Libri della collana Le scoperte, le invenzioni pubblicati da BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
Consegna gratis sugli ordini superiori a 29 €

BUR Biblioteca Univ. Rizzoli: Le scoperte, le invenzioni

Cercatori di meraviglia. Storie di grandi scienziati curiosi del mondo

Amedeo Balbi

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 252

Tutti i grandi protagonisti della storia della scienza hanno gualcosa in comune: un'ingenua, entusiastica curiosità, l'abitudi
13,00 12,35

L'universo è ancora un segreto. Perché la scienza di oggi non è in grado di spiegarci tutto

Roger Penrose

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 672

Da oltre un secolo la storia della fisica teorica sembra essere dettata da una marcia inarrestabile di trionfi
14,00 13,30

Uomini e virus. Storia delle grandi battaglie del nostro sistema immunitario

Guido Silvestri

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 310

La storia dell'umanità è costellata da terribili epidemie, capaci di mietere vittime a centinaia di migliaia - se non a milion
13,00 12,35

Homo biologicus. Come la biologia spiega la natura umana

Pier Vincenzo Piazza

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 396

Da millenni ci consideriamo l'unica specie costituita da un'essenza immateriale e un corpo
14,00 13,30

Il tradimento dei numeri. I dark data e l'arte di nascondere la verità

David J. Hand

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 384

Chiunque si occupi di raccolta e analisi dei dati lo sa bene, o almeno dovrebbe: le informazioni che non conosciamo possono es
13,00 12,35

Le mie risposte alle grandi domande

Stephen Hawking

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 208

Per tutta la vita, Stephen Hawking si è dedicato a indagare il mondo attraverso la lente della fisica, maneggiando concetti co
12,00 11,40

Il futuro dell'umanità. Dalla vita su Marte all'immortalità, così la scienza cambia il nostro destino

Michio Kaku

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 464

Asteroidi vaganti, cambiamenti climatici, sovrappopolazione: il nostro pianeta non è sicuro come sembra
15,00 14,25

Il clima che cambia. Perché il riscaldamento globale è un problema vero, e come fare per fermarlo

Luca Mercalli

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 360

Mai come oggi l'atmosfera terrestre, gli oceani e i continenti sono stati tanto sorvegliati dal punto di vista meteorologico e
14,00 13,30

Le scienziate che misurarono il cielo. Storia delle astronome che conquistarono Harvard

Dava Sobel

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 380

Dalla fine del XIX secolo, grazie alla lungimiranza del suo direttore e all'interesse per l'astronomia di due ereditiere ameri
15,00 14,25

Le due teste del tiranno. Metodi matematici per la libertà

Marco Malvaldi

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 252

La matematica è rivoluzionaria
13,00 12,35

Cercare mondi. Esplorazioni avventurose ai confini dell'universo

Guido Tonelli

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 173

Abitiamo un sottile guscio sferico, di pochi chilometri di spessore, intorno alla superficie della Terra
13,00 12,35

In te mi specchio. Per una scienza dell'empatia

Giacomo Rizzolatti, Antonio Gnoli

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 188

Perché a volte comprendiamo le azioni di chi ci sta di fronte e altre volte no? Siamo progettati biologicamente per stare con gli altri o per essere soli? Gli studi rivoluzionari portati avanti negli ultimi anni da alcuni scienziati possono offrire una risposta a queste domande. Tra i protagonisti di queste ricerche il più noto è Giacomo Rizzolatti, che ha scoperto un tipo particolare di cellule, i neuroni specchio, che si attivano sia quando osserviamo un'azione sia quando la compiamo noi stessi. Grazie all'individuazione di questi "neuroni dell'empatia", molti comportamenti individuali e sociali trovano una spiegazione e il nostro modo di intendere percezione, azione e linguaggio viene trasformato. Si tratta di una scoperta che ha rivoluzionato le idee sulla mente: qualcuno l'ha paragonata a quella del DNA in biologia; altri ritengono che la differenza tra ragione emozioni sia stata azzerata. In questo libro, che sfata molti luoghi comuni sull'argomento, vengono affrontati1 gli aspetti filosofici e sociali della scoperta e analizzate le prospettive cliniche che i neuroni specchio lasciano intravedere nella cura di una delle malattie più misteriose: l'autismo. Forse, per la specie umana si apre una nuova stagione, dopo quella dell'homo homini lupus, in cui la scienza ci dice che siamo biologicamente costruiti per stare insieme agli altri e condividere con loro le nostre emozioni.
13,00 12,35

Dove il tempo si ferma. La nuova teoria sui buchi neri

Stephen Hawking

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 90

Alla metà degli anni Settanta, Stephen Hawking fece una serie di scoperte inquietanti, secondo cui i buchi neri potrebbero eva
11,00 10,45

Le teorie impossibili. Quali sono i limiti della scienza?

Marcus Du Sautoy

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 528

In un'epoca in cui la scienza ci abitua a risposte su ogni tema, c'è qualcosa che non arriveremo mai a comprendere? Du Sautoy
16,00 15,20

Le origini dell'universo

John D. Barrow

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 188

Come, quando e perché è nato il cosmo? Qual è l'origine del tempo e dello spazio? Come possiamo definire il 'nulla' primordial
12,00 11,40

Colore. Una biografia. Tra arte storia e chimica, la bellezza e i misteri del mondo del colore

Philip Ball

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 424

In questo saggio Philip Ball racconta la storia dei colori, dai pigmenti minerali ai coloranti organici all'artificio dei prod
13,00 12,35

La nascita imperfetta delle cose. La grande corsa alla particella di Dio e la nuova fisica che cambierà il mondo

Guido Tonelli

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 329

In quel preciso momento, un centesimo di miliardesimo di secondo dopo il Big Bang, si è deciso il nostro destino. In un universo in cui materia e antimateria si equivalevano, e che quindi avrebbe potuto, in ogni istante, tornare a essere pura energia, può essere bastata una leggerissima preferenza del bosone di Higgs per la materia anziché per l'antimateria ed ecco che si è prodotto il mondo che abbiamo sotto gli occhi. "Ecco qua il minuscolo difetto, la sottile imperfezione da cui è nato tutto. Un'anomalia che dà origine a un universo che può evolvere per miliardi di anni." Se tutto nasce da lì, dobbiamo capire in ogni dettaglio quel momento cruciale, ricostruirlo fotogramma per fotogramma, al rallentatore e da diverse angolature. Per questo al Cern di Ginevra è stato realizzato Lhc, l'acceleratore di particelle più potente del mondo, il posto più simile al primo istante di vita dell'universo che l'uomo sia stato in grado di costruire. Per questo da anni i migliori fisici del mondo lavorano giorno e notte, ai quattro angoli del pianeta. È così che è stata catturata la "particella di Dio". Ed è per questo che si studia ancora, per capire di più su come tutto questo è nato e su come andrà a finire la nostra storia: se nel freddo e nel buio o in una catastrofe cosmica, che ci darebbe il privilegio di un'uscita di scena assai più spettacolare.
13,00 12,35

Longitudine. Come un genio solitario cambiò la storia della navigazione

Dava Sobel

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

pagine: 181

Nel 1714 il Parlamento inglese offrì una ricompensa di ventimila sterline in oro (l'equivalente di 10 milioni di euro) a chi avesse scoperto come determinare la longitudine di una nave nell'oceano. Astronomi famosi come Galileo, Cassini, Huygens, Newton e Halley avevano cercato invano in passato una soluzione rivolgendosi alla Luna e alle stelle. La posta in palio stimolò altri ad avanzare proposte. Fu un orologiaio autodidatta, l'inglese John Harrison, a trovare la soluzione: bastava che ogni nave fosse equipaggiata con un cronometro in grado di segnare sempre l'ora "esatta", quella di Londra, ad esempio, e un semplice confronto con l'ora locale avrebbe subito fornito la longitudine della nave. Questo libro è la storia avventurosa dei quarant'anni di sforzi che furono necessari a Harrison non solo per costruire e perfezionare quel cronometro, ma per persuadere la comunità scientifica dell'efficacia del suo metodo.
12,00 11,40

Il codice della creatività. Il mistero del pensiero umano al tempo dell'intelligenza artificiale

Marcus Du Sautoy

editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli

La creatività: una delle doti peculiari dell'Homo sapiens, qualcosa che ci definisce come specie e come individui; la capacità
14,00

Inserire il codice per il download.

Inserire il codice per attivare il servizio.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo avviso, navigando in questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.

Acconsento