattati i diversi domini in cui l'individuo concretamente si sviluppa: fisico, motorio, percettivo e cognitivo. Sono poi illustrati i processi di acquisizione del linguaggio e del comportamento comunicativo, lo sviluppo sociale, affettivo, emotivo e morale. Questa nuova edizione contiene numerosi aggiornamenti relativi a temi che hanno acquisito rilevanza nella ricerca recente.

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice attivare il servizio.