Libri della collana Psicologia clinica e psicoterapia pubblicati da Cortina Raffaello | P. 10
Dal 1946 a fianco di professionisti e studenti Scopri cosa dicono di noi

Cortina Raffaello: Psicologia clinica e psicoterapia

Prendere il gruppo sul serio. Verso una teoria gruppoanalitica postfoulkesiana

Farhad Dalal

editore: Cortina Raffaello

pagine: 305

In questo testo l'autore prende in esame il pensiero di Foulkes, padre della gruppoanalisi, e analizza i suoi limiti teorici p
29,00 27,55

I meccanismi di difesa. Teoria, valutazione, clinica

Vittorio Lingiardi, Fabio Madeddu

editore: Cortina Raffaello

pagine: 545

Il libro di Lingiardi e Madeddu offre al lettore una rassegna aggiornata degli aspetti teorici e clinici, di valutazione e di ricerca sui meccanismi di difesa. Oltre a un dettagliato quadro di come si esprimono le difese nei diversi contesti psicopatologici (nel paziente nevrotico, borderline, psicotico), il volume contiene la traduzione della Scala per la valutazione dei meccanismi di difesa (DMRS di Christopher Perry), lo strumento oggi più valido e non a caso alla base del cosiddetto "Asse delle difese" del DSM-IV. Un intero capitolo è infine dedicato alla valutazione col metodo DMRS di tre colloqui clinici, interamente trascritti.
38,00 36,10

Manuale di psicopatologia dell'adolescenza

a cura di M. Ammaniti

editore: Cortina Raffaello

pagine: 603

Il "Manuale di psicopatologia dell'adolescenza" affronta gli aspetti evolutivi e psicopatologici di questa fase della vita. Il volume è rivolto agli operatori dei servizi, agli studenti e agli studiosi del settore, e fornisce un quadro estremamente aggiornato delle tecniche di valutazione, dei sistemi diagnostici più utilizzati, dei quadri clinici di più frequente riscontro all'interno di una cornice teorico-critica che vuole salvaguardare la complessità delle interazioni tra sfera biologica, psicologica e sociale.
39,00 37,05
25,00 23,75
21,00 19,95

La terapia familiare nei servizi psichiatrici

Stefano Cirillo, Matteo Selvini
e altri

editore: Cortina Raffaello

pagine: 232

20,00 19,00

Genitori in esilio. Psicopatologia e migrazioni

M. Rose Moro

editore: Cortina Raffaello

pagine: 223

Come curare in modo efficace una famiglia emigrata dall'Africa e il suo bambino che vive nelle nostre desolate periferie? Gli strumenti terapeutici classici non bastano. Serve un metodo nuovo, che integri psicoanalisi e antropologia e tenga conto della particolarità individuale e culturale di tali pazienti. Questo libro si rivolge a tutti i professionisti - psichiatri, psicologi, assistenti sociali, pediatri - che lavorano con i figli di immigrati e le loro famiglie e lancia una sfida: trasformare gli ostacoli a cui questi bambini sono messi di fronte in potenzialità creative.
21,50 20,43

Fattori di malattia, fattori di guarigione

Antonino Ferro

editore: Cortina Raffaello

pagine: 166

Nel libro viene indagata la genesi della sofferenza psichica, evidenziando il lavoro "a quatto mani" che costantemente analista e paziente fanno insieme. In particolare, attraverso continue esemplificazioni cliniche, si focalizza l'attenzione sul funzionamento-disfunzionamento mentale dell'analista in relazione con il paziente e sui rimedi che la cura psicoanalitica offre al dolore psichico.
16,50 15,68

La sfiducia e la diffidenza. Metodologia clinica per i casi difficili

Sabba Orefice

editore: Cortina Raffaello

pagine: 360

I fallimenti che spesso caratterizzano i tentativi di trattamento costringono gli operatori a riflettere sui modelli teorici di appartenenza e li inducono a tornare alla clinica. Se considerati da questo punto di vista, i disturbi dell'alleanza terapeuta-paziente diventano, anziché un ostacolo, una via di accesso al male più profondo del paziente e alla lesione della sua fiducia nelle relazioni con gli altri, e dunque anche con i terapeuti. Questo libro evidenzia in quale misura il problema del disturbo della fiducia possa essere determinante sia nei primi colloqui sia nell'organizzazione della terapia, qualunque sia la tecnica secondo la quale è condotta.
25,50 24,23

Il caso clinico. Dal colloquio alla diagnosi

Nancy McWilliams

editore: Cortina Raffaello

pagine: 297

La formulazione psicoanalitica, che differisce dalla diagnosi in senso stretto, implica un maggior impegno da parte del clinico, che deve valutare le difese, le identificazioni, l'autostima ecc. A ognuno di questi argomenti l'autrice dedica un capitolo, non tralasciando di chiarire i rapporti tra formulazione di un caso, primi colloqui e terapia vera e propria. Il volume è un manuale per lo studente e una guida per il professionista, impegnati nella pratica o nella formazione in psicoterapia.
25,00 23,75
22,80 21,66

Psicoanalisi e buddismo

Anthony Molino

editore: Cortina Raffaello

pagine: 274

"Il desiderio è l'ostacolo più grande della nostra liberazione. Le conseguenze ultime della psicoanalisi non sono poi così distanti dallo zen." Sulla scia di questa intuizione di Ionesco, Anthony Molino propone una lega audace tra queste due grandi discipline. "Psicoanalisi e buddismo" documenta la fecondazione di pensiero orientale e occidentale, proponendo una serie di contributi contemporanei.
26,00

Tra mente e corpo. Come si costruisce la salute

Luigi Solano

editore: Cortina Raffaello

pagine: 450

Il volume, fedele a un'impostazione che trascende l'articolazione nosografica della psicosomatica degli esordi, si articola lungo filoni squisitamente psicologici: l'incontro con gli eventi, il contatto con l'emozione, la qualità delle relazioni. Si distacca inoltre da una visione della patologia somatica (forse a tutt'oggi valida per i soli fenomeni isterici) come dovuta all'influsso di processi mentali, consci o meno, sul corpo, per spostare l'attenzione sulla relazione tra l'organismo e il mondo esterno, e sulla possibilità che il corpo (il sistema non simbolico) reagisca alle difficoltà quando la mente (il sistema simbolico) non è in grado di farlo in modo appropriato.
33,80 32,11

Isteria

Christopher Bollas

editore: Cortina Raffaello

pagine: 248

In questo volume l'autore intende restituire all'isteria il suo significato peculiare, che è quello di essere uno stile di relazione con se stessi e con il mondo. Ne scaturisce un libro originale, sferzante nei suoi giudizi controcorrente e sempre stimolante, anche perché ricco di suggerimenti per la tecnica del trattamento. Proprio i pazienti isterici ci insegnano che qualunque terapia non può prescindere da una riconsiderazione delle relazioni fondamentali dell'infanzia: un periodo di vita così faticoso che, come sostiene Bollas, sono necessari tutti gli anni successivi per riprendersi.
25,00 23,75

Il mistero delle cose. La psicoanalisi come forma di conoscenza

Christopher Bollas

editore: Cortina Raffaello

pagine: 254

Attraverso il resoconto di numerose situazioni cliniche - il trattamento dei pazienti borderline, l'effetto disorganizzante dei traumi infantili, il confronto con pazienti violenti - Bollas discute gli aspetti più significativi del metodo psicoanalitico e lo scopo fondamentale della psicoanalisi: non tanto spiegare i molti misteri dell'esistenza, bensì restituire al paziente e anche all'analista la capacità di stupirsi di fronte ad essi e il desiderio di indagarli sempre più a fondo, superando le false certezze proposte dalla malattia.
24,80 23,56

L'ascolto rispettoso. Scritti psicoanalitici

Luciana Nissim Momigliano

editore: Cortina Raffaello

pagine: 304

Nei primi due capitoli l'autrice parla della sua deportazione ad Auschwitz, un orrore indescrivibile narrato subito dopo il suo ritorno, all'età di 25 anni. Poi, tema del volume diventa un altro tipo di esperienza, quella psicoanalitica, sintetizzata così: dall'ascolto sospettoso all'ascolto rispettoso, da uno stare con il paziente sul chi va là a un ascoltarlo con rispetto, facendosi condurre alla scoperta di cosa vuol dire, per lui o per lei, essere quello che è. Il percorso scientifico si snoda toccando diversi argomenti: dal desiderio dell'analista alla telepatia, a come lavorava veramente Freud con i suoi pazienti. Una vivace intervista, che tocca i vari punti della vicenda umana e scientifica dell'autrice, chiude la raccolta.
28,50 27,08
25,50 24,23
15,80 15,01

Introduzione alla metapsicologia

Antonio A. Semi

editore: Cortina Raffaello

pagine: 220

Secondo Semi la metapsicologia psicoanalitica è un modo di pensare: è il modo specifico in cui la psicoanalisi parla ai non psicoanalisti. Perciò questo libro, che ripercorre il cammino attraverso il quale la metapsicologia si forma nel pensiero di Freud, ha le caratteristiche di una visita guidata, utile a coloro che si confrontano con un interrogativo antichissimo: come possiamo pensare all'animo umano?
20,00 19,00

L'ospite inatteso. Dal narcisismo al rapporto di coppia

James Fisher

editore: Cortina Raffaello

pagine: 300

Il volume propone una revisione della letteratura sulla terapia della coppia a orientamento psicoanalitico e indica alcuni percorsi che si possono prefigurare per risolvere le crisi di una relazione coniugale. Il titolo si rifà alla commedia di Eliot "Cocktail party" e segnala l'approccio particolare che è stato scelto dall'autore: unire a numerosi esempi clinici l'analisi di alcuni classici della poesia e del teatro inglesi che ruotano attorno al tema del matrimonio.
28,50 27,08

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.